Come arredare un ingresso in stile barocco: 10 idee e foto

Elisabetta Coni
  • Perito per il turismo

Amate lo stile barocco, ma avete paura di trasformare l’ingresso di casa in una carnevalata? Come arredare un ingresso in stile barocco in 10 idee e foto per capire come la ricerca del lusso possa trasformare i mobili e le decorazioni di pareti, soffitto, tessuti e complementi di arredo in uno stile dalle linee sinuose e complesse senza dimenticare l’importanza della luce. Come usare i giusti colori e qual è la differenza tra lo stile barocco puro e quello barocco moderno.

Galleria foto ed immagini

come-arredare-ingresso-stile-barocco-idee-foto-21

Lo stile barocco viene considerato come uno dei più complessi e ambigui nella storia dell’arte, in quanto è una vera e propria combinazione di diverse tendenze artistiche, storiche e regionali presenti alla fine del Rinascimento. Oltre a influenzare l’architettura, inevitabilmente anche l’arredamento ne ha risentito, dando un che di romantico nelle linee e nelle forme.

Il design lussuoso, le dimensioni enormi e i decori pregiati hanno convinto i sovrani e i nobili che volevano sempre più lusso nelle loro dimore, con colori ben precisi, caratterizzati da affreschi e stucchi alle pareti e al soffitto. Ma come arredare un ingresso in stile barocco?


Leggi anche: 20 idee e foto per abbellire l’ingresso

Non è nulla di complicato, basta cercare di abbinare mobili, colori, complementi d’arredo e soprattutto dare spazio all’illuminazione. Nel Barocco moderno si possono trovare vere e proprie fusion di stile, con alcuni elementi classici abbinati a caratteristiche barocche. Il bello è saper giocare con gli arredi e le linee, come potete vedere nelle 10 idee e foto di come arredare un ingresso in stile barocco.

come-arredare-ingresso-stile-barocco-idee-foto-20

1. Ricerca del lusso

come-arredare-ingresso-stile-barocco-idee-foto-1

La parola d’ordine è ostentare il lusso, cosa che in un ingresso in stile barocco ci si riesce benissimo. Soffitti ampi e decorati, mobili lussuosi magari con delle decorazioni, sedute accoglienti, ricoperte di cuscini morbidi e soprattutto di tessuti preziosi.

Se volete l’ingresso in stile barocco non abbiate paura di esagerare per ricercare il lusso più estremo, senza perdere di vista il concetto di armonia nello spazio.

2. Mobili con tecnica di impiallacciatura

come-arredare-ingresso-stile-barocco-idee-foto-2

I mobili sono di legno, dall’aspetto lussuoso e robusto, con linee sinuose e tondeggianti. Essi sono spesso rivestiti con foglia d’oro o foglia d’argento se non con altri preziosi. A questa caratteristica, si aggiunge anche la tecnica di impiallacciatura.


Potrebbe interessarti: Come arredare un ingresso in stile Liberty: 10 idee e foto

Consiste nel rivestire l’essenza del mobile di un’altra essenza nobile, che può essere noce, ulivo, ciliegio, palissandro, mogano e altri legni esotici. I maestri mobilieri ed ebanisti usano applicarla lungo la venatura o la contro venatura, rendendo il mobile di valore inestimabile.

3. Linee sinuose e complesse

come-arredare-ingresso-stile-barocco-idee-foto-3

Questa ricerca del lusso che si compie nel design barocco rischia di confondere molto e di far pensare che tutti gli elementi siano stati messi a caso, ma non è affatto così.

I materiali usati sono adatti per essere lavorati al meglio e creare linee complesse, che si avvicinano probabilmente a uno stile più classico, ma che cercano di essere arrotondate, morbide, sinuose e dolci proprio per rompere con le regole rigide. Lo si vede nelle ringhiere, nei drappi, nella stessa forma della scalinata e nelle cornici.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

4. Colori ideali

come-arredare-ingresso-stile-barocco-idee-foto-4

Il colore ha un ruolo fondamentale per rispettare lo stile barocco, le sue influenze o il barocco moderno, in quanto le tonalità giuste creano armonia visiva. Soprattutto armonizzando le forme dei complementi d’arredo e dei mobili.

Per un barocco moderno, si usano gradazioni cupe come prugna, nero e blu, mentre per i puristi del barocco, i grandi classici come rosso, marrone e l’oro, ma con un tocco moderno dato da contrasti netti come turchese e rosso, o bianco e nero. Ovviamente, il bianco è onnipresente per dare un equilibrio armonico anche sotto forma di avorio e crema.

5. Oro e preziosi

come-arredare-ingresso-stile-barocco-idee-foto-5

Il barocco puro è caratterizzato da decorazioni, mobili e addirittura intarsi nelle pareti con elementi dorati.

Oltre a dare un tocco di luce in più, l’oro è da sempre considerato sinonimo di lusso, oltre al fatto che la tecnica della foglia d’oro è anche oggi considerata una delle più preziose e complesse in assoluto, che rende ogni oggetto sottoposto a questo trattamento un pezzo unico.

Stessa cosa con la tecnica della foglia d’argento, anche se più rara applicata a cornici e sedute, facendo schizzare il valore del contorno di un quadro e non del quadro stesso!

6. Carta da parati

come-arredare-ingresso-stile-barocco-idee-foto-6

Gli interni in stile barocco non sono quasi mai dipinti, bensì tappezzati da drappi e soprattutto carta da parati con stampe serigrafiche, motivi e goffrature eleganti, di ispirazione nobile e rinascimentale.

Qui potete sbizzarrirvi senza problemi, creando un accento su una sola parete oppure tappezzando l’intero ingresso. Tenete conto dell’illuminazione, dei colori presenti e se ci sono affreschi, specchi decorati, stucchi: va bene ostentare, ma tutto deve essere armonico nello spazio.

7. Decorazioni sfarzose

come-arredare-ingresso-stile-barocco-idee-foto-7

Oltre ai mobili veramente di lusso, l’altra cosa che salta all’occhio, specialmente in un ingresso barocco, sono le decorazioni alle pareti che possono essere specchi, soffitti stuccati e affreschi a pareti e soffitto.

Nelle ville lussuose con un ampio ingresso, capita spesso di trovare quadri con cornici intarsiate, candelieri e portavasi a parete rivestiti con foglia d’oro o d’argento. Oltre a oro e argento, anche marmo, rame, avorio e legni preziosi vengono utilizzati per creare decorazioni preziose.

8. Pavimenti e tappeti

come-arredare-ingresso-stile-barocco-idee-foto-8

Diversamente da altri stili, il pavimento barocco non riveste molta importanza. In realtà, serve a creare armonia col contesto. I materiali usati spesso sono il laminato che imita il legno, ma anche parquet, marmo, granito o piastrelle di ceramica per imitare il marmo.

Invece di soffermarsi sul pavimento, meglio che optiate per la decorazione dello stesso, usando tappeti preziosi o simili tali. I tappeti ideali per un ingresso in stile barocco, ovviamente dopo aver preso le giuste dimensioni, devono essere di aspetto massiccio e con motivi e disegni bellissimi, che, come le altre decorazioni murarie e a soffitto, riprodurranno riccioli e motivi floristici sotto forma di rose, frutta esotica e piante.

9. Illuminazione

come-arredare-ingresso-stile-barocco-idee-foto-9

Potrebbe succedere che, vedendo il risultato finale di un ingresso in stile barocco, non sia come lo avrete immaginato. La luce è fondamentale anche per alleggerire un contesto che, per i poco esperti, potrebbe sembrare veramente austero e troppo pomposo.

L’illuminazione potrebbe aiutare in questo senso. Vanno abolite le modernità di luci a LED e faretti, bensì installare lampadari in vetro colorato o in cristallo, per alleggerire l’atmosfera e soprattutto irradiare la luce giusta per un ingresso da favola.  Molto spesso, si possono trovare delle applique retrò sotto forma di lanterne, candelieri o abat-jour, per creare armonia.

10. Barocco moderno

come-arredare-ingresso-stile-barocco-idee-foto-10

Il barocco moderno è caratterizzato da colori scuri ma anche da toni luminosi come bianco crema o giallo vaniglia per alternare al bianco, troppo classico. I tessuti e le tappezzerie sono molto importanti, come rivestimenti, tende o tappeti con questi colori fanno risaltare l’oro, facendo apparire l’ingresso luminoso ed elegante.

La cosa importante è non avere paura di osare, abbinando il tutto a dei mobili classici per dare equilibrio. Anche gli ornamenti saranno moderati rispetto al barocco puro, con disegni minimalisti a motivi insoliti e floreali.

come-arredare-ingresso-stile-barocco-idee-foto-16

Galleria idee e foto per arredare un ingresso in stile barocco

Speriamo di avervi mostrato degli esempi su come poter arredare un ingresso in stile barocco senza cadere in errori ed esagerazioni senza senso. Il concetto che dovete tenere bene a mente, soprattutto per un ingresso, è che va bene la ricerca del lusso con decori oro e preziosi, ma senza strafare. Si può osare, tenendo presente di usare colori neutri per bilanciare luminosità e contrasti. Altrimenti, si avranno tanti mobili e drappeggi lussuosi, senza un filo di luce. Nella nostra galleria immagini troverete degli ulteriori esempi, per rendere l’entrata veramente importante.