Cameretta in stile Minimal: 5 idee e foto

Lorenzo Renzulli
  • Dott. in Conservazione dei Beni Culturali

Lo stile minimale è sempre più apprezzato, può avere numerose possibile interpretazioni e rivelarsi di sicuro una valida scelta, ad esempio per una cameretta. Uno stile piuttosto essenziale è ottimo se si ha poco spazio a disposizione e se non si apprezza la confusione.

Cameretta in stile Minimal

Galleria foto ed immagini

Una cameretta minimal non dovrà assolutamente risultare triste o magari troppo vuota, si possono come vedremo arredare delle stanze molto belle, colorate, confortevoli e funzionali, anche facendo scelte piuttosto minimali, che possono portare a ottime soddisfazioni in molti differenti casi.

Cameretta in stile Minimal: 5 idee e foto

1. Cameretta moderna in stile minimal

Cameretta in stile Minimal

Far convivere elementi classici, se si parla di camerette, con uno stile sostanzialmente minimale e anche per questo moderno e trendy non è per nulla qualcosa di strano o complesso da fare. Una cameretta con mobili moderni, ma tutto sommato tradizionali, può essere interpretata e rinnovata ricercando una giusta dose di essenzialità.

La classica cameretta deve essere una stanza multifunzione, in cui i più piccoli possono riposare, ma anche giocare e studiare. Uno stile minimale aiuta a renderla funzionale e al contempo bella e al passo con i tempi. Puntare su pochi colori ed evitare accumuli di oggetti ed elementi inutili farà il resto.

2. Cameretta in stile Minimal Chic

Cameretta in stile Minimal: 5 idee e foto

Lo stile minimal è considerato da molti particolarmente elegante. Se si ha buon gusto non servono effetti speciali o decori elaborati, mobili di qualità, anche se molto semplici e una buona gestione degli spazi a disposizione permetterà di creare composizioni equilibrate e per questo eleganti.

Colori chiari, fantasie geometriche, pochi oggetti di design e mobili che strizzano l’occhio allo stile scandinavo, sono tutti ingredienti molto validi per creare una perfetta cameretta minimal chic.

3. Cameretta colorata in stile minimal

Cameretta in stile Minimal

Si potrebbe pensare che lo stile minimal richieda l’uso di colori chiari o neutri, spesso in effetti questi sono tra i più apprezzati, ma non rappresentano l’unica opzione possibile, in particolare se parliamo di una cameretta, dove un tocco di estro e colore certo non guasta.

Minimale non vuol dire assolutamente triste, banale, piatto, freddo o magari vuoto. Si può arredare con pochi elementi, ottenendo comunque stanze molto gradevoli e ricche di personalità e anche di colore.

Possiamo arredare una cameretta che sia bella, moderna, funzionale, alla moda e naturalmente anche minimal, senza dove assolutamente rinunciare ad una forte presenza di colori, eventualmente anche molto accesi e contrastati.

Un buon consiglio è comunque quello di usare due o al massimo tre colori principali, per evitare un effetto finale che risulti confusionario o magari approssimativo. Potremo giocare con toni simili o creando forti contrasti, l’importante è ottenere un risultato finale che sia equilibrato e quindi anche gradevole. Usando pochi colori e affidandoci al nostro buon gusto non sarà poi così difficile.

4. Cameretta in stile nordico

Cameretta in stile Minimal

Lo stile nordico è perfetto se si desidera arredare una cameretta in modo minimale. I mobili in questo stile sono famosi nel mondo per il loro design semplice, moderno e funzionale e per l’utilizzo di materiali, come ad esempio il legno di colore chiaro.

Pochi elementi in stile scandinavo possono caratterizzare una cameretta, renderla senza troppi sforzi più completa e funzionale, non appesantendo l’ambiente. Scegliendo mobili e complementi con colorazioni molto chiare si amplificherà ulteriormente l’effetto.

Non bisognerà mai aver paura di trovarsi con spazi che risultino vuoti. Sottrarre spesso è un’operazione complicata in casa, ma che può dare notevoli soddisfazioni. Bisogna dare valore a pochi elementi di qualità e magari puntare su mobili che rispondano a due o più funzioni diverse, che si trasformino o si adattino in base alle necessità del momento. Questo allungherà la vita della cameretta e farà anche risparmiare non poco.

5. Cameretta minimal in stile industriale

Cameretta in stile Minimal

Lo stile industriale è sempre più apprezzato, anche se forse non è la prima opzione che viene in mente se si pensa all’arredamento di una cameretta. In realtà questo stile, in particolare nella sua interpretazione più minimale, può dare ottimi spunti e soddisfazioni anche in questa stanza della casa.

Una cameretta deve risultare gradevole, ma anche funzionale e lo stile industriale è ottimo per riuscirci, grazie al riuso creativo di elementi che possono provenire da un’officina, una fabbrica o magari una scuola.

Legno e metallo potranno ritagliarsi di certo uno spazio di spicco tra i materiali più usati se si opta per uno stile industriale minimal. Gli oggetti con una storia da raccontare, spesso sono belli e interessanti anche se sostanzialmente privi di elementi decorativi, si rivelano quindi adatti per chi ricerca una certa essenzialità.

Galleria idee e foto cameretta in stile minimal

Lo stile minimal è oggi considerato decisamente di moda e anche in una cameretta può rivelarsi una scelta interessante e originale. Per capire se questa è la strada giusta per noi, la cosa più facile da fare è farsi ispirare da alcuni esempi concreti, da adattare eventualmente in base alle proprie necessità.