Color argento: una tinta elegante e classica senza tempo

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Come possiamo abbinare il color argento in casa per trasmettere tutta la sua eleganza? Quali sono le tinte che permettono di far risaltare questa scelta audace ma al tempo stesso sofisticata? Scopriamo in questo articolo tutti i segreti dell’argento.

color-argento-una-tinta-elegante-e-sempre-classica-01

Galleria foto ed immagini

Quando arrediamo casa la tendenza è quella di scegliere colori classici e collaudati, quelle tinte che ci consentono di ricreare abbinamenti di stile senza incorrere in alcun errore. Tra queste non è mai presente l’argento se non come opzione per elementi decorativi.

Spesso sottovalutata, infatti, questa tinta sembra essere davvero complicata da utilizzare in casa senza appesantire l’atmosfera. Ben dosata, invece, ci consente di ricreare ambienti di classe.

È un colore molto versatile, sempre elegante e adatto a qualsiasi stile, da quello classico dove risalta per il suo effetto metallizzato, a quello industrial fino al moderno e contemporaneo dove esalta le linee decise del mobilio.

Ogni stanza della casa può trovare il giusto rilievo grazie al color argento. Questo può essere usato sulle pareti come sugli arredi e nei complementi e trasmettere sempre un’atmosfera luminosa e rilassante, utile soprattutto in ambienti di piccole dimensioni. In questo articolo vedremo quindi tutte le idee che ci aiuteranno a sdoganare questa tinta così particolare.

color-argento-una-tinta-elegante-e-sempre-classica-02

Color argento per le pareti

Anche se tendiamo a sottovalutare questa scelta, il color argento si rivela essere una tinta molto versatile per le pareti di casa. Neutro come un grigio ma più luminoso, questo colore dimostra da subito eleganza e raffinatezza permettendoci di giocare con diversi stili.

La scelta più pratica e veloce è quella di utilizzare una carta da parati, anche decorata, in cui risalti questo colore. Ma l’argento si rivela essere versatile anche con l’utilizzo del pennello.

Per dipingere le pareti sarà necessario puntare su una vernice metallica e, in base al risultato desiderato, scegliere un effetto lucido, satinato oppure opaco. Molto particolari si rivelano essere le tecniche con i glitter e a foglia argento.

Anche se neutro, questo colore potrebbe rivelarsi molto intenso e troppo abbagliante. In questi casi l’idea migliore è quella di utilizzare l’argento per una sola parete della stanza e contrapporre a questa un tono grigio chiaro o bianco.

color-argento-una-tinta-elegante-e-sempre-classica-03

Color argento per l’arredo

La moda dell’effetto metallo ha reso il color argento molto utilizzato anche per il mobilio di casa, indipendentemente dalla stanza in cui questo dovrà essere inserito.

Questo utilizzo, infatti, consente di inserire diversi elementi che attirino non solo l’attenzione di chi li osserva, ma anche tutta la luminosità che viene poi trasmessa al resto dell’ambiente.

I mobili con effetto foglia d’argento si rivelano essere ideali per lo stile classico, mentre per quello contemporaneo non è difficile trovare un arredo tendente più all’argento opaco.

La fortuna dell’argento è presente però nello stile industrial, dove arredo ed elementi prediligono il materiale metallico che risalta in questa tonalità.

color-argento-una-tinta-elegante-e-sempre-classica-04

Potrebbe interessarti Arredo bagno color argento

Color argento nei complementi e nei dettagli

Anche chi ritiene l’argento troppo forte per pareti e mobili può osare con questa tinta utilizzandola in complementi e dettagli. Pensiamo ad esempio ad un vaso di questa tonalità, effetto lucido, che richiama su di sé tutta l’attenzione.

Una valida alternativa è anche la vecchia argenteria che, una volta lucidata a dovere, attirerà la luce nei punti più bui della stanza facendo risaltare al tempo stesso tutto l’arredo.

Non sono poi difficili da trovare le decorazioni che richiamano questa tinta metallica, come cuscini con paillette argento che impreziosiscono anche un divano dai noti neutri, oppure stickers da parete che valorizzano le superfici e le decorazioni di qualsiasi ambiente.

color-argento-una-tinta-elegante-e-sempre-classica-05

Color argento in soggiorno

In quanto stanza da giorno, il soggiorno è una di quelle dove la caratteristica luminosa dell’argento risalta maggiormente. Qui infatti, gli impieghi sono infiniti e variano a seconda dello stile di arredo prediletto.

Partendo dalle pareti possiamo preferire la verniciatura o la carta da parati. In base allo stile che scegliamo, possiamo poi decidere se optare per mobili che abbiano l’argento come colore principale o dove questo è presente con dettagli come maniglie e pomelli.

Interessante anche la scelta dei complementi, che ravvivano l’ambiente in caso non si voglia osare. Alcuni esempi possono essere un tavolino da caffè con rifiniture in argento o uno specchio con cornice di questa tinta che raddoppi le proporzioni della stanza e la illumini maggiormente.

color-argento-una-tinta-elegante-e-sempre-classica-06

Color argento in cucina e nel bagno

La cucina e il bagno sono due stanze dove l’argento riesce a coniugarsi perfettamente allo stile industrial. Il suo utilizzo infatti risalta sulle pareti, sul mobilio ma soprattutto nei complementi in metallo dalla tinta luminosa ed elegante.

Non è raro trovare rivestimenti adatti a questi due ambienti in cui l’argento sia il colore primario. Questa scelta trasmette subito un ambiente raffinato e luminoso, anche in caso di un bagno piccolo o una cucina in un open space.

Come anticipato, per permettere alla tinta di risaltare, lo stile industrial è il più indicato grazie a lampadari dal doppio effetto lucido e satinato, rubinetti e sanitari in acciaio cromato ed elettrodomestici in questo colore.

Non mancano poi, accessori come orologi o portabiancheria in metallo. Per osare con classe possiamo contrapporre i rivestimenti argento alle pareti bianche o grigie, ma soprattutto abbinare decori sempre in metallo ma di altra colorazione, come rame, champagne e oro.

color-argento-una-tinta-elegante-e-sempre-classica-07

Color argento in camera da letto

Per chi pensa che l’argento sia un colore troppo luminoso e poco adatto al relax della camera da letto, scoprirà che si sbaglia. Qui infatti trova diversi impieghi che rendono la stanza un ambiente di altri tempi, dove abbonda la ricchezza.

Può essere utilizzato su una sola parete con una carta da parati decorata per una stanza dallo stile classico. Un altro impiego di classe può essere una testiera del letto imbottita e morbida, dall’effetto lucido, per un ambiente shabby.

Per chi non ha paura di osare sono molto raffinati anche i mobili che richiamano questa tinta, diversamente è adatta per una tenda leggera e traspirante da contrapporre ad una calata scura e a delle pareti verde salvia, che esaltano un clima sereno.

color-argento-una-tinta-elegante-e-sempre-classica-08

Color argento, una tinta elegante e classica: immagini e foto

Anche se molto valutato, il color argento si presta a diversi usi in tutti gli ambienti di casa, risultando sempre molto elegante. In questa galleria di immagini trovate diversi esempi di impiego e abbinamenti.