Come scegliere le tende per la camera da letto

Con la linea e lunghezza giusta, il tessuto perfetto ed il colore adeguato, le tende possono aggiungere un tocco sofisticato e di grazia alla tua camera da letto. Non sai come scegliere le tende giuste per la tua camera da letto? Ti aiutiamo noi.

scegliere le tende per la camera da letto 1
Le tende sono una fantastica opportunità per aggiungere un dettaglio interessante e curato alla tua stanza oppure, perché no, del colore. Nella scelta delle tende per la camera da letto, bisogna focalizzarsi su alcuni punti essenziali che ti spiegheremo passo passo ma, non ti preoccupare, sarà sicuramente più facile e divertente di quello che sembra!

scegliere le tende per la camera da letto 2

La giusta privacy

La privacy deve essere messa necessariamente al punto numero uno. Le tende della camera da letto devono essere in grado di farti mantenere la giusta dose di riservatezza, anche quando sono aperte. Tende di buona qualità, ti permetteranno di avere una stanza luminosa ma, al tempo stesso, al riparo dagli occhi indiscreti, come merita una camera da letto. Per la zona notte, spesso vengono consigliate tipologie di tende composte da: una tenda semi trasparente per la privacy e le tende oscuranti.

scegliere le tende per la camera da letto 3


Leggi anche: 10 Idee per decorare la parete dietro al letto

Il miglior tessuto

Tende soleggiate o dall’atmosfera formale? Le tende per così dire soleggiate sono quelle realizzate in tessuto leggero, che lasciano passare la luce; quelle formali sono più importanti e pesanti. D’altro canto, un tessuto troppo pesante, potrebbe darti delle difficoltà quando vai a chiuderle. Uno troppo leggero, potrebbe svolazzare troppo e non coprire abbastanza.

scegliere le tende per la camera da letto 4

Il tipo di lavaggio

Per semplificarti la vita con il lavaggio, dovrai tenere a mente se saranno più pratiche per te delle tende che supportano la lavatrice e l’asciugatrice o altre più delicate. Generalmente, le tende di alta qualità, necessitano tipologie di lavaggio specifiche. Questa scelta potrà aiutarti nel lungo periodo, facendoti eventualmente risparmiare tempo e denaro.

scegliere le tende per la camera da letto 5

Le fantasie e i colori

Le fantasie ed i colori devono amalgamarsi perfettamente allo stile che hai scelto per la tua camera da letto. In ogni caso, lascia che esprimano la tua personalità. Ovviamente, è buona norma coordinare il colore e la fantasia delle tende all’ambiente circostante, potrà creare un look più inclusivo e coerente nella tua camera.

Perciò, osserva bene la tua camera: se i muri, le lenzuola o altri elementi presenti nella stanza hanno un colore vivace, il colore migliore per le tende sarà neutro. Per contro, e gli opposti, in questo caso, funzionano bene, se i toni presenti nella stanza, sono per la maggior parte neutri, senza elementi di spicco, potrai optare per delle tende dal colore più intenso.


Potrebbe interessarti: Arredo color champagne

Tende, Camera

Di seguito, qualche indicazione sui colori più comuni. Se la tua camera presenta un mix di colori come bianco, grigio e marrone biscotto, scegli delle tende che abbiano un colore che sia un mix unico di questi ovvero il beige. In linea di massima, le tende bianche sono perfette per le stanze con le pareti dai colori freddi o caldi. Se preferisci le tende a righe, assicurati che almeno uno dei colori sia in linea con quello delle pareti. I muri avorio e bianchi stanno bene con sfondi dello stesso colore. Per fare contrasto, puoi utilizzare delle decorazioni, come delle fasce per raccoglierle che, in questo caso, saranno di un colore che è comunque rintracciabile nella tua stanza.

Per scegliere il colore giusto delle tende, puoi lasciarti guidare dal gioco dei contrasti, ad esempio, quello con il colore delle pareti. Ad esempio, se le tue pareti sono blu, la scelta perfetta per creare contrasto saranno delle tende a fondo giallo. In questo modo, le tende diventeranno le protagoniste indiscusse della tua camera da letto. Oppure, puoi scegliere i tonal color. Ciò significa che se le tue pareti sono color albicocca, le tende potranno sconfinare nell’arancione.

scegliere le tende per la camera da letto 7

Le varie lunghezze

La lunghezza dipende, ovviamente, dalla altezza delle tue finestre e dall’eventuale bastone decorativo a cui appendere le tende. Ci sono tre tipi di lunghezze: a grembiule, a sfioro, super lunghe. Le prime, sono quelle che, generalmente, vengono montate direttamente a vetro e vengono raccolte o annodate a mo di grembiule. Sono perfette per la loro praticità e quindi per delle finestre o balconi che vengono aperti di frequente.

Questo genere di lunghezza raccoglie molta meno polvere degli altri modelli e risulta ottima anche per finestre che si trovano proprio sopra il letto. Le tende a sfioro, sono consigliate se non si hanno bambini o animali domestici. Sono in grado di conferire alla stanza un aspetto romantico. Inoltre, fanno sembrare il soffitto della stanza, più alto di quello che è. Le tende super lunghe sono quelle drappeggiano sul pavimento.

Sono una delle tipologie preferite per chi deve abbellire una stanza di rappresentanza e non vive in compagnia di bambini o animali. Stanze minimali, con pochi mobili e tanto spazio. Poi, bisogna considerare l’aspetto pratico: tende di questa lunghezza non necessitano di pieghe o aggiusti sartoriali.

scegliere le tende per la camera da letto 6

Come scegliere le tende per la camera da letto: foto e immagini

Rita Paola Maietta
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Arredo e Design
Suggerisci una modifica
Commenti Espandi

Lascia una risposta

Accedi per lasciare un commento.