Perché scegliere la cucina con isola: 5 buoni motivi

La cucina ad isola è sicuramente una delle tendenze più recenti dell’interior design. Il successo di questo tipo di cucina ha portato poi all’aumento delle richieste di case con salotto e cucina comunicanti, il cosiddetto open space. Perché è così conveniente scegliere una cucina con l’isola? Ecco almeno 5 buoni motivi per farlo!

cucina-isola-5

Oggigiorno sono moltissime le possibilità di personalizzare la propria casa e le tipologie di cucine tra cui poter scegliere: isola, penisola, a “U”, ad angolo e lineare sono solo alcune. Negli ultimi anni il successo della cucina a isola è stato esponenziale e sempre più persone hanno scelto questo tipo di disposizione per la propria casa. Perché? Ecco almeno 5 buoni motivi per scegliere la cucina con isola.

cucina-isola-4

1. Molto più spazio

L’aumento di spazio è sicuramente uno dei motivi principali per cui sempre più persone scelgono una cucina ad isola. In questo tipo di disposizione, solitamente collocata all’interno di un open space, lo spazio aumenta rispetto a una cucina abitabile e c’è maggiore libertà di movimento negli ambienti.

Nonostante la cucina ad isola sia caratterizzata dall’inserimento di un blocco di mobili, l’isola da cui prende il nome, questo elemento illude l’occhio che lo spazio sia più grande. Per questo motivo anche in cucine di medie dimensioni molte persone decidono di optare per una cucina ad isola.


Leggi anche: Cucina sospesa dal design lineare e squadrato

Inoltre in questo modo aumenta anche lo spazio della cucina dove poter riporre i propri strumenti per cucinare. Con più mobili aumenta infatti, anche lo spazio di lavoro disponibile e i cassetti dove riporre gli oggetti.

cucina-isola-3

2. Versatilità

La versatilità è spesso una parola chiave quando si arreda la propria casa, soprattutto nelle abitazioni di medie/piccole dimensioni. Optare per una cucina ad isola permette di ottenere un ambiente più pratico: l’inserimento di questo elemento fornisce una duplice funzione.

Aggiungendo delle sedie intorno all’isola infatti si ottiene un’area pranzo o ristoro indispensabile per quando si hanno degli ospiti o non si ha abbastanza spazio per una sala da pranzo separata. Allo stesso tempo però l’isola permette di avere ancora più spazio per la preparazione dei pasti.

cucina-isola-2

3. Ideale per le famiglie

La cucina a isola non è solo una scelta di design, che aiuta a rendere la propria casa ancora più innovativa e al passo con i tempi, bensì è anche una scelta funzionale. Risulta indispensabile infatti, anche per le famiglie che vogliono un ambiente sicuro.

Il motivo? Semplice: in questo modo chi cucina può controllare cosa succede in sala. Quando si hanno bambini piccoli niente è più importante della sicurezza e della funzionalità. In questo modo mamma e papà mentre sono in cucina a preparare la cena, possono avere sempre sotto controllo cosa succede nel salotto, se l’ambiente è open space. Inoltre i bambini possono sedersi vicino all’isola per poter partecipare alle attività in cucina o per fare i compiti mentre il genitore preparare il pranzo. Avere cena e figli sotto controllo è così ancora più facile!


Potrebbe interessarti: Arredo color champagne

cucina-isola-6

4. Lo spazio è più funzionale

L’aggiunta di un nuovo gruppo di mobili, che compone l’isola, offre poi un’opportunità unica a chi sceglie la cucina ad isola: ancora più spazio per strumenti e oggetti! L’isola infatti può includere il piano di cottura, il lavandino o elettrodomestici come microonde e cantinetta per i vini.

Allo stesso tempo però l’isola offre anche la possibilità di aggiungere contenitori per padelle, pentole, stoviglie, bicchieri, piatti, teglie e tutti gli oggetti indispensabili per la cucina! In questo modo l’ambiente sarà più organizzato e ordinato e i piani di lavoro potranno essere liberati. Questo aspetto si traduce anche in un ambiente più curato e funzionale, che rende facile cucinare e mantenere l’ordine.

cucina-isola-8

5. Funzionalità ed eleganza

La scelta di questo tipo di cucina non è però solo pratica e funzionale. Il modello di cucina a isola è elegante e di design, indispensabile per chi vuole aggiungere un tocco lussuoso alla propria casa. Grazie poi, alla possibilità di abbinamenti tra materiali, piastrelle, colori ed elementi caratteristici dell’isola, è possibile trasformare questo elemento nel punto di forza della cucina.

Sempre più spesso viene abbinata un’isola di un colore completamente diverso rispetto al resto della cucina, ma in grado di donare un contrasto degno di una rivista di interior design. In altri casi invece l’isola riprende lo stesso stile di arredo della cucina, con colori, materiali e maniglie identici. Sicuramente permette di sbizzarrirsi con moltissime idee di arredo e design: un altro motivo per sceglierne una!

cucina-isola

5 buoni motivi per scegliere la cucina con isola: foto e immagini

Francesca Siani
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Arredo e Design
Suggerisci una modifica
Commenti Espandi

Lascia una risposta

Accedi per lasciare un commento.