Come arredare un bagno stretto e lungo moderno

È possibile arredare un bagno stretto e lungo senza rinunciare alla funzionalità? E se volessimo abbinare a questo uno stile moderno? Tante domande una sola risposta: “Sì”. Vediamo insieme come fare.

L’arredo di una stanza stretta e lunga richiede sempre molte valutazioni, se poi la stanza in questione è il bagno il problema raddoppia. Avere un bagno molto ampio è sicuramente il sogno di molti, ma sono maggiori le occasioni in cui ci troviamo a confrontarci con un bagno stretto e lungo.

Per quanto possa sembrare difficile, esistono molte soluzioni che ci permettono di rendere questo ambiente pratico e funzionale e, soprattutto di arredarlo con stile. Se infatti, vogliamo puntare su un arredo moderno per il nostro bagno le sue dimensioni apparentemente strane, potrebbero tornarci utili per soluzioni di grande stile.

Per inseguire i nostri sogni di gloria e arredare bene un bagno stretto e lungo con uno stile moderno non ci resta che rispettare poche semplici regole che, opportunamente adottate, ci permetteranno di avere il bagno che abbiamo sempre desiderato senza rinunciare alla funzionalità.


Leggi anche: Scritte, testi, simboli e disegni ASCII

Rispettare le distanze minime dei sanitari

La prima regola da rispettare quando dobbiamo arredare un bagno stretto e lungo è quella di rispettare le distanze minime che intercorrono tra i vari sanitari e le pareti. Non è una questione di procedure, ma di comodità logistica.

Se per recuperare spazio “incolliamo” tra di loro gli elementi, non solo avremo un effetto di oppressione, ma sarà anche più difficile muoversi comodamente all’interno del bagno rendendo l’ambiente poco pratico.

Arredare il bagno su una sola parete

Per arredare un bagno stretto e lungo in stile moderno non esiste soluzione migliore dello sfruttare una singola parete. Non solo wc e bidet, ma anche il lavandino ed eventualmente la lavatrice è bene che siano posizionati su un’unica parete, in modo da recuperare spazio per il movimento.

Rispettando questa regola non solo potremmo adottare dei trucchi che ci permetteranno di arredare con stile e modernità il nostro bagno, ma eviteremo fastidiosi slalom che rendono meno pratico il bagno.

Lavabo con mobile sospeso

Per arredare un bagno stretto e lungo con lo stile moderno non c’è niente di più pratico e di design di un lavabo con mobile sospeso. Questo complemento di arredo non solo promette di essere funzionale raccogliendo il necessario senza occupare molto spazio, ma si abbina alle linee delicate dello stile moderno.


Potrebbe interessarti: Soggiorno lungo e stretto: 10 errori da non fare

Per rispettarne la filosofia possiamo puntare su un colore del mobile a contrasto con quello delle pareti. Se per queste infatti, dovremmo preferire colori chiari e neutri per il mobile del lavabo possiamo osare anche con colori più scuri che contrastino e sottolineino la forma del bagno.

Doccia a filo in fondo alla stanza

Dopo aver posizionato l’arredo su una sola parete tocca alla doccia. Arredare un bagno stretto e lungo con una doccia può sembrare impossibile, ma in realtà la soluzione migliore è quella di posizionarla in fondo alla stanza. Se poi, vogliamo enfatizzare lo stile moderno possiamo optare per una doccia a filo con il pavimento e il box in vetro trasparente.

In questo caso potremmo incorrere in qualche difficoltà, come ad esempio la presenza della finestra proprio dove vogliamo posizionare la doccia. La soluzione consiste nell’utilizzare infissi laccati in PVC, in linea con la filosofia dello stile moderno e vetri opachi che faranno filtrare la luce garantendo la nostra privacy. Se non vogliamo cambiare il vetro possiamo sempre optare per pellicole opache.

La vasca sul lato dei sanitari

Se le dimensioni del bagno lo permettono possiamo anche pensare di arredare il bagno stretto e lungo con una vasca. In questo caso abbiamo due soluzioni davanti a noi che dipendono molto dalla dimensione della stanza.

Il primo caso è quello di una larghezza che ci permetta di posizionare la vasca in fondo come avevamo pensato per la doccia. Se adottiamo questo metodo, per enfatizzare lo stile moderno che vogliamo usare nel bagno, possiamo aggiungere anche qui un vetro trasparente che divida l’ambiente.

Se invece, il bagno è stretto ma molto lungo possiamo inserire la vasca sulla stessa parete dei sanitari. In questo caso non è indicato chiuderla con un box, ma lasciarla aperta e optare per vasche a incasso che possiamo rivestire con le stesse piastrelle del pavimento.

Enfatizzare la lunghezza del bagno

Un trucco, più che una regola, per arredare un bagno stretto e lungo è quello di enfatizzare la lunghezza di questo. In questo caso adoperare uno stile moderno ci aiuta in quanto possiamo utilizzare piastrelle, anche per il pavimento, di forme e colori che favoriscono questo design.

Utilizziamo per i pavimenti piastrelle lunghe e strette ed enfatizziamo la lunghezza posizionando sulla parete stretta, piastrelle o carta da parati tridimensionale.

Questo semplice trucco non solo si abbina alla perfezione allo stile moderno, ma ci permetterà di percepire più spazio. Questo trucco può essere usato anche se posizioniamo la vasca o la doccia sul fondo.

Rivestire il bagno fino a metà parete

Per arredare un bagno stretto e lungo e sottolineare lo stile moderno che vogliamo dare all’ambiente non possiamo che rivestire il bagno fino a metà parete. Rispettando questa regola avremmo ottenuto un doppio risultato.

Il primo è quello di rendere otticamente più grande la stanza, il secondo è quello di arredare, in pieno stile moderno, il nostro bagno. Per enfatizzare ancor di più questo secondo punto un trucco è quello di rivestire per intero solo la parete della doccia, permettendo così un effetto di grandezza maggiore.

Dividere l’ambiente con termoarredo a bandiera

Un bagno stretto e lungo ci porterà ad avere a vista tutto l’arredo, in particolare se rispettiamo la regola di arredare un’unica parete. Esiste però, un trucco che non solo ci permette di dividere, ma anche di abbellire con stile e che, per giunta, si sposa bene con lo stile moderno.

Parliamo del termoarredo a bandiera da posizionare prima dei sanitari e che, oltre a dividere l’ambiente in maniera particolare, permette anche di riscaldare l’intero bagno. Un elemento di impatto immancabile nel nostro bagno.

Come arredare un bagno stretto e lungo moderno: immagini e foto

Arredare un bagno lungo e stretto con uno stile moderno è possibile. Basta seguire qualche semplice regola e pochi trucchi che trovate raccolti in questa galleria di immagini.

Fabiola Criscuolo
  • Titolo di studio: Laurea Magistrale in Scienze Politiche
  • Autore specializzato in Arredamento, Design
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi seguire le novità in tema di casa, design, vedere le migliori idee per arredare, dipingere e tanti altri contenuti originali. Registrati gratuitamente alla nostra newsletter.