Come abbellire casa per Halloween

Si avvicina la notte delle streghe, siete pronti per questa serata spettrale? Ma soprattutto, sapete come abbellire la vostra casa per la festa di Halloween? Zucche, scheletri, fantasmi, ragnatele finte e candele sono tutto ciò di cui avete bisogno.

65F87;732693

Il 31 ottobre si celebra il giorno di Halloween. Questa ricorrenza deriva dalla festa di Samhain, una tradizione celtica per celebrare la fine dell’estate. Oggi è diventata un’occasione speciale per i più piccoli per travestirsi da mostri, streghe, fantasmi ed altre creature spettrali ed andare in giro per le strade a chiedere dolcetto o scherzetto.

Questa festività, però, è molto amata anche dagli adulti che si divertono ad abbellire casa con decorazioni a tema. Ci sono degli elementi che non possono mai mancare durante il periodo di Halloween, come zucche, candele, ragni e ragnatele finte, ma anche fantasmi e scheletri che saranno gli ospiti d’onore di questa giornata. Ecco come fare per abbellire la vostra casa in perfetto stile Halloween.


Leggi anche: Biscotti Halloween

Lavoretti di Halloween da fare con i piccoli 2

 

Zucche

Il simbolo per eccellenza della festa di Halloween è senza dubbio la zucca e quindi per abbellire la vostra casa in questo giorno non può assolutamente mancare. La zucca, però, va intagliata per darle un’aria spettrale.

Per prima cosa tagliate la calotta superiore e ripulite l’interno, togliendo tutti i semi. A questo punto dovete dare alla vostra zucca una faccia mostruosa. Per farlo aiutatevi con un pennarello o con una matita e tracciate delle linee guida che vi indicheranno i punti in cui tagliare la zucca. In fine, inserite all’interno della zucca una candela e avrete creato il vostro così detto Jack o’ lantern. Le zucche possono essere messe vicino alla porta di ingresso, su un davanzale di una finestra, ma anche in un angolo della casa per spaventare chi passa.

come-abbellire-casa-per-halloween

Candele

La festa di Halloween viene anche definita la notte delle streghe e quindi non possono assolutamente mancare delle decorazioni legate alle fattucchiere. Probabilmente in molti le immaginano intente a celebrare rituali ed incantesimi e in ogni rito che si rispetti non possono mancare delle candele.

Le candele contribuiranno a creare quell’atmosfera cupa della sera di Halloween, soprattutto se saranno l’unica cosa ad illuminare la casa. Scegliete delle candele abbastanza grandi, in modo che durino tutta la sera e preferite il nero o l’arancione come colore.

Potete appoggiarle sulle varie superfici della casa, sui tavoli, sulle mensole e potete intagliarle con un coltellino per aggiungervi delle decorazioni in stile Halloween. Un tocco finale per abbellire ulteriormente la vostra casa è utilizzare anche degli incensi, creeranno quella nebbiolina perfetta per rendere il tutto ancora più misterioso e terrificante.


Potrebbe interessarti: Locandina Halloween gratis formato psd – Pubblicizza i tuoi eventi

come-abbellire-casa-per-halloween-1

Insetti finti

Per far sembrare la vostra casa abbandonata e terrificante non possono mancare delle regnatele finte e dei ragni da appendere al soffitto, sulle porte, ma soprattutto da attaccare vicino alle finestre ed ai balconi per creare una vera e propria casa degli orrori anche all’esterno.

Per creare le ragnatele potete utilizzare una garza che dovrà essere tagliuzzata e sfilacciata in modo da ricordare i fili delle ragnatele. Legate qualche ragnetto finto alla ragnatela ed il gioco è fatto. Ricordate che in genere i ragni amano i  posti caldi e bui, quindi non dimenticate di metterli dietro ai termosifoni o magari in qualche cassetto che sapete che i vostri ospiti dovranno aprire spesso.

Ricordatevi, però, anche dei pipistrelli. Potete realizzarli in maniera molto semplice ritagliando un cartoncino nero e attaccarli alle finestre o appenderli con un po’ di spago ai lampadari, in questo modo sembrerà che stiano svolazzando in giro per la casa.

come-abbellire-casa-per-halloween-3

Fantasmi

I fantasmi sono degli ospiti che non possono mancare alla festa di Halloween. Un’idea molto carina è decorare la tavola con tanti piccoli fantasmini, semplicemente disegnandoli con un pennarello indelebile su dei fazzoletti bianchi da mettere al centro della tavola. Alcuni di questi “fazzoletti fantasma” possono anche essere legati intorno a dei cucchiai di plastica, facendo attenzione a non coprire il manico. Per completare il tutto potete disegnare la faccia del fantasma anche su dei bicchieri di carta.

Questi piccoli fantasmi non servono solo per decorare la tavola, ma potete metterne qualcuno anche sugli altri mobili, sembrerà che vi stia osservando ovunque andate. In alternativa, per decorare il resto della casa, potete disegnare il volto del fantasma su dei semplici palloncini bianchi e appenderli nelle varie stanze.

come-abbellire-casa-per-halloween-4

Scheletri

Anche gli scheletri sono un elemento decorativo importante per avere una casa addobbata perfettamente per Halloween. Il modo più semplice per realizzarli è quello di utilizzare un pennarello bianco per disegnare su dei cartoncini neri le varie parti del corpo umano e poi ritagliare il cartoncino in eccesso.

A questo punto non vi resta che incollare tutte le ossa che avete creato su qualche superficie, magari se il vostro scheletro ha le dimensioni giuste potete attaccarlo su vari mobili della casa. I più creativi possono anche comprare degli scheletri più grandi da adagiare su sedie e divani, ma perché no, anche in camera da letto o addirittura nel bagno, pronti ad osservarvi in ogni momento.

come-abbellire-casa-per-halloween-6

Come abbellire casa per Halloween: foto e immagini

 

Federica De Blasio
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Arredo e Design
Suggerisci una modifica
Commenti Espandi

Lascia una risposta

Accedi per lasciare un commento.