Casa stile bohémien: 5 madornali errori che rovinano il tuo arredo

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Hai mai pensato alle caratteristiche della casa in stile bohemien? Quali sono gli errori che tutti fanno quando ci si approccia a questa tipologia di arredo? Scopriamo insieme in questo articolo come rendere suggestivo l’appartamento senza esagerare.

Casa in stile bohémien: 5 errori che tutti fanno

Galleria foto ed immagini

La scelta dello stile di arredamento della propria abitazione rappresenta il nostro modo di essere e la filosofia di vita che seguiamo. È proprio questo il concetto dietro lo stile bohemien, una tipologia di arredo che riprende in tutto e per tutto l’idea di libertà e di spensieratezza.

Quello bohémien è prima di tutto uno stile di vita, un modo di vivere la propria libertà e la voglia di viaggiare. Non a caso in questa tipologia di arredo sono fondamentali gli oggetti raccolti dalle escursioni in giro per il mondo.

Sono infatti proprio questi elementi che caratterizzano l’arredo e che lo decorano per renderlo davvero unico e personale. Ne consegue che lo stile bohémien non è mai uguale in due appartamenti.

Quando ci affacciamo a questo stile dobbiamo essere consapevoli che non esistono delle vere e proprie regole da seguire ma è proprio questo concetto che potrebbe trarci in errore e rischiare di trasformare in eccessivo ciò che potrebbe essere superlativo.

In questo articolo abbiamo quindi pensato di raccogliere tutta una serie di errori classici che si tendono a commettere arredando in stile bohémien.

Casa in stile bohémien: 5 errori che tutti fanno

1. Usare pochi colori

Casa in stile bohémien: 5 errori che tutti fanno

L’anima del viaggiatore che è dentro di noi si esprime in tutto e per tutto attraverso la casa in stile bohémien ed esplode in differenti colori che possiamo trovare all’interno della nostra abitazione.

Una delle caratteristiche infatti è proprio quella di accostare diverse tonalità, anche molto accese e forti tra di loro, senza prestare troppa attenzione alla combinazione. Se l’errore principale è quello di non utilizzare troppi colori da qui ne deriva un secondo, ovvero quello di esagerare con gli abbinamenti.

Per riuscire a equilibrare correttamente stile e personalità, una delle idee più apprezzate dello stile bohémien è quello di inserire i colori in particolare nelle decorazioni, quindi nei tessuti, nei cuscini e negli oggetti che raccogliamo dai nostri viaggi. Ne consegue che le pareti diventano una tavola bianca grazie alla quale è possibile fare risaltare tonalità come il rosso acceso, il blu, il verde, il fucsia e l’arancione, allo stesso modo i complementi d’arredo sono lo sfondo ideale per sbizzarrirsi con questi mix.

2. Improntare uno stile statico

Casa in stile bohémien: 5 errori che tutti fanno

Quando parliamo di stili di arredamento di solito si tende a dare delle regole ben precise e statiche, dei dettami da rispettare per ottenere il risultato desiderato. Ciò non vale con lo stile bohémien dove l’idea di libertà viene ripresa anche nell’arredamento, consentendoci di sbizzarrirci e di osare lì dove altre tipologie di arredamento non ce lo permettono.

Lo stile bohémien si caratterizza per un’impronta moderna ma personale, ciò significa che possiamo utilizzare elementi di arredo tipici di differenti stili e abbinarli tra di loro per ricreare il nostro personale spazio.

Cercare di fissare un’idea o di voler seguire pedissequamente una qualche regola è uno degli errori dello stile, un’idea che contrasta con la filosofia vera e propria.

3. Usare i materiali sbagliati

Casa in stile bohémien: 5 errori che tutti fanno

Lo stile bohémien, rispetto a tante altre tipologie di arredo, ci consente di ricreare immediatamente uno spazio accogliente e caldo, soprattutto grazie ai materiali tipici utilizzati. È sufficiente pensare al concetto, che tutto ciò che è ricavato dai nostri viaggi può essere inserito all’interno dell’abitazione per ricreare uno spazio suggestivo. Ne consegue che possiamo utilizzare tessuti in cotone, in lana e in velluto, in particolare quando molto colorati.

Allo stesso modo per i complementi di arredo sono preferiti i materiali leggeri e naturali, che sembrano facili da trasportare come ad esempio il rattan, il bambù o anche il legno naturale.

Tutti questi servono per riscaldare l’atmosfera e per renderla ancora più personale. Non dimentichiamoci quindi di arricchire ogni elemento con un pizzico di tessuto colorato, anche le pareti.

4. Limitare le decorazioni

Casa in stile bohémien: 5 errori che tutti fanno

La filosofia di vita dietro lo stile bohémien è completamente opposta a quello dello stile minimalista. Di conseguenza un errore fondamentale quando dobbiamo arredare la casa in stile bohémien è quello di limitare le decorazioni.

Ciò non significa che dobbiamo aggiungere elementi anche lì dove lo spazio non è presente, ma solo che possiamo osare aggiungendo quanto più possibile gli oggetti dei nostri viaggi. Cornici, coperte, cuscini, soprammobili ma anche i complementi di arredo sono ben accetti e sono quelli che compongono davvero il nostro arredamento.

Il concetto importante è quello di trovare ad ognuno la giusta collocazione, essendo consapevoli che va bene essere eccessivi, ma è preferibile mantenere comunque un ordine.

5. Trascurare le piante

Casa in stile bohémien: 5 errori che tutti fanno

Un errore che tutti commettiamo quando dobbiamo arredare casa in stile bohémien è quello di trascurare le piante. L’idea di libertà, di vivacità ed accoglienza non può essere riportata all’interno delle mura domestiche senza qualche elemento naturale.

In questo caso sono molto apprezzate piante tropicali, adatte a sopravvivere all’ambiente interno della nostra casa. Ciò che è fondamentale è controllare se queste si adattano alla tipologia di ambiente in cui desideriamo inserirle. Per esempio per la camera da letto evitiamo di utilizzare piante che assorbono molto ossigeno in quanto potrebbero compromettere il riposo notturno.

Galleria idee e foto per la casa in stile bohémien

Arredare casa in stile bohémien consente di esprimere tutta la nostra personalità e la voglia di viaggiare. In questa galleria di immagini abbiamo raccolto alcune idee da non lasciarsi sfuggire.