Quadri per la cucina: stili e tendenze moderne

Le pareti della tua cucina ti sembrano spoglie e stai pensando di decorarle con dei quadri? Non sai come scegliere i quadri adatti alla tua cucina? Stai cercando idee su stili, forme e soggetti? Segui i nostri suggerimenti per dare un tocco artistico alla tua cucina.

quadri-scegliere-cucina-1

Galleria foto ed immagini

 

Tutte le strade portano in cucina. E la cucina infatti, è il cuore di ogni casa, il luogo dove trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in compagnia dei nostri cari e dove sfoggiamo la nostra arte culinaria.

E se è vero che l’arte stimola l’arte, perché non circondare il nostro laboratorio di creatività culinaria con dei quadri scelti ad hoc per stimolare la nostra fantasia e il nostro appetito?

L’arte ha un potente impatto a livello emotivo ed empatico; può avere una sorta di effetto magico, ispirandoti nella creatività dei tuoi piatti e mettendoti di buon umore. Scegliere un quadro che funziona bene in cucina, ti permetterà di creare un ambiente sereno e positivo.

quadri-scegliere-cucina-25-600×600

 

Come scegliere i quadri per la cucina


Leggi anche: 10 camere da letto moderne alle quali ispirarsi

Così come mescoli i diversi ingredienti per preparare le tue prelibatezze, la ricetta giusta per scegliere il tuo quadro dovrà basarsi su un mix di cose, tra le quali il colore, la consistenza, il soggetto, il divertimento e gli spazi.

Scegli un quadro che ti appassioni e che ti metta di buon umore ogni qual volta lo guardi. Un buon quadro ti farà sentire felice, il tuo cervello inizierà a produrre dopamina e questo ti farà sentire soddisfatta e ispirata nel preparare un gustoso manicaretto.

Quando scegli un quadro per la cucina, così come accade per gli altri ambienti della casa, è importante valutare gli spazi a disposizione. Non sfruttare solo le pareti per appendere il tuo quadro, ma anche le mensole o il bancone. Magari potresti pensare di appendere delle maioliche sopra il lavandino.

Questa scelta dipenderà dalle dimensioni della tua cucina, ma in ogni caso cerca di appendere il quadro in un luogo dove non venga danneggiato dall’acqua o dal calore.

quadri-scegliere-cucina-26-600×402

Quali colori scegliere per i quadri della cucina

La scelta dei colori per i tuoi quadri in cucina è di fondamentale importanza. É stato dimostrato che colori come il grigio, il marrone, il nero e il blu diminuiscono l’appetito a causa del loro effetto calmante e, quindi, sarebbe preferibile non utilizzarli.

Scegli invece quadri con prevalenza di rossi e gialli, poiché gli studi dimostrano che questi colori hanno la capacità di aumentare leggermente la pressione sanguigna, creando un senso di eccitazione che stimola l’appetito e incoraggia le persone a sentirsi bene. Ma ora vediamo nel dettaglio quali quadri scegliere per la nostra cucina.


Potrebbe interessarti: Le 10 idee per arredare camerette moderne per bimbi

quadri-scegliere-cucina-18-600×400

Quadri ispirati al cibo

Stuzzica l’appetito e ravviva la tua cucina con i dipinti e i poster del cibo! Motivi come frutta fresca, caffè, vino e spezie colorate, oppure le immagini divertenti di animali o di verdure, ti fanno venir voglia di mangiare.

Potresti pensare anche a una riproduzione di un dipinto classico. Tantissimi artisti di fama si sono fatti ispirare dal cibo nelle loro opere. Basti ricordare Salvator Dalì con il suo “Cesto di pane” o De Nigris, che ha ritratto un gatto sospettoso e indeciso se sferrare la propria zampa per rubare il pesce e la verdura presente nei piatti.

Oppure Andy Wharol con la sua celebre “Ultima cena” che reinterpreta in chiave pop “Il Cenacolo” di Leonardo. Insomma, gli esempi sono infiniti: divertiti a ricercare l’opera più adatta a te e allo stile della tua cucina.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

quadri-scegliere-cucina-21-514×600

Quadri con frasi

Puoi aggiungere un po’ di divertimento alla tua cucina utilizzando delle frasi divertenti, oppure delle citazioni d’autore o ancora gli stralci delle canzoni che più ami. Queste frasi porteranno un sorriso sul tuo volto e su quello dei tuoi cari e possono davvero iniettare un po’ di brio ai tuoi interni.

quadri-scegliere-cucina-2-600×600

Fotografie come quadri

Aggiungere fotografie alle pareti è uno dei modi migliori per aggiungere un tocco personale alla tua cucina e renderla ancora di più una stanza di condivisione con i tuoi cari.

Prenditi un momento per guardare insieme alla tua famiglia le foto più significative e divertitevi a scegliere quelle che evocano i più bei momenti trascorsi insieme. Anche riguardare le foto di momenti felici insieme vi metterà di buon umore e, certamente, non vi mancherà l’appetito!

quadri-scegliere-cucina-14-496×600

Quadri con ricette

Un’altra simpatica idea è quella di incorniciare le ricette dei tuoi piatti preferiti o di quelli della tua famiglia. Oppure, se conservi le antiche ricette della nonna scritte di suo pugno, quale idea migliore se non quella di metterle in esposizione?

Potresti pensare di usare come divisorio un mattarello, come nella foto di seguito. Ti riporteranno indietro nel tempo, ai tuoi ricordi felici d’infanzia, di quando magari impastavi i dolci con la nonna, e ti riscalderanno il cuore ogni volta che le guarderai.

quadri-scegliere-cucina-4-1-600×569

La lavagna come quadro

La scelta della lavagna come quadro per la tua cucina ha senz’altro un’utilità pratica, oltre che simpatica. Puoi utilizzarla per elencare i generi alimentari di cui hai bisogno, o scrivere il tuo menù settimanale. Ma potresti utilizzarla anche per lasciare dei messaggi affettuosi o divertenti ai tuoi cari.

quadri-scegliere-cucina-7-400×600

Utensili come quadri

Quando si pensa a quali quadri scegliere per la propria cucina, la mente va immediatamente ai dipinti e alle stampe. Tuttavia, ci sono molte altre forme alternative di arte che puoi ricreare con gli oggetti che hai in casa.

Una padella, un bollitore o una caffettiera vintage potrebbero diventare degli ottimi quadri per la cucina. Oppure potresti prendere un tagliere o dei pannelli e attaccarci degli utensili  antichi. Il successo sarà assicurato!

quadri-scegliere-cucina-3-448×600

Quadri con finestre

Spesso le cucine non hanno grandi dimensioni e sono prive di finestre. Se è questo il tuo caso, potresti pensare di scegliere per la tua cucina un quadro che raffiguri una finestra da cui scorgere un magnifico paesaggio. Porterai così nella tua cucina un po’ di sole e gli ambienti ti sembreranno immediatamente più confortevoli.

quadri-scegliere-cucina-28-434×600

Quadri astratti

Se la tua cucina ha uno stile moderno, i quadri astratti sono l’ideale, in quanto si sposano bene con le forme, a volte stravaganti, e ai materiali degli arredi. Sono più in auge quelli senza cornici o composti da due o più tele che ripropongono lo stesso soggetto. Spesso allegre e colorate, sono un’ottima scelta anche per gli open space, dove la cucina e il salotto si danno braccetto.

quadri-scegliere-cucina-17-600×428

Quadri per la cucina: immagini e foto

Se non sai quali quadri scegliere per la tua cucina, dai un’occhiata alla nostra galleria. Troverai sicuramente l’ispirazione adatta a te!

 

 

Davide Bernasconi
  • Laurea in Economia e Commercio, indirizzo Internazionale
  • Autore specializzato appassionato di design e arredo d'interni
Suggerisci una modifica