Loft creato da un container per camion

Nicola Spisso
  • Studi in Ingegneria Edile - Architettura

micro_loft_container_camion_01

Negli stati uniti va molto di moda la “tiny house”, ovvero la casa in miniatura realizzata solitamente su di una piattaforma con ruote che può essere trainata da un auto, sostituendo la classica roulotte.

In questo caso però, il concetto viene esteso ad un container per camion, che è stato completamente rivoluzionato e reso un ambiente vivibile.

Inizialmente è stata realizzata la collinetta, poi è stato trasportato il container, successivamente posizionato con la giusta inclinazione grazie ad una gru pagata 250 dollari al giorno.

Gli architetti si son dati un bel da fare non credete?

micro_loft_container_camion_03

Bello il colore Blu che si abbina perfettamente al paesaggio naturale, dal colore verde, ed in particolare l’abbinamento continua con la splendida auto classica utilizzata sia per esposizione che per i compiti di tutti i giorni.

micro_loft_container_camion_04

Gli interni sono realizzati in legno, e nascondono quella che è la struttura fatta di cavi e tubi, necessari per l’acqua, l’aria condizionata, l’elettricità.

micro_loft_container_camion_02

Splendide sono le vetrate che aprono la visuale, e riducono al minimo la sensazione di essere in uno spazio stretto. Ma il vero colpo di genio è il tetto, pieno di erbetta e fiori, che in modo estremamente efficace riducono al minimo l’esposizione della casa al sole.

Difatti piante, terreno, erba sono gli elementi migliori per realizzare una copertura isolata dall’esterno e protetta dal caldo eccessivo che solitamente si viene a creare in spazi perennemente esposti al sole, questo grazie all’umidità conservata dal terreno ed alle foglie che riflettono la luce solare.

Foto: dwell.com

Guarda le altre case presenti nel #1 Contest: Miglior Design Casa Piccola 2013 e vota la tua preferita con i like di Facebook, Mi piace di Google Plus e condivisioni:

1_contest_miglior_design_casa_piccola_2013