Pareti bianche e stile minimal: 5 esempi di arredo da sogno

Francesca Siani
  • Dott. in Comunicazione d’impresa

Se si è alla ricerca di uno stile unico e contemporaneo, quello minimalista è la soluzione adatta. Combinare questo tipo di arredamento a dettagli come il colore bianco dei muri può portare a un effetto finale unico. Scopri 5 esempi di arredo minimal da sogno!

bianco-minimal-01

Galleria foto ed immagini

Lo stile minimalista è caratterizzato da linee ordinate e pulite e dall’eliminazione di qualsiasi tipo di fronzolo. Con lo stile minimalista si possono utilizzare forme geometriche e articoli di design per rendere lo spazio moderno e contemporaneo, mentre le pareti e i colori possono aiutare a fornire personalità all’ambiente.

Utilizzare le pareti bianche come base da arricchire con arredi minimalisti è la soluzione ideale se non si vuole sbagliare l’effetto finale. Scopri 5 esempi di arredo da sogno, di pareti bianche e stile minimal che ti potranno ispirare ad abbellire la tua casa!

bianco-minimal-02

1. Cucina minimal

Una cucina minimal realizzata sfruttando le pareti bianche permette di risaltare ancora di più i materiali degli arredamenti. Questo tipo di ambiente deve essere senza fronzoli e realizzato prestando attenzione ad evitare complementi d’arredo e decorazioni che possano risultare eccessive e inutili.

Minimal vuol dire anche funzionale: disporre troppi suppellettili a vista potrebbe portare a un risultato finale caotico e completamente diverso da un effetto minimalista. Sfruttando le pareti bianche e lo stile minimal in cucina è indispensabile optare per materiali di qualità.

Una soluzione che non passa mai di moda è certamente il legno. Chiaro, scuro, laccato, lucido, opaco: qualunque sia il trattamento o il colore desiderato questo materiale è l’ideale per creare un forte contrasto con le pareti chiare.

bianco-minimal-cucina-minim

2. Soggiorno con pareti bianche in stile minimal

Anche il soggiorno può essere realizzato sfruttando la capacità delle pareti bianche di rendere l’ambiente più arioso. La soluzione ideale in soggiorno è inserire un divano dai colori neutri, come avorio, beige o crema, e abbinare accessori di un colore specifico.

Ad esempio se si sceglie il nero metallico o grigio siderale è possibile inserire accessori quali mensole, orologi, cornici, tavolini e altre decorazioni di questo colore, in modo da creare un effetto finale coordinato.

Allo stesso tempo è anche possibile combinare il mobile della televisione, il tappeto o le tende al colore chiaro del divano: in questo modo l’ambiente rimarrà luminoso e potrà valorizzare ancora di più la stanza.

bianco-minimal-salotto-metallo

3. Combinazione di country, minimal e pareti bianche

Anche se lo stile minimal è caratterizzato da pochi elementi, è possibile giocare e divertirsi ad abbinare diversi materiali. Ad esempio sono molto in voga le tendenze di utilizzare quelli naturali o di riciclo.

In un soggiorno minimal con pareti bianche è possibile inserire elementi come piante e fiori e dettagli di riciclo come ceste di vimini e tessuti, oltre a complementi di arredo più contemporanei, come tavolini dal design semplice in metallo e quadri astratti. Questi elementi sono in grado di ricordare uno stile country e più rustico, senza rinunciare però all’elemento minimalista.

bianco-minimal-country.moderno

4. Camera da letto minimal con dettagli neri e pareti bianche

Tra le tendenze più recenti tra le correnti minimaliste c’è anche lo stile urban, che combina la semplicità minimalista ad elementi come vecchie lampade, grandi quadri e riviste vintage.

Questo esempio da sogno è l’ideale per chi desidera risaltare le pareti bianche con dettagli quasi industrial. Utilizzare pochi elementi di arredo anche in questo caso è la chiave per il successo: in questo esempio non viene nemmeno inserito il comodino, bensì vengono utilizzate delle riviste impilate l’una sull’altra. L’aggiunta di pochi quadri con gli stessi colori, una lampada e semplici dettagli come piante e soprammobili fanno sì il risultato finale sia da copertina di riviste!

bianco-minimal-camera-letto

5. I dettagli sono fondamentali per risaltare il bianco

Quando si combina lo stile minimalista con le pareti bianche diventa fondamentale utilizzare trucchi per risaltare questo colore. Per farlo è importante utilizzare i materiali e i colori insieme, in modo da rendere l’effetto finale di successo.

Spesso vengono utilizzati materiali come il metallo, il cuoio, il tessuto, il bronzo, la lana e il rame. Tra i colori più gettonati c’è sicuramente il nero, fondamentale per portare un forte contrasto e donare personalità all’ambiente. Un altro colore predominante è il verde, utilizzato per fornire un tocco di calore attraverso l’utilizzo di piante e fiori.

bianco-minimal-dettagli

5 esempi di arredo da sogno con pareti bianche e stile minimal: foto e immagini

Hai deciso di puntare su un look con pareti bianche e stile minimal per la tua casa? Scopri nella gallery fotografica i 5 esempi di arredo da sogno con queste caratteristiche e lasciati ispirare ad arredare la tua abitazione!