Color pesca per il soggiorno: 10 idee e foto

Barbara Seregni
  • Dott. in Mediazione Linguistica e Culturale

Arredare il soggiorno con il color pesca. Come utilizzarlo? A quale stile si addice maggiormente? Quali sono le tonalità con cui lega di più? Ecco 10 interessanti suggerimenti per utilizzare questa tinta nel migliore dei modi.

color-pesca-per-il-soggiorno-02

Galleria foto ed immagini

Il pesca è una tonalità appartenente alla famiglia dell’arancione, molto simile al frutto da cui prende il nome; il suo codice RGB è 225;229;180. E’ una nuance calda, allegra e vivace, che rievoca la primavera con le sue fioriture, ma anche tenue e vellutata; per questo porta buonumore, oltre che una sensazione di relax e accoglienza.

Essendo una tinta chiara, cattura una grande quantità di luce, caratteristica che la rende perfetta per ogni tipo di ambiente domestico, in modo particolare per il soggiorno. Quali sono quindi le soluzioni più adatte per impiegare il pesca al meglio? Proseguendo la lettura, scoprirete 10 idee vincenti per decorare la zona living in modo creativo utilizzando questo colore.

color-pesca-per-il-soggiorno-03

1. Color pesca per il soggiorno: le pareti

Il pesca è una tonalità piuttosto chiara e luminosa, ragion per cui è particolarmente indicata per il tinteggio delle pareti. In un locale dedicato all’ospitalità come il soggiorno, la luce è fondamentale per rendere l’atmosfera accogliente e calorosa. Una soluzione di tendenza consiste nel dipingere una parete d’accento di un colore più scuro, come il grigio o il tortora, in modo da dare origine a un interessante contrasto cromatico.

color-pesca-per-il-soggiorno-04

2. Color pesca per il soggiorno: il pavimento

Un’altra idea che sfrutta il riflesso della luce nell’ambiente è l’applicazione di piastrelle color pesca, soprattutto in un soggiorno piccolo oppure in presenza di più finestre o di una porta finestra. Se volete puntare su una pavimentazione originale, potreste formare una sorta di “effetto scacchiera”, alternando piastrelle di una tinta neutra, ad esempio il bianco o il crema, a quelle in pesca.

color-pesca-per-il-soggiorno-05

3. Color pesca per il soggiorno: divano e poltrone

Un rivestimento per le poltrone o per il divano in tonalità pesca può risultare vincente in quanto, oltre a portare una ventata di freschezza all’ambiente, si abbina magnificamente a molti stili di arredamento. Sono inoltre molto apprezzate le fantasie floreali, soprattutto in un soggiorno dal design shabby.

color-pesca-per-il-soggiorno-06

4. Color pesca per il soggiorno: le tende

Applicare delle tende color pesca in soggiorno non è solo una soluzione molto pratica, dal momento che filtrano la luce del sole senza tuttavia scurire troppo la stanza; un tendaggio di questa nuance regala all’ambiente un’atmosfera rilassante e anche romantica. E’ consigliabile sceglierle di un tessuto leggero come il cotone o il lino, facilmente lavabili, mentre la seta dona un tocco di raffinatezza.

color-pesca-per-il-soggiorno-07

5. Color pesca per il soggiorno: i tappeti

Anche un tappeto di colore pesca può diventare un elemento caratteristico da integrare nel soggiorno, soprattutto in presenza di un pavimento di tonalità neutra. Il tappeto monocromatico è perfetto da abbinare a tutti gli stili, ma se cercate quel tocco di originalità in più potete optare per dei disegni geometrici o dei pattern floreali.

color-pesca-per-il-soggiorno-08

6. Color pesca per il soggiorno: gli accessori

Per decorare il vostro soggiorno con complementi per l’arredo della nuance pesca, non dovrete fare altro che dare libero sfogo alla vostra fantasia. L’unico consiglio è non trasformarlo in un ambiente monocromatico, altrimenti rischiereste di renderlo monotono.

Cercate piuttosto di alternare la tinta unita ai pattern fantasiosi, ad esempio con dei cuscini variopinti per il divano, purché sia presente il color pesca.

color-pesca-per-il-soggiorno-09

7. Color pesca per il soggiorno: lo stile rustico

Una tonalità calda come il pesca è perfetta da abbinare ad un ambiente in stile rustico, in quanto lega sia con i colori degli eventuali mattoni presenti sui muri, sia col legno delle travi e dei mobili. Per rendere l’atmosfera più suggestiva, potreste applicare un’illuminazione soffusa con delle lampade a parete.

color-pesca-per-il-soggiorno-10

8. Color pesca per il soggiorno: lo stile minimal

Un arredamento minimal è caratterizzato dall’essenzialità dei suoi componenti; tuttavia è necessaria la giusta combinazione di tutti gli elementi per evitare che il soggiorno risulti troppo scarno. La vivacità del color pesca contribuisce a riempire l’ambiente senza però, perdere i tratti stilizzati che caratterizzano questo stile.

color-pesca-per-il-soggiorno-11

9. Color pesca per il soggiorno: lo stile shabby

Il pesca è un colore tenue, quindi ideale per dare vita a un ambiente soft e romantico come quello di un soggiorno arredato in stile shabby. Per rendere questo effetto ancora più dolce potete aggiungere degli accessori dalle decorazioni floreali.

color-pesca-per-il-soggiorno-12

10. Color pesca per il soggiorno: i migliori abbinamenti cromatici

Tendenzialmente il pesca è un colore che lega con le tinte chiare, in modo particolare col beige e il grigio, ma crea delle armoniose sfumature anche col bianco e il rosa. Tuttavia, sia abbina anche al nero in modo molto chic, in particolare in presenza di un arredamento dal design contemporaneo.

L’oro e l’argento formano con il pesca un accostamento elegante e sofisticato, mentre l’azzurro e il verde danno origine a dei contrasti elettrizzanti, perfetti per chi ama osare.

color-pesca-per-il-soggiorno-13

Color pesca per il soggiorno: foto e immagini

Cosa ne pensate delle idee per decorare il soggiorno con il color pesca? Avete trovato qualche ispirazione per la vostra casa? Se siete ancora alla ricerca della soluzione perfetta, vi suggeriamo di guardare la nostra galleria fotografica per trarre spunto dalle nostre immagini.