Colori unisex per le pareti della cameretta: 10 idee e foto

Dipingere le pareti della cameretta con tonalità unisex: quali sono le più adatte? Ecco 10 suggerimenti per rendere originale la stanza del vostro bambino o della vostra bambina senza distinzioni.

colori-unisex-per-le-pareti-di-una-cameretta-02

Galleria foto ed immagini

La cameretta è il luogo di rifugio di tutti i bambini; è qui che giocano, fanno i compiti, accolgono i loro amichetti e riposano. Per questo motivo, tutto l’arredamento deve essere adeguato alla loro età, a cominciare dai colori.

Spesso si tende ad uniformare le tinte della stanza in base al loro sesso, optando per il solito azzurro per i maschietti oppure per il rosa e il fucsia nel caso delle femminucce. Tuttavia non è sempre la soluzione migliore da adottare in quanto priva l’ambiente della personalità del bambino e scarseggia in fatto di creatività; senza considerare il problema che si pone quando la stanza è in condivisione tra il fratellino e la sorellina.


Leggi anche: 20 idee e foto di tende per la camerette dei piccoli

Cosa fare dunque per rendere la cameretta originale utilizzando i toni giusti? Proseguendo la lettura, scoprirete 10 proposte di colori adatti sia per bambine sia per bambini che renderanno la loro stanza allegra ed accogliente.

colori-unisex-per-le-pareti-di-una-cameretta-03

1. Colori unisex per le pareti della cameretta: bianco

colori-unisex-per-le-pareti-di-una-cameretta-04

Il bianco è la tonalità neutra per eccellenza, adatta per qualsiasi stanza e con qualunque tipo di mobili.

In una cameretta per bambini è particolarmente indicata in presenza di un arredamento molto colorato e di numerosi oggetti variopinti affissi alle pareti, come quadretti creati con puzzle o con i disegni fatti dai vostri bambini. In questo modo si potrà evitare di appesantire l’ambiente con un uso eccessivo del colore.

2. Colori unisex per le pareti della cameretta: giallo

colori-unisex-per-le-pareti-di-una-cameretta-05

Il giallo è una nuance solare e allegra, rappresenta in pieno la vitalità tipica di un bambino ed è quindi una delle soluzioni ideali per la sua cameretta. Le pareti gialle danno la sensazione di trovarsi in un ambiente pieno di luce e calore e sono perfette per ospitare decorazioni che richiamano la natura e gli animali.


Potrebbe interessarti: Come dipingere la parete dietro al letto

3. Colori unisex per le pareti della cameretta: arancione

colori-unisex-per-le-pareti-di-una-cameretta-06

L’arancione è un altro tono caldo che trasmette allegria e vivacità. Più intenso del giallo e meno aggressivo del rosso, si presta bene all’interno di una cameretta per dare vita a degli armoniosi contrasti cromatici con i colori freddi, col bianco e col grigio.

4. Colori unisex per le pareti della cameretta: verde

colori-unisex-per-le-pareti-di-una-cameretta-07


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

Il verde è una tonalità in grado di diffondere relax ma allo stesso tempo energia e quindi perfetta per tinteggiare le pareti della stanzetta di un bambino. Dal momento che richiama la natura, una soluzione originale potrebbe essere arredare la cameretta a tema, con mobili in legno chiaro, e aggiungendo qualche divertente accessorio come una lampada a forma di foglia.

5. Colori unisex per le pareti della cameretta: celeste

colori-unisex-per-le-pareti-di-una-cameretta-08

Spesso si tende erroneamente a credere che il celeste sia pensato solo per i maschietti. In realtà si tratta di una nuance dall’effetto distensivo, che favorisce l’equilibrio mentale e il riposo dei bambini, indipendentemente dal loro genere.

Una cameretta dalle pareti celesti potrebbe ispirarsi ai toni del cielo oppure del mare, giocando con le sfumature delle varie gradazioni di tono e del bianco e con l’ausilio di decorazioni tematiche.

6. Colori unisex per le pareti della cameretta: grigio perla

colori-unisex-per-le-pareti-di-una-cameretta-09

Il grigio perla è una tinta neutra molto delicata, particolarmente adatta per le pareti della cameretta di un neonato in quanto ne concilia il sonno e lo fa sentire al sicuro. Per l’arredamento è consigliabile abbinare delle nuance altrettanto tenui, come il bianco, il beige o le tonalità pastello.

7. Colori unisex per le pareti della cameretta: beige

colori-unisex-per-le-pareti-di-una-cameretta-10

Il beige è un altro tono neutro, indicato per le camerette dei bambini di tutte le età in quanto dona un’atmosfera calorosa senza essere troppo acceso. Il beige inoltre si abbina alla perfezione a mobili di qualsiasi colore.

8. Colori unisex per le pareti della cameretta: multicolor

colori-unisex-per-le-pareti-di-una-cameretta-11

Il modo migliore per dare alla cameretta un aspetto vivace e divertente è renderla variopinta. Non c’è una regola precisa per farlo, basta dare sfogo alla creatività vostra e soprattutto dei vostri bimbi, tenendo ben presenti i loro gusti.

Tra le alternative possibili, potreste realizzare dei contrasti tra colori caldi e freddi, mischiando ad esempio il giallo con l’azzurro o il verde con l’arancione.

9. Colori unisex per le pareti della cameretta: bicolore rosa e azzurro

colori-unisex-per-le-pareti-di-una-cameretta-12

Se invece i vostri bambini non vogliono proprio rinunciare ai più tradizionali rosa e azzurro ma hanno la cameretta in condivisione, il giusto compromesso è separare gli spazi, ad esempio tinteggiando due pareti diverse, ognuna con un colore, e posizionando i lettini e i rispettivi accessori accanto alla parete corrispondente.

10. Colori unisex per le pareti della cameretta: lavagna

colori-unisex-per-le-pareti-di-una-cameretta-13

Per concludere, una soluzione originalissima che piacerà molto ai vostri figli è realizzare una parete lavagna con l’ausilio di una vernice pensata appositamente per questo scopo. I bimbi potranno in questo modo dare sfogo alla loro creatività senza correre il rischio di sporcare i muri.

Galleria idee e foto di colori unisex per le pareti della cameretta

Che ne pensate delle soluzioni illustrate per tinteggiare la cameretta con colori unisex? Avete trovato l’alternativa che potrebbe piacere sia a voi che ai vostri figli? Se siete ancora indecisi vi consigliamo di dare ancora uno sguardo alla nostra galleria con tutte le immagini.

Barbara Seregni
  • Dottoressa in Mediazione Linguistica e Culturale
  • Autore specializzato in Design, Arredamento
Suggerisci una modifica