Dipingere cameretta ragazze: idee e consigli

Antonella Palumbo
  • Dott. in Scienze dell'amministrazione

Che importanza ha il colore in una cameretta? Perché durante la crescita dei ragazzi è opportuno cambiarlo? Spesso non si presta attenzione a questo aspetto, ma ci si concentra esclusivamente sui complementi d’arredo. Oggi vedremo i migliori colori e abbinamenti per la cameretta delle ragazze per un restyling senza errori.

Galleria foto ed immagini

colori-cameretta-bambine-2

Ci sono momenti in cui una ragazza ha bisogno di grandi cambiamenti nella propria cameretta, esattamente come le grandi decisioni da parte degli adulti nella loro vita. Si tratta di occasioni particolari, per festeggiare il proprio compleanno, per iniziare un nuovo anno scolastico in modo positivo o semplicemente per spezzare la routine quotidiana.

Per un corretto equilibrio mentale, è opportuno che la cameretta venga rinnovata, ridipinta a proprio piacimento. Sembra banale ma la cameretta è il luogo dove i ragazzi trascorrono la maggior parte del tempo.

Certo scegliere il colore che piace a tua figlia e del quale non si pentirà nei mesi seguenti non è semplice: molte volte facendosi prendere dall’entusiasmo e provando ad imitare quello della camera della sua influencer preferita, si potrebbe facilmente commettere un errore di valutazione. Proviamo a chiarire le idee scrutando tra i colori più di tendenza e ai loro possibili abbinamenti con i diversi stili.


Leggi anche: 20 idee e foto di tende per la camerette dei piccoli

colori-cameretta-bambine-1

Intimate white: tutt’altro che bianco

Il nome potrebbe trarre in inganno ma questa deliziosa tonalità è elegantemente rosata, senza essere eccessivamente femminile. Perfetta per abbinamenti con qualsiasi colorazione pastello rende lo spazio raffinato e classico, accompagnerà tua figlia dall’asilo fino all’adolescenza.

Data la sua sobrietà può accostarsi a nuance più eccentriche risultando sempre chic ed armoniosa: prova l’abbinamento con il rosa caldo o rosa shocking per una o due pareti della camera ed abbina mobili bianchi dall’aspetto vintage, per ricreare un ambiente Shabby chic delicato.

colori-cameretta-bambine-rosa

Color lilla per una cameretta provenzale

Un ambiente leggero e arioso può essere ricreato con il lilla, colore della gamma dei viola, è tanto bello quanto difficile da abbinare. Il suo uso errato può far sembrare la camera cupa, in altri casi pacchiana, tutto dipende dai mobili e dai colori che vengono presi in considerazione.

Scegli un arredamento chiaro magari mettendo in risalto struttura del letto e poltrone coordinate, prediligendo una tappezzeria a strisce bianche e grigie o bianche e lilla per un effetto tono su tono. A questo punto un lampadario importante e un dettaglio floreale per arricchire il tavolino, completeranno una cameretta dai richiami provenzali che farà innamorare la tua piccola principessa.


Potrebbe interessarti: 10 motivi per scegliere la carta da parati per la cameretta

colori-cameretta-bambine-lilla

Freschezza estiva tutto l’anno con il color Tiffany

Famosissima colorazione che accompagna i packaging dell’omonimo marchio di gioielli, ha da subito fatto innamorare il mondo femminile partendo dalle sue fan più piccole. In Pantone ha il codice 1837-C e, se scelto come colore base della cameretta, è in grado di trasmettere una sensazione fresca ed energica, non è difficile da abbinare e la sua migliore performance è con il bianco, con l’ocra, l’oro e il rame.

Proveniente dalla gamma dei blu è ideale per lo stile coastal, in quanto richiama le ambientazioni della case vicine al mare e, con l’aiuto di alcuni accessori, è ancora più semplice sentirsi in vacanza tutto l’anno.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

Il consiglio è di utilizzare biancheria da letto bianca così come i mobili della cameretta e aggiungere dettagli quali cuscini, tende e alcuni accessori, che rimandano a questo colore per non appesantire l’ambiente.

colori-cameretta-bambine-tiffany

Color avorio per addolcire la cameretta

Se desideri rendere luminosa la camera da letto il giallo potrebbe essere una soluzione, la sua brillantezza dona energia ed è un colore molto amato dalle bambine. Di contro, è difficile da gestire perchè può diventare eccentrico e creare un impatto visivo troppo forte, inoltre anche vivere una stanza simile non favorirebbe il riposo nel modo corretto.

L’alternativa può essere un morbido avorio color burro, che addolcisce l’atmosfera e rende femminile l’ambiente senza difficoltà, è anche facilmente associabile a tanti altri colori e per questo è usato in tantissimi stili diversi.

Nella nostra proposta è inserito in una stanza minimal ed essenziale, dove viene contrastato delicatamente da tessili per il letto in grigio e beige e si amalgama a mobili lineari che si mantengono nella stessa tonalità elegante e pulita.

colori-cameretta-bambine-avorio

La vivacità del verde menta per la cameretta

Per uno spazio eclettico e versatile la scelta del verde menta sembra la più azzeccata, non solo rilassante ma al contempo luminoso e vitale, questo colore è decisamente unisex e ideale per una cameretta dallo stile nordico.

Abbinato ad un parquet chiaro e complementi in legno offre eleganza e ariosità, come nella proposta successiva dove si inseriscono anche tessili con trame geometriche in bianco e nero, che trasformano la cameretta secondo le linee guida dello stile scandinavo.

colori-cameretta-bambine-menta

Dipingere la cameretta delle ragazze: foto e immagini

Ed infine ecco a voi l’intera galleria di esempi dal quale trarre ispirazione per dipingere la cameretta delle ragazze. Quale sarà il tuo look preferito?