Giallo miele: ecco quali sono i migliori abbinamenti

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Come possiamo arredare casa puntando sul giallo miele? Quali sono i migliori abbinamenti da adottare con questa tonalità così calda? In questo articolo scopriremo tutti i segreti di questa nuova tinta calda e avvolgente.

giallo-miele-i-migliori-abbinamenti-01

Galleria foto ed immagini

Da qualche anno è ormai entrato di diritto tra le tinte neutre e rilassanti e anche tra le più scelte dagli interior designer grazie alla sua raffinatezza. Stiamo parlando del giallo miele, un colore che permette di dare nuova vita alla casa attraverso le infinite possibilità di abbinamento a cui si presta.

Questo particolare tipo di giallo, si avvicina molto ai toni caldi del marrone, quasi oro, ma si discosta dalla freddezza dei soliti beige. Come questi, però, è incredibilmente variabile e ci permette di accostarlo a tanti altri colori e stili. L’importante è solo prendere confidenza con questa sfumatura relativamente nuova nel campo dell’arredo.

Il nostro obiettivo è quindi, quello di conoscere a fondo questo colore e sfruttarlo per creare i migliori abbinamenti che consentano di far risaltare ogni stanza della nostra casa. In questo articolo vedremo come combinare il giallo miele sulle pareti e nell’arredo per far esaltare al nostra scelta.

giallo-miele-i-migliori-abbinamenti-02

 Pareti giallo miele

Rientrando di diritto tra i colori neutri, il giallo miele risulta una tinta perfetta per le pareti di casa. Oltre a questa caratteristica, infatti, questa sfumatura risulta essere calda e rilassante, riuscendo ad abbinarsi non solo a diversi stili di arredo, ma anche alle diverse dimensioni della stanza.

Unico difetto del colore è il suo essere davvero molto intenso e quindi, in alcuni casi forse pesante da usare su tutte le superfici verticali della stanza che vogliamo arredare. Il compromesso perfetto è però quello di utilizzare questo colore per una singola parete, quella a cui vogliamo dare maggiore risalto quando entriamo.

giallo-miele-i-migliori-abbinamenti-03

Pavimenti giallo miele

A metà tra un giallo e un beige intenso, la sfumatura miele è tra le più indicate per scegliere un parquet luminoso e di gran stile. In alcuni casi, infatti, questo tipo di pavimentazione può rischiare di appesantire il clima generale della stanza risultando troppo scuro per l’ambiente.

Con il giallo miele il rischio è evitato in quanto, non solo permette di riflettere maggiormente la luce grazie alla sua naturale luminosità, ma si presta anche ad infiniti abbinamenti di colori sulle pareti e nell’arredo grazie alla sua versatilità.

giallo-miele-i-migliori-abbinamenti-04

Giallo miele: come abbinarlo in cucina

La cucina è la zona giorno che più richiede luminosità e vivacità in quanto creata più per essere vissuta, che come ambiente di relax. Per questo un colore caldo e al tempo stesso luminoso come il giallo miele si presta bene per essere usato sulle pareti e nell’arredo.

Questa sfumatura, infatti, grazie alla sua versatilità, ci permette di giocare con diversi abbinamenti in questa stanza. Possiamo usarla per verniciare la parete della cucina, o come colore del rivestimento, nel caso di una stanza dallo stile classico, in quanto si sposa davvero bene con le sfumature del legno.

Se invece, preferiamo un arredo più moderno o contemporaneo possiamo sceglierlo come colore dei mobili da alternare ad un beige intenso.

giallo-miele-i-migliori-abbinamenti-05

Giallo miele: come abbinarlo in soggiorno

Caldo e avvolgente, il giallo miele trasmette serenità. Questa caratteristica lo rende ideale per il soggiorno dove si aprono davanti a noi tante possibilità di abbinamento.

Il più immediato è quello di usare questo colore sulle pareti, limitandosi ad una sola superficie in caso di stanza piccola, da esaltare con l’arredo. In alternativa possiamo usare questo colore per il nostro parquet.

In entrambi i casi, la scelta del giallo miele, ci permette di giocare con diversi stili a seconda delle nostre preferenze. Anche in un ambiente piccolo, infatti, possiamo arredare con mobili dall’aspetto classico ricchi delle tonalità del legno.

Ma anche lo stile moderno viene esaltato dalla scelta di questo colore, anche in abbinamento ad altri colori neutri scelti per i mobili o parte di esso.

giallo-miele-i-migliori-abbinamenti-06

Giallo miele: come abbinarlo in bagno

La scelta dei colori da usare nel bagno non è sempre facile, ma il giallo miele ci aiuta anche in questo caso. In questa stanza possiamo divertirci ad utilizzarlo nei rivestimenti delle pareti o anche nel parquet in caso di un ambiente piccolo, anche stretto e lungo. Questa scelta farà guadagnare luminosità all’insieme.

In bagno, il giallo miele si presta a giochi di colore come quelli presenti nei mosaici o può essere utilizzato a metà parete per favorire un’idea di profondità e di ampiezza.

Questo ci permette di arredare l’ambiente con mobili dallo stile classico, non sempre facili da utilizzare in questa stanza senza creare un effetto opprimente. Il tocco di classe è dato da accessori in giallo miele che esaltino la scelta fatta.

giallo-miele-i-migliori-abbinamenti-08

Giallo miele: come abbinarlo in camera da letto

Proprio la caratteristica rilassante e avvolgente del giallo miele la rende perfetta come tinta per la camera da letto. In questa stanza, infatti, è importante puntare su colori che trasmettano un senso di pace e serenità e con questa sfumatura di giallo riusciamo a centrare l’obiettivo.

Come per le altre stanze che abbiamo citato, in caso di ambienti piccoli è meglio limitarsi ad una sola parete se vogliamo scegliere questo colore per le superfici verticali. Possiamo scegliere ad esempio quella del letto a cui abbinare una testiera in ferro battuto o in morbido rivestimento beige.

Ma in camera da letto, il giallo miele si presta bene anche nell’arredo e nei tendaggi. In questo caso possiamo sceglierlo non solo come colore della testiera in contrasto con pareti grigie o beige, ma anche come sfumatura per tende leggere, che lascino filtrare la luce durante il giorno, o per la biancheria da letto per un tocco di vivacità.

giallo-miele-i-migliori-abbinamenti-07

I materiali da abbinare al giallo miele

Come abbiamo detto, il giallo miele è incredibilmente versatile, caratteristica che gli consente di essere abbinato quasi a tutto, anche quando si parla di materiali. Esistono però alcuni che si addicono più di altri a questo colore.

Per esaltare il giallo miele, sulle superfici o nell’arredo, sono perfetti i legni che con le loro sfumature ci permettono diversi giochi di colore. In caso di ambienti piccoli, però, sarebbe preferibile evitare tonalità tendenti al rosso per non compromettere la percezione di luminosità.

Altri materiali che si sposano con la sfumatura di giallo scelta sono: il vimini, ideale per lo stile country, o i metalli dalle tonalità oro per un ambiente luminoso, zinco per uno più vintage.

giallo-miele-i-migliori-abbinamenti-09

I colori da abbinare al giallo miele

In quanto colore neutro, il giallo miele riesce a sposarsi con diversi colori, anche quelli più impensabili. Tutto dipende dallo stile che scegliamo. I migliori, che permettono di enfatizzare il clima accogliente della stanza e si abbinano ad ogni stile, sono i beige e i grigi chiari o il rosa cipria per un ambiente romantico.

Interessanti sono anche gli abbinamenti con colori più intensi ma sempre caldi. È il caso del bordeaux o del verde bosco, ideali per un ambiente moderno.

Queste combinazioni permettono di ravvivare l’ambiente pur conservando il clima rilassante, con richiami alle sfumature presenti in natura.

giallo-miele-i-migliori-abbinamenti-10

Giallo miele, ecco quali sono i migliori abbinamenti: immagini e foto

Da anni ormai il giallo miele è tra i colori preferiti nell’interior design grazie. Caldo e rilassante si presta ad infiniti connubi. In questa galleria di immagini è possibile trovare i migliori abbinamenti per ogni stanza.