Casa in stile etnico: 6 errori da evitare

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Audace e suggestivo, lo stile etnico in casa è sempre più apprezzato. Ma quali sono gli errori che si commettono quando si arreda seguendo questo design? Come possiamo evitarli? Scopriamo insieme in questo articolo tutti i segreti per arredare bene.

Casa in stile etnico: 6 errori da evitare

Galleria foto ed immagini

Lo stile di arredo che scegliamo di adottare all’interno della nostra casa dice davvero tanto su chi siamo. Questo infatti è scelto sulla base della nostra personalità e caratterizza in modo unico le mura domestiche.

Proprio per questo motivo sono differenti gli stili di arredo tra i quali possiamo scegliere, ma in particolare quello etnico ci consente di liberare davvero la nostra fantasia e soddisfare tutta la nostra voglia di viaggiare, arredando casa con i ricordi dei nostri viaggi. Ciò però comporta spesso non pochi errori di stile che annullano in modo quasi definitivo la percezione rilassante dell’ambiente.

Proprio perché libero di osare e di sperimentare, lo stile etnico può trarre in inganno, in particolare quando decidiamo di arredare l’ambiente domestico da soli senza farci supportare dall’aiuto di un interior designer.

In questo articolo abbiamo quindi raccolto tutti gli errori da evitare quando scegliamo di arredare il nostro appartamento. In questo modo sarà ancora più semplice rendere la casa un ambiente davvero unico.

Casa in stile etnico: 6 errori da evitare

1. Non rispettare i materiali adatti

Casa in stile etnico: 6 errori da evitare

Quando dobbiamo arredare secondo un determinato stile è fondamentale rispettare tutti i dettagli dello stesso, dai colori ai materiali caratteristici. Un errore che spesso si commette con lo stile etnico è proprio quello di non utilizzare i materiali che lo caratterizzano. Ciò dipende in parte dalla difficoltà di reperibilità degli stessi, in parte dalla preferenza ad evitare elementi come il rattan e il bambù difficili da gestire durante le pulizie.

Se desideriamo che il nostro ambiente domestico sia davvero suggestivo ed in linea con lo stile che abbiamo scelto di adottare, è però fondamentale valorizzarne tutte le caratteristiche, compresi materiali poco affini al nostro gusto. In questo caso possiamo scegliere di optare per elementi di piccole dimensioni che sottolineino l’appartenenza allo stile etnico ma non siano ingombranti.

2. Usare pochi colori

Casa in stile etnico: 6 errori da evitare

Caratteristica fondamentale dello stile etnico è l’utilizzo più colori vivaci. È infatti una raccolta di differenti fantasie e modelli che racchiudono tinte forti e brillanti, ideali per donare alla casa un aspetto caloroso e accogliente.

Spesso però commettiamo l’errore utilizzare pochi colori per il timore che questi non si possano coordinare tra di loro. L’utilizzo di cuscini decorati e colorati, coperte, tappeti, e quadri etnici rende l’ambiente di casa più vissuto e personale. Rispettando le caratteristiche dello stile potremmo senza dubbio osare con i colori senza temere errori.

3. Non coordinare gli elementi

Casa in stile etnico: 6 errori da evitare

L’errore opposto a quello del punto precedente, è quello di aggiungere troppi colori e non coordinare correttamente gli elementi. L’impiego di materiali differenti e di colori vivaci rischia di degenerare nell’aggiunta di un mobilio o di complementi di arredo che molto spesso non si coordinano tra di loro.

È preferibile quindi optare sempre per tinte calde ed intense, anche per il mobilio, focalizzandosi su tonalità vicine tra di loro. Possiamo staccare di tanto in tanto con un tono freddo ma sempre intenso o con elementi come il bambù, che presenta una colorazione più delicata e tenue. Proprio questa caratteristica consentirà di ravvivare l’ambiente domestico.

4. Aggiungere senza considerare gli spazi

Casa in stile etnico: 6 errori da evitare

Lo stile etnico ci consente di osare e di liberare la nostra idea di viaggio aggiungendo all’interno della casa di volta in volta tutti gli elementi che ci ricordano i nostri momenti più belli. Se da una parte questa è una caratteristica importante dello stile, dall’altra rischia di farci commettere un errore grave, quello di non considerare lo spazio è nostra disposizione.

Ogni volta che arrediamo da soli dobbiamo infatti partire dall’idea di avere uno spazio limitato a nostra disposizione, all’interno del quale aggiungere tutti i mobili e complementi di arredo. Anche quando desideriamo aggiungere qualcosa di nuovo, accertiamoci che sia in linea con la funzionalità della stanza ma soprattutto con lo spazio disponibile. Il rischio è quello di non percepire bene l’oggetto e creare confusione.

5. Dimenticare i tappeti

Casa in stile etnico: 6 errori da evitare

Sono diversi gli stili di arredo che vengono perfezionati dall’utilizzo di un tappeto, ma in particolare quello etnico racchiude in questi elementi tutta la sua filosofia di bellezza e comfort. Possiamo scegliere di inserirne di diversi e di differenti colori, in particolare se realizzati a mano con tessuti naturali come il cotone.

Questi doneranno a tutto l’ambiente domestico un clima più caldo e accogliente e ci aiuteranno a rendere ancora più funzionare le stanze all’interno delle quali sono inseriti. Ricordiamoci inoltre, per non commettere errori, che anche questi devono essere coordinati all’ambiente già arredato con materiali e colori.

6. Trascurare l’illuminazione

Casa in stile etnico: 6 errori da evitare

Anche se lo stile è etnico è molto vivace e colorato, lo stesso potrebbe rischiare di risultare opprimente lì dove si presenta la mancanza di luce naturale. Trascurare l’illuminazione è infatti uno degli errori classici che si commettono quando dobbiamo arredare e che potrebbero compromettere la riuscita di tutta l’operazione.

Ricordiamoci quindi di aggiungere in punti strategici anche lampade di atmosfera che renderanno ancora più caldo l’ambiente domestico e che permetteranno di ammirare meglio tutti gli elementi inseriti.

Galleria idee e foto per arredare in stile etnico

Quando si arreda al casa è facile commettere piccoli errori che, se cumularti, potrebbero compromettere la vivibilità della stessa. In questa galleria di immagini abbiamo raccolto alcuni errori evitabili.