Casa in stile giapponese per la primavera: 10 idee funzionali

Claudia Giordano
  • Dott. Magistrale in Lettere e Filosofia/Economia

Se la cultura giapponese ti affascina da sempre, puoi provare ad arredare la tua casa seguendo i dettami di questo stile molto in voga nel mondo dell’interior design. Materiali naturali, atmosfere zen, grande attenzione per la natura e per i dettagli: una casa in stile giapponese, soprattutto in primavera, può divenire un’ottima idea per circondarsi di ambienti confortevoli ed essenziali, senza per questo risultare freddi o impersonali. Divertiti ad arredare la tua casa in stile giapponese e regalagli una luce tutta nuova. Ecco 10 idee funzionali da provare subito.

Galleria foto ed immagini

Casa in stile giapponese per la primavera: 10 idee funzionali

Negli ultimi anni sta conquistando sempre più spazio nel mondo dell’interior design la tendenza a guardare al Sol Levante per prendere ispirazione per colori, arredi e mood. Tra gli stili più in voga ed apprezzati c’è senza dubbio lo stile giapponese, altresì detto “stile d’arredo zen” per la sensazione di pace, benessere e relax che riesce ad infondere ad ogni ambiente della casa.

Arredare in stile giapponese in primavera è un’ottima idea per dare una nuova linfa vitale ad ogni stanza della casa, regalando luce, armonia e benessere spirituale attraverso un’attenta selezione dei colori, dei materiali e degli arredi.

Lo stile giapponese si rifà molto alla cultura zen e dunque punta tanto sull’armonia delle forme e delle energie, dando grande spazio ai materiali naturali come il legno d’acero, il cipresso e il pino rosso oltre naturalmente al bamboo.

La palette di colori dunque verte sulle nuance neutre ed essenziali, mentre lo stile complessivo è minimal ma curato. Tra gli elementi principali troviamo anche forme arrotondate, tante piante fonte di energie positive e ovviamente grandi vetrate che lasciano passare abbondante luce naturale.

Vediamo dunque insieme come arredare la propria casa in stile giapponese questa primavera attraverso 10 idee dalle quali prendere spunto.

Casa in stile giapponese per la primavera: 10 idee funzionali

1. Casa in stile giapponese per la primavera: vince il minimalismo

Casa in stile giapponese per la primavera: 10 idee funzionali

Il minimalismo è senza dubbio una delle caratteristiche principali dello stile giapponese: in primavera la luce naturale aumenta molto e dunque puntare su pochi elementi d’arredo in materiali naturali come il legno, il bamboo e il vetro può aiutare ad enfatizzare la sensazione di benessere, di naturalezza e di relax rendendo gli ambienti molto luminosi.

Per personalizzare l’ambiente, nel caso in cui un arredo in puro stile giapponese risultasse troppo essenziale, si può puntare su complementi come ceste intrecciate, plaid leggeri in cotone o lino e grandi vasi trasparenti per piante e fiori.

2. Casa in stile giapponese per la primavera: il tavolino da thè

Casa in stile giapponese per la primavera: 10 idee funzionali

Uno dei pezzi forte dello stile giapponese è senza dubbio il tavolino da thè, immancabile in un arredo di questo tipo. Per onorare la tradizionale cerimonia del thè, da sorseggiare anche in compagnia nei pomeriggi primaverili, non c’è niente di meglio di un tavolino in legno naturale dove accomodarsi direttamente su dei cuscini anziché su divani o sedie.

Per questo motivo è necessario che sotto al tavolino sia posizionato un grande tappeto in materiali intrecciati, ovviamente in nuance naturali, per aumentare la sensazione di comfort.

3. Casa in stile giapponese per la primavera: la carta da parati floreale

Casa in stile giapponese per la primavera: 10 idee funzionali

Lo stile giapponese dà grande risalto agli elementi naturali e ovviamente alla natura in generale, per questo una bellissima idea per arredare la propria casa in primavera con questo stile è quella di puntare su della carta da parati floreale.

Da scegliere in colori chiari, luminosi e anche pastello, la carta da parati potrà riprodurre piante o fiori e renderà subito armoniosa e rilassante una o più pareti del living, ma anche della camera da letto. Da provare!

4. Casa in stile giapponese per la primavera: materiali naturali

Casa in stile giapponese per la primavera: 10 idee funzionali

I materiali naturali sono i grandi protagonisti di una casa arredata in stile giapponese in primavera. Tanto legno, d’acero, di pino rosso o di cipresso, ma anche rattan, bamboo e midollino: non c’è che l’imbarazzo della scelta per declinare arredi e complementi in materiali naturali che contribuiranno a rendere gli ambienti armoniosi e luminosi, rispettando i dettami dello stile giapponese.

Un’ottima idea può essere ad esempio quella di puntare su mix di tavolini tondi e bassi per regalare un’atmosfera unica al salotto, magari da scaldare con un elemento a contrasto come un morbido tappeto, ancora molto utile durante i primissimi mesi primaverili quando l’aria non si è ancora scaldata del tutto.

5. Casa in stile giapponese per la primavera: viva il futon

Casa in stile giapponese per la primavera: 10 idee funzionali

Una camera da letto in puro stile giapponese? Punta senza ombra di dubbio sul futon. Il futon è il tipico materasso arrotolato, composto da diversi strati di cotone, che caratterizza gli arredi giapponesi.

Ottimo per chi soffre di problemi di schiena, grazie alla sua estrema compattezza, ha uno spessore contenuto e, nella cultura giapponese, viene spesso e volentieri adagiato su strutture in bamboo o altri materiali naturali intrecciati.

Un’idea vincente è quella di puntare proprio sul futon, o su un fresco tatami, completando la camera con tende chiare in lino, tappeti naturali e qualche oggetto di design ispirato al Sol Levante.

6. Casa in stile giapponese per la primavera: il lampadario perfetto

Casa in stile giapponese per la primavera: 10 idee funzionali

Lo stile giapponese dà grande attenzione all’illuminazione che dev’essere il più possibile proveniente da fonti naturali. Per questo nelle case arredate in stile giapponese trovano spazio ampie vetrate e materiali che lasciano passare maggiormente la luce.

Tuttavia in attesa che le giornate si facciano ancora più lunghe, come accade tipicamente in primavera, si può comunque puntare su un’illuminazione che simuli il più possibile la luce naturale.

Un’idea può essere quella di puntare su lampade e lampadari in materiali naturali con luci calde e soffuse, mai troppo intense o dirette. L’obiettivo infatti è sempre quello di creare ambienti confortevoli e rilassanti.

7. Casa in stile giapponese per la primavera: il tappeto in bamboo

Casa in stile giapponese per la primavera: 10 idee funzionali

Bamboo, lino, canapa, cotone e paglia intrecciata, ma anche carta di riso: i materiali naturali da utilizzare per arredare una casa in stile giapponese in primavera sono molteplici. Perché dunque non utilizzarli anche per i tappeti da collocare nelle varie stanze per completare gli arredi e renderli più accoglienti?

8. Casa in stile giapponese per la primavera: le stampe a tema

Casa in stile giapponese per la primavera: 10 idee funzionali

Un grande classico dello stile giapponese sono senz’altro le stampe che richiamano la cultura jap. Questo può essere anche un utile escamotage per conferire alla propria casa uno stile ancora più veritiero e armonioso, puntando sempre su colori che si adattino al resto degli arredi.

Un tocco di rosso, ad esempio, è perfetto per regalare ancora più personalità ad arredi in materiali naturali e in colori basic. In alternativa, per la primavera, si possono scegliere stampe in colori soft che riproducono soggetti naturali come alberi e piante: effetto zen assicurato!

9. Casa in stile giapponese per la primavera: zen garden

Casa in stile giapponese per la primavera: 10 idee funzionali

Un altro grande caposaldo della cultura giapponese nell’interior design è senz’altro l’elemento naturale che non può mancare in una casa arredata in stile jap in primavera.

I bonsai, ma anche le piante originarie del Giappone come il rododendro, il ginko, il ciliegio, il bamboo e il glicine giapponese, sono l’ideale per creare angoli verdi rilassanti e bellissimi, magari puntando su vasi trasparenti o in materiali naturali, mettendovi anche solo dei rami di queste meravigliose piante.

10. Casa in stile giapponese per la primavera: cuscini al posto delle sedie

Casa in stile giapponese per la primavera: 10 idee funzionali

In una casa arredata in stile giapponese per la primavera, non possono mancare dei freschi cuscini bassi da utilizzare come sedute per la cerimonia del thè e non solo. Se posizionati sul tradizionale tatami conferiranno un’atmosfera veramente jap al tuo living, in alternativa puoi puntare su tappeti naturali sui quali collocarli. Risultato assicurato.

Galleria idee e foto casa in stile giapponese per la primavera

Abbiamo visto come, attraverso la scelta di colori, materiali e complementi, è possibile arredare in modo impeccabile la tua casa in stile giapponese per la primavera. Divertiti a mixare i vari elementi e a personalizzare il tuo interior design, rendendolo ancora più bello. Ecco una carrellata delle migliori idee per arredi in puro stile jap.