Idee per abbellire una veranda

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Quali sono le migliori idee per abbellire una veranda? Dobbiamo seguire lo stile usato dentro casa o possiamo distaccarci da questo? Quali materiali sono più indicati per arredarla? In questo articolo vedremo una serie di idee che ci aiuteranno a rendere impeccabile il nostro spazio all’aperto.

idee-per-abbellire-una-veranda-01

Galleria foto ed immagini

Quando si parla di veranda di solito si pensa ad una casa al mare o in campagna, dove potersi rilassare e godere dell’aria aperta. Ma anche in piena città possiamo ricreare la stessa atmosfera, basti pensare ai terrazzi che decidiamo di coprire e che non vediamo l’ora di utilizzare nelle belle giornate.

Con l’arrivo della primavera e dell’estate, infatti, sempre più spesso cerchiamo di passare i momenti liberi nella nostra veranda invece che chiusi dentro casa, magari in compagnia di un libro e di qualche amico. Per questo motivo ci risulta spontaneo abbellire la zona e renderla suggestiva.

Esistono tanti modi per rendere impeccabile la nostra veranda, forse talmente diversi che alla fine non sappiamo come procedere. In questo articolo vedremo quindi, qualche idea per abbellire lo spazio all’aria aperta secondo i nostri gusti e le nostre esigenze per trasformarlo in un perfetto luogo di relax e pace.

idee-per-abbellire-una-veranda-02

Scegliere la funzione

Proprio come qualsiasi altro ambiente della casa, la veranda non è uno spazio illimitato e quando ci apprestiamo ad abbellirlo dobbiamo fare i conti con le misure a nostra disposizione. Per questo motivo diventa importante decidere la funzione primaria che vogliamo dare a questa zona.

Valutiamo se la useremo più per i pranzi all’aperto o come luogo di relax e in base a ciò che preferiamo iniziamo ad arredarla e arricchirla secondo le esigenze.

Nel primo caso infatti, dovremo dare priorità al tavolo e alle luci, nel secondo possiamo divertirci con qualche complemento più estetico.

idee-per-abbellire-una-veranda-03

Inserire un salottino da esterno

Anche se la priorità sarà quella dei pranzi all’aperto, un salottino da esterno non può mancare. La veranda è infatti il luogo perfetto per rilassarsi, anche dopo aver mangiato in compagnia. Arricchiamo quindi questa zona con qualche seduta comoda.

Se quella del relax è la funzione principale della veranda possiamo osare con veri e propri salotti da esterno, con materiali che resistano alle intemperie come il legno laccato, il rattan e il vimini.

Possiamo poi arricchire con un tappeto da esterno e un tavolino che tornerà utile anche come base di appoggio. Se invece abbiamo poco spazio, per le misure o perché preferiamo inserire anche un tavolo, basteranno anche dei semplici pouf come sedute.

idee-per-abbellire-una-veranda-04

Tende leggere per un ambiente suggestivo

Solitamente la veranda prevede una copertura solo superiore. In questi casi siamo molto più esposti non solo al vento, ma anche a fastidiosi insetti tipici della bella stagione che potrebbero disturbare il nostro momento di pace.

Un’idea che torna utile, e al tempo stesso abbellisce in maniera suggestiva la veranda, è quella di utilizzare tende molto leggere e con colori chiari. Scegliamo materiali traspiranti con una trama non troppo fitta, quasi trasparente.

L’intento è quello di creare un po’ di privacy, specialmente per verande ricavate sui terrazzi, e avere una zanzariera che ci protegga dagli insetti, senza però appesantire l’atmosfera.

idee-per-abbellire-una-veranda-05

Un ventilatore a soffitto

Non sempre nelle belle giornate la temperatura ci aiuta a godere dell’aria aperta. Soprattutto in estate la calura potrebbe essere troppa e rovinare il giusto riposo nella zona che abbiamo arredato con cura.

Invece di posizionare ventilatori da terra, che possono occupare lo spazio e spesso sono anche antiestetici, possiamo pensare da subito di abbellire la veranda con un ventilatore a soffitto.

Poiché questo si troverà all’aperto assicuriamoci di scegliere con cura il materiale, in modo che con il tempo non si rovini a causa dell’umidità o del freddo.

Non è fondamentale un modello potente, ci basterà che muova quel poco d’aria che renda piacevole la permanenza all’aperto anche con le giornate più calde.

idee-per-abbellire-una-veranda-06

Un’illuminazione soffusa

Un’idea per abbellire la veranda è quella di creare un sistema di illuminazione soffusa, che in qualsiasi momento potrà essere arricchita con luci più intense.

Preferiamo fili di luce da appendere a zig zag sul soffitto, lampade da poggiare sul tavolino o sulla ringhiera e candele profumate che rendano l’atmosfera più romantica.

Per coloro che non possono rinunciare alle piante in veranda, un’idea imperdibile è quella dei vasi con luce integrata. Questi renderanno la zona subito più suggestiva e non intralceranno con le luci del cielo notturno.

idee-per-abbellire-una-veranda-07

Arredare con il riciclo creativo

La veranda, come altre zone all’aperto, è quella che più si presta al riciclo creativo. Sono molte qui le idee che possiamo sfruttare per abbellire con stile la zona senza che risulti trasandata. Un’esempio è quello di utilizzare il pallet per creare un salotto o un dondolo da attaccare al soffitto.

Possiamo anche utilizzare vecchie cassette della frutta per realizzare mensole da esterno o pouf con contenitori. Anche le vecchie bottiglie di birra possono essere riutilizzate e diventare lampade suggestive per illuminare le nostre serate estive. La veranda ci permette di ricreare molti di quei progetti che spesso abbiamo accantonato nel cassetto.

idee-per-abbellire-una-veranda-08

Abbellire la veranda in stile shabby

Una regola importante da rispettare, quando vogliamo arredare e abbellire la nostra veranda, è quella di rispettare uno stile, proprio come faremmo in casa. In questo modo non rischiamo che la zona diventi un insieme di oggetti e arredi posti a caso.

Uno degli stili che più si presta a questo luogo aperto e si coniuga con il riciclo creativo, è quello shabby. Qui infatti, il legno è uno dei materiali più utilizzati e possiamo divertirci a realizzare salotti in pallet da ridipingere con vernici dalle tinte pastello, lampade ricavate da bottiglie e barattoli e chiudere la veranda con tende dello stesso colore del salotto.

idee-per-abbellire-una-veranda-09

Abbellire la veranda in stile rustico

La veranda ci riporta subito con la mente all’aria aperta e pulita della campagna che ci rilassa e ci consola. Possiamo ricreare la stessa atmosfera anche in città abbellendo la zona in stile rustico. Per farlo ci basterà puntare su un arredo che non sembri troppo nuovo, ma neanche troppo vecchio da risultare scialbo.

Privilegiamo la scelta di materiali come il legno e il ferro battuto e anche in questo caso possiamo divertirci con decori fai da te, come ghirlande di rami intrecciate o pigne decorate con i colori che preferiamo. Possiamo inserire una sedia a dondolo in vimini e qualche vasetto che raccolga fiori di campo. L’importante è trovare sempre il giusto equilibrio.

idee-per-abbellire-una-veranda-10

Abbellire una veranda in stile etnico

Anche lo stile etnico si presta perfettamente per abbellire una veranda con i suoi colori forti e decisi. Qui possiamo combinare diversi materiali, sia per l’arredo che per i rivestimenti e può essere un’idea riutilizzare vecchi cuscini decorati, che non trovavano più una collocazione in casa.

Per rendere impeccabile la veranda possiamo usare i pouf colorati al posto dei divanetti, magari poggiati su pallet verniciati con tinte più scure. Non può mancare un tappeto da esterno e dei fili di luce soffusa che arricchiscano la zona.

idee-per-abbellire-una-veranda-11

Idee per abbellire una veranda: immagini e foto

Una veranda aperta è perfetta per godere dei momenti di relax durante le belle giornate, ma deve essere anche arredata con stile. In questa galleria di immagini potete trovare qualche idea per abbellire la vostra zona all’aperto, che sia in una casa in campagna o ricavata da un terrazzo in città.