7 idee e foto per arredare in stile girly

Nicola Spisso
  • Studi in Ingegneria Edile - Architettura

Stai per arredare casa? Che ne pensi di provare lo stile di arredamento girly? Ecco tutte le dritte che devi conoscere e le idee da copiare per tutti gli ambienti della casa, dal soggiorno alla camera da letto. Prepara il tuo progetto chic da vero interior designer!  

Idee-arredare-stile-girly-1

Galleria foto ed immagini

È arrivato il momento, per te, di rinfrescare gli ambienti della casa o di arredare il tuo primo appartamento? Se stai cercando ispirazioni d’arredo, vuoi scoprire quali sono le ultime tendenze o le opzioni meno viste, in questo articolo ti daremo alcuni suggerimenti per arredare in stile girly!

Non lo conosci? Si tratta di arredare i diversi ambienti della casa scegliendo colori molto delicati come il bianco, il rosa, il color pesca, e di scegliere materiali che riflettano bene la luce. Per lo stile girly dovrai preferire decorazioni molto chic e potrai mixare insieme elementi che fanno parte dell’arredamento vintage, boho chic oppure shabby chic.

Il girly, infatti, è più un mood che un vero e proprio stile definito, con le sue regole. Potrai adottare la combinazione che più ti piace e che meglio si adatta alla struttura della tua casa. Vediamo i nostri spunti per arredarla?

Idee-arredare-stile-girly-2

Scegli le decorazioni giuste

Come dicevamo, le decorazioni sono importantissime quando si tratta di personalizzare uno spazio per dargli un certo carattere. Per lo stile girly, scegli decorazioni, quadri e soprammobili molto delicati e chic. Per esempio, in un soggiorno, puoi appendere nella parete dietro al divano un grande quadro con il logo della tua casa di moda preferita.

In una camera da letto, puoi montare sul letto un baldacchino tenda che, quando ti servirà, potrai chiudere per proteggerti dagli insetti. Un altro trucco che puoi replicare, in ogni ambiente, è mixare insieme texture diverse che donano un senso di leggerezza: piume, cotone, pelliccia ecologica.

E infine puoi aggiungere dettagli preziosi: cromature, oggetti in oro e argento da avere qua e là nelle stanza. Ricorda: pochi dettagli ma ben studiati.

Idee-arredare-stile-girly-3

Gioca con la carta da parati

Sai come poter aggiungere un tocco girly alla tua casa senza dover rivoluzionare tutto l’arredamento? Il modo perfetto è uno solo: con la carta da parati! Ma quale scegliere e dove metterla? Te lo diciamo subito! Oggi sono tantissime le opzioni che hai a disposizione: tinta unita, a fiori, con soggetti astratti, per fare qualche esempio.

Scegli il soggetto che preferisci ma tieniti sempre su, una palette di colori chiari e tinte pastello: celeste o tiffany, verde menta, rosa pesca, giallo pallido etc. dettagli di colori più accesi possono esserci, ma non li adotteremmo come tinte principali. Se vuoi arredare la casa in stile girly puoi mettere la carta da parati in ogni stanza per rivestire tutte le pareti o anche solo quella principale.

Idee-arredare-stile-girly-4

Un soggiorno glam

Altre idee per arredare in stile girly riguardano il soggiorno. Anche in questa stanza, le opzioni che hai a disposizione sono infinite in base ai colori e alle influenze degli altri stili che più ti piacciono. Per esempio, puoi puntare tutto su un divano dal design particolare o sinuoso o con gambe a vista.

Puoi aggiungere cuscini di diverse dimensioni e texture, come visto nel paragrafo dedicato alle decorazioni; oppure puoi prendere un tavolo da caffè prezioso o un grande specchio per ingrandire l’intera stanza; e ancora aggiungere tappeti e tende di tessuti super glam e lampade che illuminano e arredano allo stesso tempo. Non dimenticare, poi, che anche per il soggiorno vale il consiglio della carta da parati.

Idee-arredare-stile-girly-5

Un tocco chic in cucina

La cucina, di solito, deve durare una vita intera. In questo caso, perciò, per aggiungere un tocco girly all’ambiente ti diamo un’idea più semplice: punta tutto su una palette di colori chiara che si abbini anche ad altri elementi della casa, come il colore delle pareti e dei pavimenti.

Per i pensili e i mobili della cucina superfici levigate e di colori attuali: lilla, grigio lavanda, bianco caldo. Poi, lavora sui dettagli: per esempio sulla tavola potresti tenere sempre un vaso con dei fiori freschi. Alle finestre, puoi mettere tende chiare e di tessuti leggeri per illuminare l’ambiente, e mantenere l’atmosfera girly. Per le sedie, dovrai scegliere cuscini in tinta.

Idee-arredare-stile-girly-6

Spunti per il bagno

Ti sembra impossibile arredare un bagno in stile girly? Eppure, non lo è per niente! In questa stanza, ti consigliamo di concentrare la tua ricerca sui materiali. Il pavimento e le piastrelle della doccia, idealmente, dovranno essere in marmo o altri materiali luccicanti che riflettano bene la luce e diano l’impressione di un bagno luxury.

Scegli un grande specchio, magari retro illuminato. Inserisci candele profumate, una pianta e anche dei piccoli quadri. Acquistate una rubinetteria particolare, magari con cromature oro oppure nere opache. Cerca di creare dei contrasti di colore: bianco e nero, bianco e oro, nero e rosa, per esempio.

Idee-arredare-stile-girly-7

Idee per arredare in stile girly: immagini e foto

Come si può arredare una casa in stile girly? Con questo articolo, ti abbiamo dato diversi spunti da cui partire per realizzare il tuo progetto. I suggerimenti, però non sono finiti: sfoglia subito anche la gallery finale!