Color pesca: 7 abbinamenti imperdibili

Il color pesca è sicuramente molto luminoso, brillante, vivace ed intenso. Eppure, si tratta di una tonalità molto versatile che si sposa perfettamente con tanti altri colori. Vediamo quali sono 7 abbinamenti impedibili che potete realizzare proprio con il pesca!

Il color pesca è un colore molto intenso che ricorda le sfumature dell’omonimo frutto. Si tratta quindi, di una tonalità sicuramente molto brillante, ma al tempo stesso fresca. Piace tanto soprattutto perché è in grado di dare luminosità ad una stanza e di renderla accogliente. Inoltre, porta con sé grande carica ed è perfetto per diffondere il buonumore.

Nonostante sia una tonalità che non si può non notare, il pesca è molto versatile e può essere abbinato a tantissimi colori. Un esempio sono tutte le sfumature di rosa e dei colori nude, dal sabbia all’avorio.

Ovviamente sta molto bene anche con bianco e nero, i due colori che per eccellenza vanno bene con tutto. Ma, il pesca si abbina perfettamente anche con i colori pastello, ai quali riesce ad aggiungere luminosità e vivacità. Un altro abbinamento imperdibile è poi con il color oro, molto elegante e particolare. Infine, il pesca è perfetto anche con il color legno.


Leggi anche: Scritte, testi, simboli e disegni ASCII

1. Abbinamento con il rosa

Il pesca è un colore caldo, sicuramente molto vistoso, seppur non eccessivo. Sta molto bene abbinato a colori appartenenti alla sua stessa famiglia, come ad esempio le diverse varianti del rosa, dalle più chiare a quelle più vistose.

Il pesca, infatti, è più intenso e aggiungerà un tocco di vivacità, inoltre, è decisamente più caldo, quindi renderà l’ambiente più luminoso ed anche più accogliente. In particolar modo è perfetto con il rosa il cipria.

2. Abbinamento con colori nude

Il pesca si sposa perfettamente anche con tutte le sfumature nude, come ad esempio il sabbia, l’avorio ed il beige. Infatti, si tratta di tonalità molto chiare e abbastanza anonime che hanno bisogno dell’intensità del pesca per prendere vita.

Se consideriamo queste sfumature sulla scala dei colori, inoltre, ci accorgeremo che sono molto vicine al pesca. Ciò significa che appartengono quasi alla stessa famiglia cromatica.

Di conseguenza si può puntare su una sorta di abbinamento tono su tono, in cui cioè il tono è lo stesso, ma cambia l’intensità dei colori abbinati. Quindi se il beige, il color sabbia e l’avorio sono le sfumature più leggere, il pesca sarà quella più intensa da aggiungere per movimentare il tutto.


Potrebbe interessarti: Attaccapanni: 13 modelli imperdibili

3. Abbinamento con colori pastello

I colori pastello sono tutte quelle nuances che hanno una saturazione molto bassa, quindi risultano poco brillanti. Proprio per questo motivo, vanno particolarmente bene abbinati a sfumature intense e luminose, come ad esempio il pesca.

In particolare l’azzurro pastello è quello che ci si sposa meglio. Anche il verde è un ottimo abbinamento, sia nella tonalità più intensa, come il verde scuro, che in quella più chiara come ad esempio il verde acqua.

4. Abbinamento con il bianco

Il bianco è un colore neutro che sta bene con tutto ed il pesca non fa eccezione. Tuttavia, questo è un abbinamento davvero particolare e molto bello. Il motivo è che si tratta di due tonalità molto luminose ed insieme sono perfette per rendere un ambiente davvero pieno di luce.

Abbinati insieme, inoltre, faranno anche sembrare lo spazio più ampio, quindi sono perfetti da usare ad esempio per dipingere le pareti di una stanza particolarmente piccola.

5. Abbinamento con l’oro

Il color oro è sicuramente un colore che si fa notare, tuttavia è perfetto con il pesca. Insieme, sono un mix molto elegante, ma è meglio non esagerare. Un esempio è quello di dipingere una parete prevalentemente pesca e aggiungere solo qualche decorazione oro o viceversa.

6. Abbinamento con il nero

Tendenzialmente, il pesca non sta bene con le tonalità troppo scure e troppo intense, eppure si abbina perfettamente con il nero. Sicuramente ciò dipende dal fatto che il nero sta bene praticamente con tutto. In particolare, è perfetto per mettere in risalto alcuni colori, tra questi appunto anche il pesca.

Se avete ad esempio una parete scura, il color pesca andrà ad aggiungere proprio un tocco di luce e risulterà più splendente che mai. Inoltre, questo con il nero è un accostamento fantastico che può risultare anche molto elegante e alla moda.

7. Abbinamento con il color legno

Un ultimo abbinamento imperdibile da realizzare con il pesca è quello con il color legno. Infatti, se avete in casa i mobili di questo materiale, o anche il parquet, non potete non dipingere le pareti color pesca o comunque scegliere dei dettagli di questa tonalità. Come nel caso dei colori nude, infatti, il color legno è abbastanza neutro, quindi perfetto per far risaltare la luminosità del pesca.

Pesca, 7 abbinamenti imperdibili: foto e immagini

Se vi piace il color pesca e state cercando di capire come abbinarlo, date uno sguardo alle foto della galleria. Potrete trovare alcuni imperdibili abbinamenti che potrebbero fare al caso vostro.

Federica De Blasio
  • Titolo di studio: Laurea magistrale in lingue e letterature moderne
  • Autore specializzato in Arredamento
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi seguire le novità in tema di casa, design, vedere le migliori idee per arredare, dipingere e tanti altri contenuti originali. Registrati gratuitamente alla nostra newsletter.