Come preparare la tavola in stile provenzale

Come si prepara una tavola in stile provenzale? Quali elementi ti servono? Runner o tovaglia? Risponderemo a questa e a tante altre domande in questo articolo. Se ci seguirai, la prossima volta ti sembrerà di pranzare in Francia!

Come-preparare-tavola-stile-provenzale-1

Galleria foto ed immagini

Se stai sognando disperatamente i giorni passati in uno château della campagna provenzale, tra i campi di lavanda, i profumi, e circondato dallo stile effortless chic dei francesi e quell’estetica da countryside curata ma super semplice, in questo articolo ti sveleremo come portarne un po’ a casa tua, e più precisamente a tavola.

Vedremo, infatti, come preparare una tavola super romantica in stile provenzale, per stupire gli ospiti o per fuggire un po’ dalla realtà, anche solo per il tempo di un dessert o di un french toast!

Lo stile provenzale ha il pregio di avere una bellezza senza tempo, gli anni passano ma il suo fascino rimane intatto ed è adatto per pranzi e cene quotidiane ma anche per occasioni speciali come anniversari e matrimoni.


Leggi anche: Scritte, testi, simboli e disegni ASCII

Se stai pianificando una di queste occasioni, fai anche degli screenshot delle parti dell’articolo che ti sembrano più interessanti, così potrai riprenderle e consultarle facilmente quando andrai ad acquistare ciò che ti serve e che non hai. Ma ora iniziamo, abbiamo tanti suggerimenti su cosa mettere in tavola, quali materiali e pattern prediligere, dove acquistare i nostri suggerimenti. E cosa invece evitare!

Come-preparare-tavola-stile-provenzale-2

Runner e candelabri, l’accoppiata chic

Partiamo da una delle idee che più ci sono piaciute facendo ricerca online e nei negozi di arredamento, si tratta di una mise en place molto curata ma semplice da realizzare. Da dove partire? Scegli un colore, che diventerà il tema della tua tavola provenzale.

A questo punto, vai alla ricerca di un runner di quel colore, oppure recati in un negozio di stoffe ed utilizza un drappo di tessuto come runner: non dovrà essere perfetto, anzi. Più la stoffa verrà posizionata in maniera arruffata, più aiuterà e si creerà un effetto messy-chic, che sembra improvvisato ma non lo è.

Poi, ricerca candele di diverse tonalità del colore che hai scelto, posizionale nei candelabri e aggiungi i dettagli: piatti di porcellana, posate romantiche e bicchieri in cristallo. Al centro della tavola, non può mancare un vaso di fiori. Puoi recuperare tutti questi elementi in un negozio di antiquariato o in un mercatino vintage.


Potrebbe interessarti: Idee originali per preparare la tavola di Capodanno

Come-preparare-tavola-stile-provenzale-3

Prendi ispirazioni da un bouquet

Nello stile provenzale i fiori sono importantissimi, puoi utilizzarli per decorare la casa e anche la tavola. Per un’idea diversa, molto elegante e primaverile, per preparare la tavola ti consigliamo di partire proprio da un bouquet di fiori: scegli i tuoi preferiti, quelli che ti fanno stare bene e ti fanno sorridere di più.

Magari, fatti aiutare dal tuo fiorista di fiducia per comporre un mazzo con una palette colori delicata e con colori che si abbinino. Una volta presi i fiori, stendi sulla tavola una bella tovaglia (mi raccomando, niente pieghe! Dai una veloce passata di ferro da stiro se necessario), può essere in stoffa bianca oppure colorata, ma di una tonalità tenue.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

Poi aggiungi un paio di dettagli colorati riprendendo uno dei colori dei fiori che hai scelto. Come? Magari con calici oppure posate colorate. In merceria, invece, acquista un nastro di raso sempre della tinta che hai scelto di valorizzare ed utilizzalo per i segna posto oppure per infiocchettare le posate.

Come-preparare-tavola-stile-provenzale-4

Legno e lavanda per sempre

Come accennavamo all’inizio, se parliamo di stile provenzale ci viene subito in mente la lavanda. Queste profumatissima pianta è perfetta per decorare la tavola (e la casa). Quest’anno, poi, il lilla è un colore di estrema tendenza, per cui sceglierlo per questo progetto è un’idea più che vincente.

Questa proposta è ideale per chi ha un bel tavolo in legno, e si può replicare anche all’aperto magari per un pranzo in famiglia o con gli amici. In un vivaio, in un negozio di fiori, nei mercati settimanali ma anche in alcuni supermercati più forniti, compra dei mazzi di lavanda.

Disponili al centro della tavola e poi aggiungi piatti, bicchieri e posate. In alternativa, lungo tutta la tavola puoi sistemare dei rami d’alloro e utilizzare la lavanda come segna posto, disponendolo sul piatto o accanto al tovagliolo di stoffa.

Come-preparare-tavola-stile-provenzale-5

Per occasioni importanti, un centro tavola importate

Infine, vediamo un’idea per preparare la tavola in stile provenzale per un’occasione importante. Il modo più semplice, e anche più bello, è lasciare grande spazio ad una composizione floreale che dovrà essere disposta al centro della tavolata.

Per questa opzione, puoi decidere tu se mettere una tovaglia in stoffa lunga (ricorda che per le occasioni formali, la tovaglia deve coprire completamente le gambe del tavolo), oppure se scegliere dei runner in stoffa. L’importante è che siano abbinati ai tovaglioli. In questo caso, completa la tavola scegliendo i candelabri e i servizi di piatti e bicchieri più belli che hai. Con la porcellana bianca e con il cristallo – e l’argento – non sbagli mai. Et volià!

Come-preparare-tavola-stile-provenzale-6

Come preparare la tavola in stile provenzale: immagini e foto

Hai capito come preparare una tavola in stile provenzale con le nostre idee? Se ti sono piaciute, dai un’occhiata anche alla gallery perché abbiamo inserito altre foto di bellissime tavolate da cui prendere spunto.

 

Sara Moccia
  • Diploma di Liceo Socio-Psico-Pedagogico
  • Master in Copywriting in Accademia di Comunicazione di Milano
  • Autore specializzato in Design e Giardino
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi seguire le novità in tema di casa, design, vedere le migliori idee per arredare, dipingere e tanti altri contenuti originali. Registrati gratuitamente alla nostra newsletter.