Lo stile femminile: 10 idee e foto

Barbara Seregni
  • Dott. in Mediazione Linguistica e Culturale

Arredare la propria casa in stile femminile: quali sono i passi da seguire? Ecco dieci consigli che vi permetteranno di dare all’ambiente domestico un look che esprima la vostra femminilità.

stile-femminile-02

Galleria foto ed immagini

Dare un tocco di femminilità alla casa è una prerogativa della maggior parte delle donne. Non è un caso che sia quasi sempre la donna a scegliere lo stile con cui arredarla. Per chi vive da sola è addirittura l’occasione per esternare al massimo la propria personalità.

Arredare in stile femminile però non vuol dire, come si tende erroneamente a pensare, trasformare la propria abitazione in un fac simile della casa di Barbie, ma molto semplicemente esprimere il buon gusto, la delicatezza e l’energia tipiche del carattere delle donne.

Cosa fare dunque per arredare i proprio spazi con un design dal sapore femminile? Non c’è in realtà un vero e proprio modello da seguire, bensì alcuni elementi da cui trarre ispirazione e da abbinare al proprio gusto personale. Proseguendo la lettura, troverete dieci suggerimenti utili per regalare alla vostra casa il tocco di femminilità che desiderate.

stile-femminile-03

1. Lo stile femminile: il design

Un arredamento dallo stile femminile è caratterizzato dalla morbidezza delle linee e dalla sinuosità delle curve, molto frequenti nei design di tipo provenzale o shabby chic.

Tuttavia, per chi è amante della modernità, è possibile ritrovare la stessa grazia anche in un arredo minimal, optando per delle forme meno squadrate e più delicate, ma pur sempre all’avanguardia. Non a caso, si tende abbastanza frequentemente ad accostare questi stili, per dare vita ad un ambiente personalizzato.

stile-femminile-04

2. Lo stile femminile: i complementi d’arredo

Una casa in stile femminile concede ampio spazio ad accessori e a complementi per l’arredo, purché uniscano estetica e funzionalità. Un oggetto che non può assolutamente mancare è il tappeto, soprattutto nelle stanze particolarmente spaziose. Anche i quadri hanno la loro massima importanza e devono riflettere lo stile dell’ambiente che li accoglie.

stile-femminile-05

3. Lo stile femminile: i colori

Le tonalità pastello sono indubbiamente le più indicate in una casa dallo stile femminile; tuttavia, se vi piacciono le tinte più decise, non mancano certo accostamenti e contrasti molto interessanti, ad esempio abbinando una nuance tenue come il lilla o il celeste al blu elettrico, al grigio metallizzato o al rame.

stile-femminile-06

4. Lo stile femminile: i tessuti

Per quanto concerne i rivestimenti degli imbottiti e la biancheria, sarebbe interessante orientare la propria scelta su tessuti morbidi ed eleganti come il velluto, la seta o la pashmina. Inoltre, in una casa in stile femminile non posso assolutamente mancare le tende, realizzate ad esempio in taffetà.

stile-femminile-07

5. Lo stile femminile: il soggiorno

Il soggiorno è la stanza della casa che più parla di voi, e che quindi deve essere perfettamente in linea con il vostro modo di essere. Scegliete dunque una tonalità tenue per le pareti, purché rispecchi la vostra personalità; orientatevi sugli accessori che più si avvicinano al vostro stile, senza riempire il locale in modo eccessivo; date la giusta importanza alla luce, optando per delle fonti di illuminazione che si abbinino a un design femminile. Infine, non dimenticate di aggiungere una bella pianta d’appartamento.

stile-femminile-08

6. Lo stile femminile: la cucina

La cucina è sempre stato il regno indiscusso delle donne. Dal punto di vista del design, un’ottima soluzione è optare per un arredo funzionale ma esteticamente semplice, dai toni chiari, in abbinamento a dei rivestimenti in legno o a piastrelle dal decoro floreale. A tutto ciò, ovviamente vanno aggiunti gli strumenti più tecnologici, utili a facilitarvi la vita tra i fornelli.

stile-femminile-09

7. Lo stile femminile: la camera da letto

La camera da letto è il luogo più intimo della casa, dove lo stile femminile può dare il suo massimo sfogo. Per questo, una soluzione vincente potrebbe essere quella di giocare sulle tonalità del rosa o del fucsia, in abbinamento al nero o al grigio, che ne mettono in risalto l’eleganza.

Un elemento funzionale da non tralasciare è la cabina armadio, indispensabile per riporre abiti e accessori personali in modo veloce ed ordinato.

stile-femminile-10

8. Lo stile femminile: il bagno

In un bagno tipicamente femminile, gli elementi che non possono assolutamente mancare sono un mobile capiente, dove poter riporre la biancheria da bagno, una specchiera con illuminazione su tre lati, perfetta per il trucco, meglio se provvista di ante per riporre comodamente cosmetici e prodotti da toilette, e infine una vasca da bagno, per concedersi dei momenti di piacevole relax.

stile-femminile-11

9. Lo stile femminile: il terrazzo

Anche il terrazzo non va trascurato quando si arreda una casa in stile femminile. L’ideale è optare per un tavolino circondato da comode sedute, vasi di fiori da adagiare in vari punti e un’illuminazione soffusa, ad esempio con l’ausilio di candele.

stile-femminile-12

10. Lo stile femminile: i migliori abbinamenti

Allo stile femminile possono essere integrati vari tipi di arredamento. I più diffusi sono lo shabby chic, con i suoi lineamenti delicati, lo stile scandinavo, caratterizzato dalla semplicità e dai colori chiari, e lo stile provenzale, con i suoi motivi floreali e vivaci.

stile-femminile-13

Galleria idee e foto di arredamento in stile femminile

Che ne pensate delle nostre idee per dare un look femminile alla vostra casa? Avete già in mente cosa fare? Se volete rifletterci ancora un po’ vi suggeriamo di dare un altro sguardo alla nostra galleria con tutte le immagini.