Dove mettere le mensole in bagno: 10 idee e foto

Dove possiamo mettere le mensole in bagno per renderle funzionali ma non ingombranti? Quali sono le migliori soluzioni in questa stanza? In questo articolo illustriamo 10 idee e foto a cui ispirarsi.

dove-mettere-le-mensole-in-bagno-10-idee-e-foto-01

Galleria foto ed immagini

Le mensole sono da sempre la soluzione ideale per chi ha poco spazio o non vuole occuparne altro. Queste infatti permettono di sfruttare l’altezza delle pareti, superfici spesso inutilizzate, ma di essere più pratiche di una libreria poiché non partono da terra.

Non è raro scegliere di posizionare una mensola o un insieme di queste dalla metà della parete, in modo da arredarla e al tempo stesso sfruttare una porzione vuota. Questo espediente può essere adottato anche in bagno, ambiente spesso piccolo in cui non riusciamo a collocare tutto ciò di cui abbiamo bisogno.


Leggi anche: 30 idee e foto per un bagno beige

Esistono diverse soluzioni per mettere le mensole del bagno, alcune classiche, altre più particolari e non sempre valutate. In questo articolo abbiamo raccolto 10 idee e foto alle quali potete ispirarvi per guadagnare altra superficie nella stanza.

dove-mettere-le-mensole-in-bagno-10-idee-e-foto-02

Dove mettere le mensole in bagno: accanto al lavandino

Uno degli usi più comuni delle mensole nel bagno è quello di riporre i prodotti per la cura della persona. Si tratta di tutti quei prodotti di uso quotidiano come creme e schiuma da barba, che preferiamo avere subito vicino invece di nasconderli in qualche mobile.

Una soluzione è quella di collocare le mensole proprio accanto al lavandino. È qui infatti che ci rechiamo per adoperare tutte le creme e quindi, la soluzione più pratica e salvaspazio è quella di lasciarle in questo posto. Ricordiamoci sempre di mantenerle in ordine.

dove-mettere-le-mensole-in-bagno-10-idee-e-foto-03

Dove collocare le mensole in bagno: intorno allo specchio

Lo specchio è un elemento immancabile in bagno, utile per la cura della persona ma anche per aiutarci a percepire meglio lo spazio, soprattutto in caso di ambienti piccoli. Anche se scegliamo elementi di design siamo portati a lasciare le pareti intorno a questo libere, ma invece possiamo sfruttarle per inserire le mensole.

Un’idea per avere più mensole in bagno è quella di collocarle intorno allo specchio, qualsiasi sia la dimensione di questo. Possiamo optare per elementi piccoli e poco profondi che non solo riusciranno ad accogliere i diversi prodotti per la cura della persona, ma renderanno anche la superficie più suggestiva liberando al tempo stesso il lavandino.


Potrebbe interessarti: Color corallo: i 10 migliori abbinamenti

dove-mettere-le-mensole-in-bagno-10-idee-e-foto-04

Dove mettere le mensole in bagno: sopra la porta

Molti bagni non hanno dimensioni sufficienti per accogliere mobili utili in cui collocare non solo prodotti per la cura della persona, ma anche accessori come asciugamani. In questo caso possiamo sfruttare per le mensole una superficie che ci pare inusuale, quella sopra la porta.

Questa zona del bagno è infatti inutilizzata, ma permette di posizionare elementi che non dobbiamo raggiungere con una frequenza quotidiana. È molto utile per nascondere le asciugamani al primo ingresso e consente di collocarle all’interno di contenitori di design in quanto, in molti casi, tra la porta e il soffitto lo spazio è molto grande.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

dove-mettere-le-mensole-in-bagno-10-idee-e-foto-05

dove-mettere-le-mensole-in-bagno-10-idee-e-foto-06

Dove mettere le mensole in bagno: dietro la porta

Un’altra superficie inutilizzata risulta essere quella dietro la porta del bagno. La zona di apertura infatti permette di collocare solo mobili di piccole dimensioni, ma in molti casi preferiamo evitare di occupare la superficie calpestabile utile quando la porta è chiusa.

Questa collocazione si presta però ad ospitare mensole non molto profonde sulle quali posizionare diversi elementi. Anche qui possiamo riporre le nostre asciugamani ma anche oggetti che vorremmo raggiungere in modo più agile. Possiamo anche optare per mensole di design che, quando abbiamo la porta chiusa, abbelliscono il nostro bagno.

dove-mettere-le-mensole-in-bagno-10-idee-e-foto-07

dove-mettere-le-mensole-in-bagno-10-idee-e-foto-08

Dove mettere le mensole in bagno: sopra il wc

Per collocare le mensole in bagno possiamo usare diverse superfici che non avremmo mai valutato, come quella sopra il WC. Questo spazio, infatti, si presta ad accogliere diversi elementi che, soprattutto nei bagni molto piccoli, rischiano di non trovare spazio.

Possiamo usare le mensole per riporre la carta igienica o anche le asciugamani. Unica attenzione che dobbiamo porre in questi casi è l’altezza a cui collocare la mensola e soprattutto la profondità.

Questa infatti non dovrà interferire con la seduta, motivo per cui è raccomandabile installarla ad almeno un metro dalla seduta e soprattutto, utilizzare elementi stretti che non provochino spiacevoli incidenti.

dove-mettere-le-mensole-in-bagno-10-idee-e-foto-09

dove-mettere-le-mensole-in-bagno-10-idee-e-foto-11

Dove mettere le mensole in bagno: sopra la vasca

Non è raro che si scelga di lasciare la vasca aperta senza inserire un box di copertura. Se nella doccia possiamo contare su appositi sistemi da collocare all’interno per raccogliere i prodotti, in questo caso ci limitiamo quasi sempre a riporli sui bordi.

Una soluzione per avere un bagno più ordinato e guadagnare anche ulteriore spazio per riporre gli oggetti, è quella di sfruttare la parete ai piedi della vasca. Qui infatti possiamo inserire mensole di profondità ristretta sulle quali collocare non solo i prodotti utili per il bagno, ma anche elementi che non trovano il loro posto negli armadi.

dove-mettere-le-mensole-in-bagno-10-idee-e-foto-12

dove-mettere-le-mensole-in-bagno-10-idee-e-foto-13

Galleria idee e foto per mettere le mensole in bagno

Le mensole nel bagno si rivelano essere una soluzione pratica e soprattutto salvaspazio. Sono molte le superfici che possiamo sfruttare in questi casi come possiamo vedere dalla galleria di immagini di seguito.

Fabiola Criscuolo
  • Titolo di studio: Laurea Magistrale in Scienze Politiche
  • Autore specializzato in Arredamento, Design
Suggerisci una modifica