Idee per arredare camera da letto 2×3

Federica De Blasio
  • Dott. in lingue e letterature moderne

Pensate che ci siano poche idee per arredare una camera da letto 2×3? Non è così, con un po’ di inventiva e prestando attenzione a qualche dettaglio si può creare comunque una stanza carina ed accogliente. Ecco tutti i segreti ed i consigli per poterlo fare!

idee-per-arredare-camera-da-letto-2×3-20

Galleria foto ed immagini

Arredare una camera da letto 2×3 non è affatto facile. Infatti, con così poco spazio a disposizione, bisogna pensare bene a come disporre tutti i mobili e soprattutto a quali sono quelli veramente indispensabili.

Inoltre, è importante sfruttare degli effetti ottici per far sembrare l’ambiente più grande, ad esempio usando luci, specchi e colori chiari. Con questi piccoli accorgimenti si possono trovare comunque tante idee per arredare una camera da letto 2×3.

idee-per-arredare-camera-da-letto-2×3-3

Scegliere i colori chiari

In una camera da letto andrebbero sempre scelte delle tonalità neutre e delicate, in modo da creare un ambiente rilassante. Se, poi, la stanza di cui disponiamo è di 2×3 metri è veramente importante scegliere dei colori chiari.

Ad esempio, dipingere le pareti di bianco o optare per un arredamento total white è fondamentale per dare l’idea che la camera sia più grande ed ariosa. Queste nuance, infatti, riflettono maggiormente la luce.

Tuttavia, possono essere aggiunti dei tocchi di colore per ravvivare il tutto. Un’idea è quella di scegliere una biancheria da letto colorata, magari di una tinta pastello.

idee-per-arredare-camera-da-letto-2×3-5

Sfruttare luci e specchi

Quando si arreda una camera da letto 2×3 metri è importante cercare degli escamotage per farla sembrare più grande. Oltre all’uso dei colori chiari, vengono in nostro soccorso anche luci e specchi.

La luce, infatti, è importantissima in una stanza piccola. Per questo per prima cosa dobbiamo assicurarci che dalle finestre filtrino quanto più possibile i raggi del sole.

Poi, bisogna procurarsi delle lampade da mettere in alcuni punti strategici, come ad esempio accanto al letto. Ovviamente queste devono essere in aggiunta ad un lampadario, preferibilmente non pendente.

Usare uno specchio, invece, aiuta a riflettere l’immagine della stanza, creando l’illusione che lo spazio sia dilatato. Il punto migliore in cui collocarlo è sulla parete adiacente alla finestra. Consigliamo un modello a muro e privo di cornici elaborate.

idee-per-arredare-camera-da-letto-2×3-6

Arredare con le mensole

Quando si deve arredare una stanza piccola, bisogna sfruttare l’altezza. I mobili sospesi, ad esempio, sono senza dubbio una buona idea. Tuttavia, se lo spazio di cui disponiamo è 2×3 metri, questi potrebbero comunque farla sembrare troppo piena.

Per questo, una buona alternativa sono le mensole che hanno una struttura molto più leggera. Tra l’altro, sono anche un modo per abbellire una parete vuota.

Le mensole possono essere sfruttate in tanti modi diversi. Ad esempio, al posto di una libreria, o anche in sostituzione del comodino mettendole ai lati del letto. Volendo, possono diventare anche una piccola scrivania.

idee-per-arredare-camera-da-letto-2×3-10

Che tipo di letto scegliere

In una camera da letto piccola, è importante selezionare solo i mobili veramente indispensabili. L’unico di cui non possiamo veramente fare a meno è il letto. Abbiamo, però, la possibilità di scegliere tra diverse soluzioni.

idee-per-arredare-camera-da-letto-2×3-17

Letto contenitore

Il letto contenitore è ideale per arredare una camera da letto 2×3 metri. Il suo vano contenitore, infatti, non ci farà sentire la mancanza di un armadio. Inoltre, ci sono alcuni modelli dal design molto interessante che anche da soli riescono ad abbellire la stanza.

In questo caso il letto andrebbe collocato sulla parete laterale rispetto a quella in cui c’è la finestra o il balcone. In questo modo la luce del sole non ci disturberà.

idee-per-arredare-camera-da-letto-2×3-15

Letto ribaltabile

Un’idea molto pratica per arredare una camera da letto piccola è quella di optare per i mobili ribaltabili. Sono dei particolari arredi che si trasformano, permettendoci così di avere due mobili in uno.

Ad esempio, potete sceglierne uno che abbia da una parte il letto e dall’altra la scrivania, oppure in alternativa un armadio. Queste soluzioni sono perfette per sfruttare al meglio tutto lo spazio in camera da letto.

Inoltre, sono molto pratici e semplici da usare. Basta premere un pulsante o tirare una leva per mettere in moto il meccanismo che trasformerà in un attimo la vostra stanza.

idee-per-arredare-camera-da-letto-2×3-18

Letto a soppalco

Anche il letto a soppalco è un’ottima idea in una stanza piccola. Infatti, non c’è soluzione migliore che sfruttare l’altezza in questi casi. Ovviamente, prima si scegliere questa opzione, assicuratevi che la vostra camera da letto sia abbastanza alta.

Lo spazio sotto il letto può essere sfruttato in tanti modi diversi. Alcune strutture, ad esempio, presentano un armadio integrato, ideale per chi ha bisogno di un posto in cui riporre i vestiti.

Altri modelli a soppalco, invece, ci permettono di inserire una scrivania in modo da avere anche un angolo studio, oppure un divanetto per creare una sorte di area relax.

idee-per-arredare-camera-da-letto-2×3-19

Idee per arredare camera da letto 2×3: foto e immagini

Una camera da letto 2×3 sicuramente non è facile da arredare, ma date uno sguardo alle immagini della seguente galleria per trovare delle idee interessanti.