Pet-friendly: il design per chi ama gli animali

Maria Grazia Pastore
  • Specializzata in Discipline Giuridiche, Ambito Legale

Gli animali domestici ci fanno compagnia e spesso migliorano il nostro umore quotidiano. Rendono però necessarie alcune modifiche al design casalingo, in grado di soddisfare le loro esigenze ma anche quelle dei loro padroni.

pet freindly 5

Galleria foto ed immagini

Guai a considerarli semplici ospiti! Cani e gatti sono abitanti della casa a tutti gli effetti. Se state apportando qualche cambiamento alla vostra dimora o avete intenzione di realizzare un arredamento ex novo, le vostre scelte devono riflettere anche i bisogni dei vostri amici a quattro zampe.

Recenti soluzioni di interior design rendono possibile una perfetta convivenza tra uomo e animale. In che modo? Rispondendo  ai bisogni dei nostri compagni pelosi e migliorando la funzionalità dell’ambiente domestico, senza offuscarne l’estetica.

pet friendly 2

Arredamento pet-friendly: da dove iniziare

L’arrivo di un cane o un gatto in casa è sempre motivo di gioia ed entusiasmo, ma anche di piccoli stravolgimenti.

Un animale, sebbene addomesticato, necessita di particolari attenzioni, che si riflettono in alcune misure a favore della sua salute e a tutela dello spazio abitativo. Ecco i primi accorgimenti fondamentali:

  • Coprire i cavi elettrici scoperti o troppo in vista
  • Posizionare i bidoni della spazzatura in zone meno accessibili
  • Sistemare detergenti e altri prodotti chimici lontano da musetti e zampine indiscrete
  • Rinunciare ai tappeti ed eliminare gli scendiletto, per evitare che vengano mordicchiati o utilizzati per l’affilamento di unghie
  • No alla moquette per coprire il pavimento, se vogliamo evitare che sporco, peli e residui di cibo si annidino facilmente.

pet friendly 19

Arredamento pet-friendly: ingresso a prova di cani e gatti

Aver cura dei nostri animali domestici non impedisce la totale mancanza di disordine o di sporcizia. Questi fanno parte del pacchetto. Quando portiamo a spasso il nostro cane o lasciamo gironzolare il nostro felino in giardino, al rientro possiamo imbatterci in spiacevoli macchie lasciate sul pavimento.

Per evitare di rimuovere in continuazione indesiderati residui, assicuriamoci di sistemare all’ingresso qualche panno assorbente e di avere sempre qualche spazzola ed altri prodotti per la pulitura a portata di mano, creando una sorta di angolo per le emergenze.

pet-friendly

Arredamento pet-friendly: i mobili da scegliere

Fino a qualche anno fa, avere animali in casa comportava al massimo qualche cambiamento finalizzato ad accoglierli meglio e a non stravolgere la nostra routine domestica.

Oggi qualcosa è cambiato. E in meglio. Non si tratta soltanto di accogliere ospiti pelosi, ma di includerli pienamente nella nostra vita, a partire da un design su misura, in primis dalla scelta dei mobili.

Non dimentichiamoci che cani e gatti hanno bisogno del loro spazio e di una certa libertà di movimento. Ecco perché possiamo scegliere elementi di arredo multifunzionali, come le librerie componibili, che da una parte accolgono la nostra collezione di opere letterarie e dall’altra fungono da percorsi a più livelli. I felini, considerata la loro natura curiosa e selvaggia, apprezzeranno molto.

Un’altra soluzione, per amanti dei gatti, è rappresentata dal modulo in legno, che funge da nascondiglio per l’animale e da tavolino o sgabello per il suo padrone. Se invece proviamo ad assemblare più moduli uno accanto all’altro, il risultato sarà un vero e proprio tunnel percorribile dal nostro amato animale domestico, che potrà sgranchire le proprie zampe e divertirsi tutte le volte che desidera.

Immagine 2021-01-27 095315

I tessuti migliori

Non dimentichiamoci, inoltre, dei cani. Soprattutto se in casa abbiamo un cucciolo, la sua esigenza primaria sarà mordicchiare tutto ciò che incontra e capiterà, soprattutto i primi tempi, di dover ripulire le superfici dai suoi bisogni fisiologici.

In tal caso, sarebbe opportuno scegliere poltrone e divani rivestiti di tessuti sintetici e smacchiabili. In particolare, converrebbe affidarsi a divani composti da fibre resistenti allo sporco e velocemente lavabili con una semplice spugna, oppure divani anti-graffio, realizzati con una efficace tecnologia che impedisce il passaggio degli artigli nei tessuti.

Meglio evitare di lasciare incustoditi coperte e scendiletto, che verrebbero altrimenti strappati. Infine, si consiglia di acquistare sempre tessuti antistatici, dove è difficile che si verifichi l’accumulo di pelo in eccesso.

pet friendly 8

Arredamento pet-friendly: dalla cuccia alla lettiera

Ad aver bisogno di comfort e relax non siamo solo noi. I nostri animali domestici meritano riposo e tranquillità in un ambiente domestico creato anche per loro.

Per garantire il loro benessere, occorre iniziare dalla scelta della cuccia, che può essere:

  • in tessuto morbido, modulare e particolarmente funzionale
  • a forma di mini poltrona, preferibilmente in ecopelle e dalla copertina sfoderabile
  • in rattan, composta da federe tira-graffi.

Se invece preferiamo veri e propri elementi di design, perché non acquistare la cuccia a forma di lettino? Simpatica e comoda, questa tipologia si può accostare al divano oppure sistemare vicino al letto dei padroni di casa. Di particolare effetto è anche la cuccia dalla forma cubica, adatta soprattutto ad un arredamento moderno e più eclettico.

pet friendly 13

Lettiera e accessori di lusso

Se desiderate offrire un’ulteriore coccola al vostro gatto, persino la lettiera non va scelta a caso.

In commercio se ne trovano diversi modelli, ognuno con una caratteristica particolare. Tra questi abbiamo:

  • Le lettiere chiuse: tutelano la privacy del gatto e nascondono alla vista antiestetici tappetini sporchi
  • Con cassetto estraibile e ingresso anti-pelo: assicurano una pulizia rapida e profonda
  • Assorbi-odori: impediscono la dispersione di cattivi odori grazie all’innovativo filtro in carbonio
  • Con maniglie: sono trasportabili e possono essere sistemate in qualsiasi angolo della casa
  • Bombate: ricordano i televisori anni ’50 e regalano un tocco vintage alla casa
  • Separa-rifiuti: lasciano la sabbia pulita grazie all’utilizzo di una app per programmare l’auto-pulitura.

Infine, come ciliegina sulla torta, potrete regalare a Micio e Fido dei piccoli accessori di lusso, come le ciotole colorate, da abbinare a qualsiasi tipo di ambiente, o in ceramica, ottime per la conservazione del cibo grazie al sistema antibatterico.

pet friendly 7

Arredamento pet-friendly: foto e immagini

Se ami cani e gatti e non puoi fare a meno della compagnia di un animale domestico, puoi reinventare il tuo interior design lasciandoti ispirare dalla galleria di foto che segue la lettura di questo articolo.