Le nuove tendenze di interior design per il 2021

Federica De Blasio
  • Dott. in lingue e letterature moderne

Una casa deve necessariamente essere al passo con i tempi e deve essere realizzata in modo da far fronte a tutte le esigenze del momento. Scopriamo insieme, quindi, quali sono le nuove tendenze di interior design per il 2021 e come dovrebbe essere la casa ideale! 

le-nuove-tendenze-di-interior-design-per-il-2021-1

Galleria foto ed immagini

Ogni anno ci sono delle nuove tendenze in tutti i settori e questo vale anche nel campo dell’interior design. Infatti, anche l’industria edilizia deve aggiornarsi in base a quelle che sono le nuove esigenze dei consumatori. Cambiano le priorità e la casa si evolve, cercando di rimanere al passo con i tempi.

Nel 2021, inoltre, si cerca di fare molta attenzione anche agli sprechi, in modo da avere un basso impatto sull’ambiente. Ecco che riciclo ed ecosostenibilità diventano quindi, le parole chiave anche quando si arreda casa.

le-nuove-tendenze-di-interior-design-per-il-2021-6

Nuova organizzazione degli spazi

Una vera e propria novità nel campo dell’interior design per il 2021 è la nuova organizzazione degli spazi. Dimenticate quindi le divisioni nette tra le stanze, la nuova tendenza è la camera multifunzionale, capace di trasformare il suo aspetto ed assolvere a funzioni anche molto diverse.

Il motivo di questo cambiamento è dovuto anche alla nuova situazione che stiamo vivendo. Infatti, in un periodo in cui lo smartworking sta diventando una realtà sempre più completa, c’è bisogno di nuovi spazi in cui poter lavorare. Per chi non ha uno studio in casa, allora, si è dovuto pensare ad altre soluzioni, come quella di adattare la cucina ad ufficio.

Ecco quindi che vengono usati tavoli più ampi, isola e molti più banconi in modo da avere quanti più piani di appoggio possibile. Inoltre, stanno diventando sempre più popolari gli open space che permettono di avere in un unico grande ambiente diverse zone, come quella della cucina ed il soggiorno.

le-nuove-tendenze-di-interior-design-per-il-2021

L’importanza del minimalismo

Una tendenza che si sta affermando sempre di più è quella del minimalismo. Oggi, anche a causa delle dimensioni più piccole delle case, si è capito che è meglio non riempire troppo le stanze ed usare solo i mobili essenziali. In questo modo lo spazio a disposizione sembrerà di più.

Si preferisce, quindi, la funzionalità. Attenzione, però, perché lo stile minimal può essere anche molto elegante. Infatti, dovendovi concentrare su pochi pezzi di arredo, potete anche optare per qualcosa di più sofisticato e particolare che si farà notare.

le-nuove-tendenze-di-interior-design-per-il-2021-4

Nuovi abbinamenti di colori oltre ad i classici

Gli anni passano, ma alcune certezze restano sempre. Ad esempio, il bianco ed il nero non passeranno mai di moda. Anche nel 2021 non sbaglierete a scegliere questi colori per il vostro arredamento. Anzi, la nuova tendenza è quella di abbinarli insieme.

Ci sono, però, anche delle novità sulle tinte più in voga quest’anno. Ad esempio il blu è molto gettonato e lo vedrete spesso abbinato all’oro. Un altro accostamento di tendenza sarà invece il giallo con il grigio, per dare nuova luce a quest’ultimo.

le-nuove-tendenze-di-interior-design-per-il-2021-9

Attenzione per l’ambiente

Oggi si da sempre più importanza all’ambiente e anche nel campo dell’interior design si cerca di fare molta attenzione sotto questo punto di vista. Sono aboliti quindi i materiali difficili da smaltire, come ad esempio la plastica e si usano sempre di più prodotti ecosostenibili. Ad esempio il legno sarà un materiale molto richiesto quest’anno.

Non solo, continua ad andare di moda il riciclo. Anche nel 2021 si cercherà di dare nuova vita ai mobili vecchi. Quindi non liberatevi di nessun pezzo di arredo, potrebbe sempre tornarvi utile.

le-nuove-tendenze-di-interior-design-per-il-2021-11

I materiali più usati

Oltre al legno, ci sono anche altri materiali che saranno molto usati. Ad esempio, con l’affermarsi dello stile industriale, sarà sempre più comune vedere oggetti di metallo, usati anche come ornamenti.

Per chi invece preferisce qualcosa di più sofisticato, può optare per il marmo. Attenzione, però, a non usarlo per piastrelle o pavimenti, non va più di moda. La nuova tendenza, infatti, prevede di sceglierlo per realizzare i banconi della cucina o per un tavolo da mettere in sala da pranzo.

Infine, il 2021 vede anche il vetro come protagonista. Sempre più spesso, infatti, sarà usato il vetro temperato come decorazione. Si tratta di un materiale capace di dare nuova luce agli ambienti.

le-nuove-tendenze-di-interior-design-per-il-2021-18

La ricerca della luce naturale

Un ultimo consiglio da seguire per arredare la vostra casa secondo le tendenze di interior design del 2021 è quello di far filtrare quanto più possibile la luce naturale. Le nuove abitazioni, infatti, sono dotate di grandi vetrate per permettere ai raggi del sole di illuminare naturalmente le stanze.

Chi, però, ha delle finestre piccole, può comunque rimediare cercando di ostruire il passaggio della luce il meno possibile. Ad esempio, bisognerebbe usare delle tende molto sottili, preferendo le stoffe leggere. Inoltre, è sempre bene evitare di mettere i mobili alti davanti alle fonti di luce.

le-nuove-tendenze-di-interior-design-per-il-2021-20

Le nuove tendenze di interior design per il 2021: foto e immagini

Il 2021 detta nuove tendenze anche nel campo dell’interior design. Date uno sguardo alle immagini nella galleria sottostante per scoprire come arredare casa secondo la moda di quest’anno!