Come arredare il balcone con mobili riciclati: 10 idee e foto

È possibile arredare il balcone utilizzando solo mobili riciclati? Quali sono le migliori idee per rendere suggestivo lo spazio all’aria aperta? In questo articolo abbiamo raccolto 10 idee e foto che possano essere di ispirazione per godere delle calde giornate.

come-arredare-il-balcone-con-mobili-riciclati-10-idee-e-foto-01

Galleria foto ed immagini

L’arredo dello spazio all’aperto non è facile da realizzare perchè, non sempre abbiamo a che fare con un giardino o un terrazzo di dimensioni grandi, soprattutto in città dove sono molto più frequenti i balconi, nei quali è difficile inserire gli elementi in commercio di misura standard.

Per questo motivo è utile puntare su complementi personalizzabili e dunque, anche su un arredo riciclato, più impegnativo da ricreare ma al tempo stesso ancora più suggestivo e particolare. Questo, infatti, non solo ci permette di risparmiare sull’acquisto di elementi specifici per l’esterno, ma anche di adattare gli elementi in base alle nostre esigenze.


Leggi anche: 10 idee e foto di cuscini riciclati

Esistono davvero tante idee che permettono di arredare il balcone con mobili di riciclo, progetti che consentono di sfruttare al meglio lo spazio a nostra disposizione. In questo articolo abbiamo raccolto 10 idee e foto facili e imperdibili.

come-arredare-il-balcone-con-mobili-riciclati-10-idee-e-foto-02

Arredare il balcone con mobili di riciclo: il divano in pallet

Uno dei progetti più utilizzati per arredare il balcone usando il riciclo, consiste nella creazione di un divano in pallet. Questo materiale è tra i più sfruttati nello spazio esterno proprio grazie alla sua adattabilità.

Creare un divano, o anche più sedute, si rivela essere molto facile. È infatti sufficiente procurarci tre pancali per ogni seduta che vogliamo creare, due per la base in modo da poterla rialzare e uno per lo schienale che verrà posizionato leggermente obliquo.

Importante è ricordarsi di levigare tutta la superficie e ricoprirla con una protezione adatta all’esterno. Se vogliamo, possiamo anche decidere di utilizzare prima la tinta che preferiamo. Infine ricopriamo con cuscini che rendano il tutto più comodo.

La praticità di questo progetto consiste nel poter adattare il pallet allo spazio a nostra disposizione, creando sedute più o meno grandi o anche un unico divano ad angolo. Questo infatti ci permetterà anche di sfruttare punti non sempre utilizzati.

come-arredare-il-balcone-con-mobili-riciclati-10-idee-e-foto-03

come-arredare-il-balcone-con-mobili-riciclati-10-idee-e-foto-04


Potrebbe interessarti: Arredare un balcone con le luci: 10 idee e foto

Arredare il balcone con mobili riciclati: vecchi pneumatici

Anche dei vecchi pneumatici possono rivelarsi molto utili per arredare il balcone creando mobili riciclati. Questi si prestano ad essere adattati sia come sedute sia come tavoli di appoggio: sono un’ottima soluzione per chi possiede poco spazio, ma non vuole rinunciare ad arredarlo.

Anche con gli pneumatici è infatti possibile creare più sedute divise o anche solo un unico divano. Sarà sufficiente unire tra loro i diversi elementi e concludere con una tavola che funga da seduta. Come prima cosa, possiamo colorarlo come preferiamo. Per trasformarlo in un tavolino possiamo invece aggiungere, dei piedi se possediamo un solo elemento oppure creare una torre.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

I vecchi pneumatici si rivelano utili anche come vasi da appendere. In questo caso possiamo inserire il terreno al loro interno e coltivare diverse piante o fiori che decorino il balcone.

come-arredare-il-balcone-con-mobili-riciclati-10-idee-e-foto-05

come-arredare-il-balcone-con-mobili-riciclati-10-idee-e-foto-06

Arredare il balcone con mobili riciclati: le cassette di legno per le mensole

Quando lo spazio a nostra disposizione non è molto, all’esterno come all’interno, le mensole si dimostrano un’ottima soluzione. Per arredare il balcone con mobili di riciclo possiamo sfruttare le cassette di legno e appenderle al muro, per avere delle strutture da appoggio per le piante o le lampade.

Possiamo decidere se lasciarle del loro colore naturale o abbinarle al resto dell’arredo che abbiamo creato scegliendo una tinta a piacere. Un’altra idea consiste nel creare un tavolino o un comodino da appoggio con questi elementi.

In questi casi sarà sufficiente unire tra di loro diverse cassette assicurandoci di avere sempre l’apertura verso l’esterno. Potremo sfruttare sia la superficie di appoggio sia quella interna.

come-arredare-il-balcone-con-mobili-riciclati-10-idee-e-foto-07

come-arredare-il-balcone-con-mobili-riciclati-10-idee-e-foto-08

Arredare il balcone con mobili riciclati: un vecchio scaletto per i vasi

Quando decidiamo di arredare il balcone con qualche elemento che ci permetta di passare del tempo all’aria aperta, spesso togliamo lo spazio alle piante. Se queste per noi sono fondamentali non dobbiamo temere, perché esistono soluzioni di riciclo che ci permettono di non separarci da loro.

Un’idea è infatti quella di utilizzare un vecchio scaletto di legno come appoggio per i diversi vasi. Anche in questo caso possiamo decidere di verniciare l’elemento per coordinarlo all’arredo che abbiamo inserito nel balcone. Questa è la soluzione ottimale per riciclare quello scaletto che ormai non è più sicuro, posizionando in modo verticale le piante per occupare meno spazio.

come-arredare-il-balcone-con-mobili-riciclati-10-idee-e-foto-09

come-arredare-il-balcone-con-mobili-riciclati-10-idee-e-foto-10

Arredare il balcone con mobili riciclati: lanterne con vasi di vetro

Anche l’illuminazione è un elemento fondamentale dell’arredo del balcone, soprattutto per le serate all’aria aperta in cui desideriamo consumare una cena o anche solo rilassarci. In questo caso i vecchi barattoli delle conserve si rivelano essere elementi fondamentali.

In questi possiamo inserire fili led, candele o lampadine a batteria che consentono di illuminare la zona anche all’aperto. Possiamo creare progetti semplici e quindi riciclare il barattolo senza apportare modifiche, o anche dipingerlo con la pittura per vetro, che lascerà un effetto trasparente creando una luce più suggestiva.

Un’altra idea è quella di creare un foro sui coperchi di più barattoli e usare questi come decoro dei fili di lampadine da appendere sulla ringhiera o sul muro vicino la seduta.

come-arredare-il-balcone-con-mobili-riciclati-10-idee-e-foto-11

come-arredare-il-balcone-con-mobili-riciclati-10-idee-e-foto-12

Galleria 10 idee e foto per arredare il balcone con mobili riciclati

Il balcone è un luogo più piccolo esterno alle mura domestiche ma comunque suggestivo da vivere. Possiamo arredarlo con elementi di riciclo che ci consentono di adattare i mobili allo spazio a disposizione. In questa galleria di immagini è possibile trovare diverse idee.

Fabiola Criscuolo
  • Titolo di studio: Laurea Magistrale in Scienze Politiche
  • Autore specializzato in Arredamento, Design
Suggerisci una modifica