Pavimento per lo stile shabby chic

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Un buon arredo non è mai completo se non si pensa al pavimento. Ma quali sono i modelli più adatti allo stile shabby chic? Quali colori si deve prediligere in questo caso? In questo articolo vi illustreremo tutto ciò che c’è da sapere per compiere la scelta adatta.

Galleria foto ed immagini

pavimento-shabby-chic-01

Tra gli stili più adottati per l’arredamento della casa figura senza dubbio quello shabby chic. L’eleganza e la raffinatezza del carattere vintage legati all’idea di romanticismo che trasmette questo tipo di arredo, hanno decretato il suo successo in diversi ambienti della casa.

Quando però compiamo la scelta dello stile, c’è un elemento che trascuriamo spesso e che potrebbe decretare la riuscita o il fallimento di tutto l’insieme. Parliamo del pavimento, superficie sottovalutata rispetto alle pareti ma ugualmente importante, soprattutto nello shabby chic.

Se abbiamo scelto di adottare questa linea di arredo, non possiamo farci cogliere impreparati sui pavimenti che più si addicono allo shabby chic. In questo articolo, quindi, vi illustreremo i modelli, i materiali e anche i colori che meglio si abbinano a questo stile.

pavimento-shabby-chic-02

Lo stile shabby chic

Per comprendere quale sia il pavimento più adatto allo shabby chic è fondamentale partire dal conoscere lo stile. Questo è caratterizzato da una rivisitazione di tutto ciò che è più vecchio. Il collegamento con il vintage è infatti sottile, ma non per questo implica utilizzare solo materiali o mobili antichi.

La prerogativa “chic” di questo stile consiste proprio nel trasformare ad arte ciò che è nuovo, in qualcosa che appare già vissuto grazie alla tecnica del decapè. Ciò rende lo shabby chic non solo romantico, ma anche caloroso e accogliente.

A supporto di ciò arrivano i colori da prediligere, chiari e neutri, e i materiali preferibilmente naturali come ad esempio il legno e la pietra. Questi li ritroviamo non solo nell’arredo, ma anche nella pavimentazione.

pavimento-shabby-chic-03

Pavimento shabby chic in legno

Un pavimento in legno, quindi in parquet, si abbina perfettamente allo stile shabby poiché ideato con uno dei materiali prediletti da questo tipo di arredo. Si presta inoltre, alla tecnica del decapé cui accennavamo prima, rendendo anche questa superficie vissuta ma al tempo stesso elegante.

Ciò a cui bisogna prestare attenzione è senza dubbio il colore del pavimento. Per lo shabby, come dicevamo, è necessario puntare su colori tenui. Se quindi prediligiamo un legno naturale, possiamo puntare su di una nuance chiara, come il ciliegio, che saprà abbinarsi a qualsiasi tinta desideriamo favorire nel resto dell’arredo.

Elegante e raffinato risulta però, essere anche il parquet colorato con la tecnica del decapé oppure quello decorato. Se il primo è da prediligere per stanze dalle dimensioni più ridotte, in modo da contrastare un eventuale senso di oppressione, il secondo si rende ideale anche in ambienti come la cucina e il soggiorno, in genere i più vissuti della casa.

pavimento-shabby-chic-04

Pavimento shabby chic con piastrelle in ceramica

La ceramica è uno dei materiali che più ritroviamo all’interno dell’arredo shabby chic e che risulta immancabile anche nella pavimentazione. Qui, infatti, permette di arredare in pochi gesti una stanza, soprattutto quando si punta su piastrelle decorate, indicate per la cucina e il bagno.

La loro caratteristica lucida e resistente le rende perfette anche per altri ambienti, in quanto permette di riflette maggiormente la luce. Inoltre, non richiedono una cura specifica come accade invece per il parquet.

pavimento-shabby-chic-05

Pavimento shabby chic in gres porcellanato

Il gres porcellanato è tra i materiali prediletti per il pavimento shabby chic. Questo infatti risulta essere estremamente versatile grazie ai diversi effetti che troviamo in commercio. Possiamo infatti trovare quello effetto legno, meno delicato del parquet ma con la stessa eleganza, oppure quello effetto pietra, indicato soprattutto in un soggiorno.

Le innumerevoli possibilità fornite da questo materiale ci consentono di scegliere per ogni stanza l’effetto e il colore ideale, come per esempio quello piastrellato che si sposa in ambienti come la cucina e il bagno, ma risulta molto più duraturo.

pavimento-shabby-chic-06

Pavimento shabby chic in cotto

Anche il pavimento in cotto è molto indicato per lo stile shabby chic. La porosità di questo si sposa infatti, con l’idea di vintage e romanticismo tipico dell’arredo che abbiamo scelto. È necessario però prestare attenzione al colore che si desidera utilizzare.

Come abbiamo detto, sono da prediligere le tinte chiare, quindi è indicato non considerare un pavimento dal marrone troppo acceso, tipico di questo materiale. Optiamo anche per toni luminosi che riflettano maggiormente la luce.

pavimento-shabby-chic-07

Pavimento shabby chic in marmo chiaro

Tra i pavimenti più indicati per lo stile shabby chic non potevamo che menzionare anche lui: il marmo chiaro. Il materiale di questa pavimentazione si rivela molto resistente e raffinato, caratteristica l’ultima, propria dell’arredo scelto.

Nelle versioni chiare il pavimento in marmo non solo consente una maggiore luminosità dell’ambiente in cui è inserito, ma anche la possibilità di giocare con colori inusuali, come il grigio o il rosa. Anche le venature a contrasto, tipiche del marmo, si sposano perfettamente allo stile shabby chic.

pavimento-shabby-chic-08

Pavimento per lo stile shabby chic: immagini e foto

Un arredo non può dirsi completo senza il pavimento adatto. Anche per lo stile shabby chic esistono alcune tipologie più indicate di altre. Trovate gli esempi nella galleria di immagini.