Dove mettere la doccia in un bagno piccolo: 10 idee e foto

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Come possiamo inserire una doccia in un bagno di piccole dimensioni? È possibile arredare questa stanza senza che il box doccia ci faccia rinunciare a qualche altro elemento? In questo articolo illustriamo 10 idee e foto da non perdere.

dove-mettere-la-doccia-in-un-bagno-piccolo-10-idee-e-foto-04

Galleria foto ed immagini

Una delle stanza più funzionali che ci troviamo ad arredare in casa è senza dubbio il bagno. Qui infatti non conta solo l’estetica, ma anche e soprattutto la praticità, dovuta alla presenza di elementi indispensabili. Soprattutto quando il bagno è singolo e piccolo ci troviamo ad affrontare problemi su come far combaciare tutte le esigenze in un unico luogo.

Uno degli elementi che non può mancare in questa stanza è la doccia, anche se in molti casi sembra impossibile da inserire. Le dimensioni ristrette e le forme particolari che ci troviamo ad affrontare negli appartamenti moderni, ci costringono a inventare diversi metodi per inserire questo elemento senza che risulti di intralcio al resto del bagno.

Adottando piccoli trucchi è possibile non solo trovare la giusta collocazione per la doccia anche nel bagno piccolo, ma rendere questa stessa stanza otticamente più vivibile. In questo articolo abbiamo raccolto 10 idee e foto che potranno essere di ispirazione per mettere la doccia nel bagno piccolo.

dove-mettere-la-doccia-in-un-bagno-piccolo-10-idee-e-foto-02

Dove mettere la doccia nel bagno piccolo: rispettare forma e distanze

dove-mettere-la-doccia-in-un-bagno-piccolo-10-idee-e-foto-03

Per trovare la giusta collocazione della doccia all’interno di un bagno di piccole dimensioni, è fondamentale partire dalle basi. Ciò significa valutare attentamente la forma del nostro bagno e considerare che, ogni elemento quindi inserito, deve rispettare delle distanze minime che garantiscono la sicurezza ma soprattutto la vivibilità della stanza.

dove-mettere-la-doccia-in-un-bagno-piccolo-10-idee-e-foto-01

A seconda di se il nostro bagno sia rettangolare o quadrato e della posizione che occupano i sanitari, possiamo decidere dove collocare la doccia. Per rendere il tutto più funzionale dobbiamo tenere presente anche il tipo di apertura del box che più può rivelarsi idoneo alle nostre esigenze.

La doccia in un bagno stretto e lungo

dove-mettere-la-doccia-in-un-bagno-piccolo-10-idee-e-foto-05

Una delle forme più comuni che ci troviamo ad affrontare quando il bagno si rivela piccolo, è quella rettangolare in cui due pareti risultino davvero strette in confronto alle due più lunghe. In questo caso, per inserire la doccia senza che sia compromessa la funzionalità della stanza, la scelta migliore è quella di posizionarla in fondo sulla parete più stretta.

dove-mettere-la-doccia-in-un-bagno-piccolo-10-idee-e-foto-06

Questa scelta permetterà, in molti casi, di optare per una doccia dal piatto più largo, quella definita walk-in. Non è raro che su questa parete si trovi anche la finestra. In questi casi la scelta migliore è quella di valutare un vetro opacizzato per la doccia e una cabina in vetro, che consentano alla luce di entrare e conservare al tempo stesso la giusta privacy.

Inserire la doccia e la lavatrice in un bagno piccolo

dove-mettere-la-doccia-in-un-bagno-piccolo-10-idee-e-foto-07

Insieme alla doccia, un elemento che spesso ci troviamo a dover inserire in bagno è la lavatrice. Date le dimensioni standard di questo elettrodomestico, soprattutto in un bagno rettangolare potremmo trovarci ad avere problemi sulla collocazione degli elementi.

dove-mettere-la-doccia-in-un-bagno-piccolo-10-idee-e-foto-08

Un’idea è quindi quella di inserire la doccia accanto alla lavatrice e puntare su un elemento quadrato o angolare che consenta di trovare il giusto compromesso all’interno del bagno. Puntando infatti su un box con apertura a soffietto o scorrevole avremo la possibilità di inserire la doccia in un punto che si rivela in realtà “morto” poiché, per motivi di spazio, sarebbe impossibile collocare altri sanitari.

Mettere la doccia in un bagno quadrato e piccolo

dove-mettere-la-doccia-in-un-bagno-piccolo-10-idee-e-foto-09

Più raro, ma non per questo inusuale, è il caso in cui il bagno piccolo si presenti con una forma quadrata. In queste situazioni abbiamo una possibilità davvero interessante per inserire la doccia, cioè collocarla dietro la porta del bagno.

dove-mettere-la-doccia-in-un-bagno-piccolo-10-idee-e-foto-10

Questo trucco non solo permette di inserire l’elemento in una posizione favorevole e poco di intralcio, ma consente anche di scegliere diverse apertura del box doccia, da quella a battente a quella a soffietto.

Unica pecca di questa soluzione è la grandezza del piatto doccia. Rispetto ad altre dimensioni del bagno, ci vediamo costretti a considerare una misura standard del piatto, se non addirittura più piccola in alcuni casi.

Se la presenza della doccia dietro alla porta ci sembra eccessiva e troppo opprimente, e soprattutto se questa sembra possa intralciare il passaggio, una soluzione è puntare su un piatto angolare. Questo modello permette di aumentare di poco le dimensioni di questa, continuando però a conservare la funzionalità del bagno.

Inserire la doccia sulla parete lunga

dove-mettere-la-doccia-in-un-bagno-piccolo-10-idee-e-foto-11

Una delle forme più inusuali di bagno che ci troviamo a dover affrontare è quella rettangolare ma con le pareti strette di poco, più piccole rispetto a quelle lunghe. In questo caso possiamo sfruttare un piccolo trucco che permette di rendere la doccia anche più pratica.

dove-mettere-la-doccia-in-un-bagno-piccolo-10-idee-e-foto-12

Si tratta di collocare la doccia su una delle pareti lunghe e puntare su un piatto che sia proporzionale alla grandezza del bagno. Ciò implica scegliere un modello lungo e stretto. Per rendere l’elemento ancora più funzionale possiamo optare per un’apertura a soffietto.

Galleria idee e foto per mettere la doccia in un bagno piccolo

Inserire una doccia in un bagno piccolo può sembrare un operazione complicata. In realtà con pochi semplici trucchi è possibile rispettare anche le distanze minime di sicurezza. In questa galleria di immagini abbiamo raccolto qualche idea da cui trarre ispirazione.