Come abbinare il pavimento al rivestimento in cucina

Federica De Blasio
  • Dott. in lingue e letterature moderne

Sapete come abbinare il pavimento al rivestimento in cucina? Questa non è una cosa a cui si bada molto, ma in realtà combinare al meglio i due, è l’ideale per avere un ambiente armonioso. Se siete curiosi, ecco tutti i consigli e gli abbinamenti migliori da realizzare!

Galleria foto ed immagini

come-abbinare-il-pavimento-al-rivestimento-in-cucina-2

Una cosa a cui non pensiamo spesso quando arrediamo casa, è come abbinare il pavimento al rivestimento dei mobili. Infatti, il primo ed unico pensiero è solamente quello che siano in armonia con il colore delle pareti.

Invece, abbinare il pavimento al rivestimento ad esempio in cucina, può valorizzare molto l’ambiente. Per ogni tipo di finitura e di materiale, ci sono dei colori e degli stili di arredamento che si abbinano più di altri.

Ad esempio, vogliamo proporvi delle idee per abbinare il pavimento grigio, quello in legno, quello in pietra ed anche le mattonelle che presentano qualche decorazione. Noterete che seguendo questi consigli la vostra cucina sarà impeccabile.

come-abbinare-il-pavimento-al-rivestimento-in-cucina-8

L’importanza di abbinare

Prima di vedere quali sono gli accostamenti migliori tra pavimento e rivestimento in cucina, è bene sottolineare quanto sia importante abbinare i due. Infatti, questa è una cosa che non sempre viene fatta.

Generalmente, quando si arreda si fa attenzione al colore delle pareti perché ad esempio in una stanza dipinta di blu, i mobili marroni non sarebbero proprio la scelta ideale.

Molto spesso, però, ci si dimentica di guardare anche il pavimento. Invece anche questo è parte integrante della cucina e per questo abbinarlo al rivestimento è l’ideale affinché tutto risulti perfetto ed armonioso.

come-abbinare-il-pavimento-al-rivestimento-in-cucina-11

Come abbinare il pavimento grigio

Una possibile scelta in cucina è il pavimento grigio, ad esempio in resina o in gres. Tendenzialmente parliamo di un colore scuro e freddo.

Per questo per il rivestimento, in questo caso, si dovrebbe optare per qualcosa di più caldo, in modo da rendere l’ambiente più accogliente. Tuttavia, è bene rimanere su tonalità neutre. L’ideale, quindi, sarebbe scegliere dei mobili in legno.

Se, al contrario, amate l’idea di una cucina dai toni freddi, potete anche scegliere un rivestimento scuro, come ad esempio il nero. Questa soluzione è ottima se volete arredare la cucina in stile industriale.

Se invece volete un effetto meno intenso, optate per il rivestimento total white. Noterete come la cucina sembrerà subito molto più luminosa.

come-abbinare-il-pavimento-al-rivestimento-in-cucina-10

Come abbinare il pavimento in legno

Sul parquet in cucina ci sono sempre molti dubbi, ma in ogni caso non è da escludere come opzione. Il pavimento in legno tendenzialmente possiamo considerarlo neutro e quindi, ci permette di abbinare rivestimenti diversi.

Per andare sul sicuro si può optare per un accostamento tono su tono, scegliendo quindi dei mobili in legno. Una delle possibili soluzioni in questo caso è scegliere una sfumatura simile, quindi parquet chiaro, rivestimento chiaro.

Un’altra idea, invece, è quella di fare l’inverso e scegliere per un parquet scuro dei rivestimenti chiari e viceversa. L’importante è mantenersi sempre nella stessa palette di colori.

Questa scelta è particolarmente consigliata quando il pavimento è scuro. Infatti, scegliere anche dei mobili di tonalità spente potrebbe rendere la cucina troppo buia.

Se, invece, vogliamo una zona pranzo particolarmente luminosa, possiamo optare per il rivestimento bianco. Se, poi, preferiamo qualcosa di più colorato, i colori pastello si sposano perfettamente con il pavimento in legno.

come-abbinare-il-pavimento-al-rivestimento-in-cucina-12

Come abbinare il pavimento in pietra

Se in cucina si ha un pavimento in pietra o effetto pietra, sarebbe meglio mantenersi sui toni neutri per il rivestimento. Ad esempio, scegliendo il bianco la cucina risulterà molto fresca e luminosa.

Se, invece, optate per il grigio, avrete ottenuto una cucina molto moderna. Questa soluzione è perfetta anche se amate lo stile minimal. Per gli amanti dello stile industriale, invece, con un pavimento in pietra meglio optare per un rivestimento nero.

Un altro abbinamento con cui andrete sul sicuro è quello con il legno. Abbinarlo al pavimento in pietra renderà la cucina molto rustica. In questo caso un’idea originale è aggiungere anche qualche mobile verde: riuscirete a dare un bel tocco di colore.

come-abbinare-il-pavimento-al-rivestimento-in-cucina

Come abbinare il pavimento decorato

Alcuni tipi di pavimento presentano delle decorazioni. Alcune volte sono tono su tono, altre di un colore diverso in modo che risaltino ancora di più.

In questo caso, poiché già il pavimento si fa notare, per il rivestimento della cucina è meglio mantenersi su tonalità neutre. Ad esempio il bianco è una scelta con cui si va sempre sul sicuro.

Un’alternativa è quella di optare per i mobili in legno, meglio se chiaro. L’importante è mantenere il resto della cucina molto semplice, per esempio adottando uno stile minimal. In questo modo il pavimento risalterà, ma il tutto non risulterà eccessivo.

come-abbinare-il-pavimento-al-rivestimento-in-cucina-16

Come abbinare il pavimento al rivestimento in cucina: foto e immagini

Abbinare il pavimento al rivestimento in cucina molto spesso non viene fatto, eppure è importantissimo. Se volete avere delle idee su quali sono gli abbinamenti migliori, non esitate a dare uno sguardo alle immagini della galleria sottostante.