Come dipingere le pareti della mansarda

Federica De Blasio
  • Dott. in lingue e letterature moderne

Alte, basse, strette e lunghe, le mansarde possono essere molto diverse. Sapete, dunque, quali sono i colori migliori da scegliere per dipingerne le pareti? La risposta è tutti! Tuttavia c’è qualche accorgimento da adottare.

come-dipingere-le-pareti-della-mansarda

Galleria foto ed immagini

Molto spesso le case più grandi dispongono di una mansarda, una piccolo ambiente ricavato sotto il tetto. In alcuni casi può essere vivibile ed essere sfruttato come una vera e propria stanza, alcune persone, invece, preferiscono usarlo semplicemente come ripostiglio. Ad ogni modo se la mansarda è utilizzata, c’è bisogno di dipingere le sue pareti.

Per capire quali sono i colori giusti da usare, molto dipende dalle dimensioni della stanza. Alcune mansarde sono molto piccole e strette, altre possono avere dei soffitti molto alti ed essere più spaziose. Bisogna anche tener conto dall’uso che se ne vuole fare.

Insomma, per ogni tipo di mansarda ci sono degli accorgimenti da adottare, ma tutti i colori possono essere scelti per le pareti, da quelli più chiari e delicati a quelli più scuri ed intensi, basta solo sapere quando e come utilizzarli.

come-dipingere-le-pareti-della-mansarda-1

Colori chiari

Generalmente la mansarda, essendo un locale ricavato sotto il tetto, non è molto grande e probabilmente sarà anche poco illuminato. In questo caso l’obiettivo è quello di far sembrare gli spazi a disposizione più ampi e per farlo bisogna utilizzare dei colori chiari o dei colori pastello.

Il bianco è quello più indicato per dare luce alla stanza e per creare l’illusione ottica di ampiezza. Dipingendo le pareti della vostra mansarda in questo modo, sembrerà subito più luminosa e più grande. Tuttavia, in molti potrebbero pensare che il bianco sia un colore troppo monotono, in questo caso potete optare per il rosa antico, l’azzurrino, il giallo chiaro o l’avorio. La cosa importante è evitare di utilizzare dei colori troppo scuri che farebbero sembrare lo spazio a disposizione ancora più piccolo e buio.

Inoltre i colori chiari trasmettono un senso di freschezza e di pulizia. Usare dei toni del genere, quindi, può essere una buona idea per liberarsi della concezione della mansarda come un luogo sporco della casa e abbandonato.

come-dipingere-le-pareti-della-mansarda-2

Colori intensi

Gli amanti dei colori forti non potranno accettare di avere una stanza dipinta con delle tonalità spente e monotone, anche se si tratta della mansarda. Fortunatamente i colori intensi non sono banditi del tutto per le pareti della mansarda, basta solo non esagerare.

In generale una stanza dipinta interamente di un colore molto forte, come ad esempio può essere il rosso fuoco o l’arancione, a lungo andare può risultare stancante da osservare. La soluzione migliore, quindi, è quella di dipingere di un colore intenso solo una parete e lasciare in bianco tutte le altre. Se nella mansarda è presente una parete più piccola rispetto alle altre potete scegliere quella, in questo modo ci sarà un tocco di colore, ma non sarà eccessivo. Potete scegliere qualsiasi colore, anche quelli elettrici andranno bene.

Potrebbe interessarti Come insonorizzare una mansarda

Non abbiate paura di mettere dei mobili grandi vicino alla parete dipinta con un colore intenso. Se ad esempio utilizzate la mansarda come camera da letto, il letto messo di spalle al muro colorato, così come anche un divano o qualche mobile a cassettoni staranno benissimo.

come-dipingere-le-pareti-della-mansarda-7

Decorazioni

In alcuni casi la mansarda può essere usata come stanza per i bambini, se non volete utilizzarla come una vera e propria camera da letto, potete renderla un luogo in cui giocare. Poiché i vostri piccoli dovranno passare molto tempo lì, i colori chiari sono da preferire, in quanto non stancano l’occhio. Scegliere i toni dell’azzurro e del verde chiaro, inoltre, aiuterà i bambini a percepire l’ambiente come un posto confortevole, in quanto sono colori che ispirano calma e serenità.

Per rendere l’ambiente più piacevole, poi, potete decorare le pareti con adesivi a vostro piacimento. Potete scegliere unicorni, nuvole e arcobaleni per ricreare un ambiente fatato, mentre alberi, foglie, uccellini ed altri animali sono l’ideale per far sembrare ai vostri piccoli di essere in una foresta. Un’altra idea è quella di aggiungere dei glitter o dei brillantini su una parete.

E i più creativi possono anche lasciare che siano i bambini stessi ad abbellire le mura della mansarda, magari aggiungendo le impronte delle loro mani per creare una parete personalizzata.

come-dipingere-le-pareti-della-mansarda-11

Colori scuri

Se siete degli amanti dei colori scuri e proprio non sapete rinunciare a dipingere di questi toni la vostra mansarda, il soffitto alto sarà un vostro alleato. Se la stanza è molto alta, infatti, per farla sembrare più piccola basterà dipingere il soffitto di un colore scuro. La camera sembrerà subito più bassa.

Evitate però di dipingere con un colore scuro tutte le pareti, o tenderete a far sembrare l’intera stanza più piccola. I colori scuri, inoltre, fanno sembrare gli ambiente anche più bui. Il consiglio, quindi, è quello di limitare l’uso delle tonalità scure solo al soffitto e solo se avete a disposizione una stanza molto alta.

come-dipingere-le-pareti-della-mansarda-15

Come dipingere le pareti della mansarda: foto e immagini

Ecco per te delle foto che ti mostrano come dipingere le pareti della mansarda. Puoi prendere spunto da questi esempi per avere una mansarda perfetta.