Open space in stile bohémien: 10 idee e foto

Si può arredare un open space in stile bohémien? Quali sono le regole da seguire per questo ambiente? In questo articolo illustreremo 10 idee e foto da cui trarre ispirazione per avere una zona ampia e luminosa con uno stile originale.

open-space-in-stile-bohémien-10-idee-e-foto-01

Galleria foto ed immagini

Non è raro che gli appartamenti abbiano una suddivisione degli ambienti in diverse stanze tutte piccole. Ecco quindi che la cucina si rivela stretta, la camera da pranzo riesce ad ospitare solo il tavolo e il soggiorno è poco luminoso. Per ovviare a tutto ciò sempre più persone decidono di abbattere le pareti e valutare un open space.

Questa cultura ha portato alla realizzazione di appartamenti già predisposti secondo questo criterio. Un ambiente unico, infatti, ci permette non solo di gestire meglio gli spazi, ma anche di rendere il tutto più luminoso e quindi otticamente più aggraziato.


Leggi anche: 10 idee e foto di camera da letto in stile bohémien

Dobbiamo però ricordarci che le diverse zone devono essere arredate secondo un unico stile per avere una continuità e permettere di rappresentarci completamente.

Per quanto si tenda a puntare sugli stili moderni, anche quelli più particolari sono molto apprezzati, come ad esempio quello bohémien. Tra accostamenti particolari e colori vivaci, il nostro open space sarà l’emblema della personalizzazione e dell’accoglienza. In questo articolo illustreremo 10 idee e foto da cui trarre ispirazione per arredare un open space in perfetto stile bohémien.

open-space-in-stile-bohémien-10-idee-e-foto-02

Open space in stile bohémien: dividere con continuità

Una delle regole d’oro degli open space, da rispettare anche quando arrediamo secondo lo stile bohémien, è quella di suddividere otticamente le zone rispettando un’armonia cromatica e di arredo. Dobbiamo infatti ricordare che si tratta di un’unica grande stanza, ma ciò nn ci impedisce di dare ad ogni angolo il giusto valore.

Lo stile bohémien, con le sue tinte particolari e i complementi originali, ci permette di ricreare questa divisione in modo armonico. Ciò conferisce ad ogni zona della stanza una particolare funzione, senza rinunciare alla luminosità tipica di un open space.

Puntando su un colore diverso delle pareti per suddividere le zone, oppure un tappeto dai colori caldi e luminosi che divida il soggiorno dal tavolo da pranzo, l’effetto sarà garantito. Ricordiamo di arricchire con elementi in metallo che riflettano la luce.

open-space-in-stile-bohémien-10-idee-e-foto-03

open-space-in-stile-bohémien-10-idee-e-foto-04


Potrebbe interessarti: 10 regole per arredare casa in stile bohemien

Arredare l’angolo cottura dell’open space in stile bohémien

Una delle zone dell’open space è l’angolo cottura, quella che rappresenta la cucina. Se con una parete che divide possiamo permetterci di puntare su un arredo che discosti dalle altre zone della stanza, qui è necessario rispettare una certa armonia.

Lo stile bohémien dell’open space ci permette di creare una suddivisione nei colori. Avendo a disposizione una zona ampia e luminosa potremo puntare su arredi in legno decapato che si discostano dall’idea di shabby chic, grazie alla scelta di colori intensi e caldi.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

Un’altra idea è quella di utilizzare per questo angolo lo stesso colore delle pareti unico per tutto l’ambiente, arricchendolo però con rivestimenti dalle fantasie esuberanti tipiche dello stile scelto.

Anche l’introduzione di piante che abbiano la doppia funzione di abbellire e purificare l’aria ci permette di ricreare una zona divisa. Possiamo puntare su elementi alti in vaso che nascondano l’angolo cottura alla vista di chi è sul divano.

open-space-in-stile-bohémien-10-idee-e-foto-05

open-space-in-stile-bohémien-10-idee-e-foto-06

Arredare l’angolo soggiorno dell’open space in stile bohémien

L’angolo soggiorno è quello che di solito in un open space ha un ruolo di onore. Lo stile bohémien ci permette di sottolineare questa sua funzione grazie all’introduzione di divani e sedute comode e dai colori esuberanti.

Questi stessi elementi si rivelano essere fondamentali per definire le zone. Un’idea è infatti quella di non limitarsi ad accostare tutto alle pareti, ma di posizionare gli elementi al centro della stanza approfittando dello spazio a nostra disposizione. In questo modo daremo più movimento all’intero ambiente e ricaveremo maggiore superficie dove collocare mensole e librerie che richiamino i colori dei mobili della cucina.

Non dimentichiamo i tappeti, che in questo stile rappresentano un punto di forza. Possiamo inserire anche più elementi sovrapposti che ci permettano di arricchire e contemporaneamente dividere otticamente le zone.

open-space-in-stile-bohémien-10-idee-e-foto-07

open-space-in-stile-bohémien-10-idee-e-foto-08

Arredare la zona da pranzo nell’open space in stile bohémien

La zona della sala da pranzo è forse la più difficile da unire e arredare in un’open space, ma la particolarità e la leggerezza dello stile bohémien ci permettono di osare e giocare di fantasia.

Il tavolo con le sedie possono infatti essere aggiunti tra l’angolo cottura e la zona soggiorno, creando al tempo stesso una divisione e un passaggio graduale tra i due ambienti oppure diventare parte integrante dell’uno o dell’altro.

Nel primo caso sarà collocato in modo parallelo al divano, nel secondo possiamo invece optare per un elemento rotondo che si amalgami alla zona.

Introdurre un tavolo di tinte differenti rispetto all’arredo degli altri ambienti, con sedie colorate e particolari, aumenterà la suggestività del nostro open space. Arricchiamolo con un tappeto che si trovi subito sotto per creare una specie di piccola isola su cui consumare i nostri pasti.

open-space-in-stile-bohémien-10-idee-e-foto-09

open-space-in-stile-bohémien-10-idee-e-foto-10

Elementi di unione dell’open space in stile bohémien

In un open space è importante suddividere le zone, certo, ma anche creare una sorta di unione tra loro, che sottolinei che fanno parte di un’unica stanza. Il metodo più facile per ricreare quest’idea è quello di utilizzare un unico colore per le pareti che verranno poi arricchite da elementi in linea con lo stile.

Introdurre per ogni zona un arredo che richiami quello delle altre è un altro metodo che ci permette di creare continuità. In questo caso possiamo ottenere una suddivisione grazie alla collocazione particolare dei vari elementi oppure puntando sui colori particolari, tipici dello stile, da sfruttare nei complementi.

open-space-in-stile-bohémien-10-idee-e-foto-11

open-space-in-stile-bohémien-10-idee-e-foto-12

Galleria idee e foto di open space in stile bohémien

La particolarità e l’esuberanza dello stile bohémien permettono di arredare con classe un open space. In questa galleria di immagini è possibile trovare diverse idee.

Fabiola Criscuolo
  • Titolo di studio: Laurea Magistrale in Scienze Politiche
  • Autore specializzato in Arredamento, Design
Suggerisci una modifica