Bagno quadrato in stile vintage: 10 idee e foto

Se avete una passione per le epoche passate o i vecchi bauli esercitano su di vuoi un fascino particolare, allora lo stile vintage potrebbe essere quello giusto per rimodernare il vostro bagno quadrato. Importante è saper scegliere il design che meglio si addice alla propria personalità.

bagno-quadrato-vintage-1

Galleria foto ed immagini

Ormai da molto tempo il vintage è tornato prepotentemente di moda. Dall’abbigliamento all’arredamento, questo stile attraversa trasversalmente molti aspetti che riguardano il design e l’estetica. Considerato questo, dunque, non è bizzarro ne insolito pensare di poter arredare il proprio bagno quadrato con un tocco d’altri tempi o riproducendo completamente un’epoca ben precisa.

In questo caso, prima di procedere con qualsiasi ristrutturazione, è bene chiedersi qual è il periodo preferito che si vuole riproporre, donando un tocco di personalità indiscussa alla propria sala da bagno.

Stabilito questo, il passo successivo è l’osservazione attenta della metratura a disposizione. Considerando uno spazio a pianta quadrata, però, lo stile vintage, potrebbe essere la scelta migliore per arredare il vostro bagno, sia che abbia degli spazi ampi sia che, invece, sia caratterizzato da proporzioni più modeste.


Leggi anche: Bagno quadrato in stile classico: 10 idee e foto

È, possibile, infatti dare un tocco d’altri tempi inserendo pochi elementi facilmente posizionabili sulle pareti a disposizione. Si tratta del lavabo, della vasca e della specchiera. Il resto è dettato soprattutto dai colori.

1. Bagno quadrato vintage: caratteristiche

bagno-quadrato-vintage-2

Quali sono le caratteristiche dello stile vintage per il bagno? Si tratta di una domanda non semplice perché non esiste una risposta univoca. Quando si parla di vintage, infatti, si deve specificare sempre quale periodo, decennio o ambientazione si vuole riproporre.

In questo stile, infatti, rientrano molte variazioni sul tema come, ad esempio il vintage romantico, lo shabby e, ovviamente anche il country chic.

Per non parlare di un periodo caratterizzato da un design specifico come quello degli anni 60 e 70. A questo punto, dunque, la domanda giusta, prima di pensare ad un bagno in stile vintage, è: quale periodo mi rappresenta di più?

Quali elementi di design mi trasportano in un’epoca in cui avrei voluto vivere? Per aiutare la ricerca della risposta giusta, iniziamo con il considerare nei dettagli gli elementi essenziali di alcune tipologie di vintage.

2. Bagno quadrato vintage: romantico

bagno-quadrato-vintage-3

Lo stile vintage romantico prende ispirazione da ambientazioni anni 20 e 30. In questi periodi, infatti, le sale da bagno erano i luoghi deputati alla cura e alla bellezza delle donne. Per questo motivo tendevano ad avere un aspetto romantico, quasi lezioso.


Potrebbe interessarti: Ristrutturare il bagno con sanitari vintage: 10 idee e foto

Gli elementi fondamentali per ricreare questo stile sono il colore, spesso scelto nelle variazioni del rosa, specchiere dalle cornici decorative e un mobile di legno laccato che sembra venire direttamente dal passato.

Uno stile vintage, questo, che potrebbe arricchire e dare personalità, soprattutto ad un bagno quadrato di piccole dimensioni. In questo caso lo stile può essere dettato proprio dal colore e da uno specchio in grado di dare maggiore profondità allo spazio.

3. Bagno quadrato vintage: shabby chic

bagno-quadrato-vintage-4

Tra tutte le variazioni di vintage, lo shabby chic è sicuramente il più famoso e uno dei più apprezzati, soprattutto per ambientazioni di campagna. L’effetto finale è quello di uno Château in Provenza, circondato da un profumato campo di lavanda.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

Non è escluso, però, che lo shabby non possa vestire bene anche ambienti cittadini con le sue nuance delicate dal beige al rosa tenue fino al total white, e gli arredi dal gusto retrò.

Soprattutto quest’ultima scelta potrebbe essere la migliore per un bagno quadrato di grandi dimensioni. Lo shabby, infatti, si amplifica attraverso un uso importante di decorazioni come lampade, specchi, candele e vasi di fiori con, all’interno, le immancabili peonie. Tutti elementi che, in spazi più limitati, potrebbero creare un senso di sovrabbondanza.

4. Bagno quadrato vintage: country

bagno-quadrato-vintage-5

Direttamente dalla casa della nonna con un tocco di raffinatezza, arriva lo stile country che ci riporta indietro nel tempo con tendaggi importanti e delle fantasie floreali in nuance delicate che vanno, soprattutto, dal crema a toni più ambrati.

Questi, infatti, si adattano alla perfezione a dei mobili di legno e delle specchiere dalla cornice molto lineare. Il modo migliore, però, per caratterizzare un bagno quadrato in stile vintage country è la decorazione delle pareti.

In questo caso l’arma vincente può essere una carta da parati floreale che, distribuita in modo lineare su tutte le pareti, crea immediatamente un ambiente decisamente old fashion.

5. Bagno quadrato vintage: anni ’60

bagno-quadrato-vintage-6

Tra tutti i decenni del ‘900 i fantastici anni sessanta sono, senza dubbio, i più amati. E non è certo un caso. Proprio in quel periodo la moda e il design in Italia iniziano a fare dei passi importanti.

Per questo motivo, dunque, arredare un bagno quadrato in stile sixties potrebbe essere di grande tendenza. Ma quali sono gli elementi irrinunciabili per creare questo effetto? Sicuramente il colore.

Quelli, infatti, sono gli anni delle tinte accese, estremizzate quasi fino al fluo, e da ampie vasche da bagno. Le dimensioni degli arredi sono piuttosto ampie, per questo motivo si consiglia di adattarlo a una metratura decisamente non minimal. Lo spazio a disposizione deve essere ampio soprattutto per ospitare una vasca quadrata e una specchiera quadrata. Il tutto immerso in un’atmosfera total pink.

6. Bagno quadrato vintage: anni ’70

bagno-quadrato-vintage-12

Gli anni settanta sono la vostra passione, tanto che proprio non riuscite a non indossare dei pantaloni flare? In questo caso, allora, il suo design è quello che fa per voi, anche per un bagno quadrato. L’elemento d’arredo che maggiormente caratterizza questo stile è, soprattutto, l’utilizzo delle forme geometriche che si declinano sui pavimenti e le pareti.

Per caratterizzare nel migliore dei modi un bagno quadrato, dunque, è consigliabile partire proprio dalla soluzione migliore per le pavimentazioni.

Il consiglio, qualsiasi sia la metratura di cui si dispone, è di scegliere sempre un disegno quadrato. In questo modo si crea una relazione diretta con la pianta della stanza e non si rischia di essere storditi e infastiditi da soluzioni visive meno ordinate.

7. Bagno quadrato vintage: lavabo

bagno-quadrato-vintage-8

Se non si vuole costruire una precisa ambientazione ma dare al proprio bagno un tocco di vintage per renderlo più personale e interessante, allora è possibile giocare solo con l’inserimento di alcuni elementi a tema. Uno di questi è, senza dubbio il lavabo. Si tratta, probabilmente, del compendio di arredo più importante all’interno di un bagno.

Appena si entra, infatti, il primo colpo d’occhio cade su di lui e sul suo stile. Per un bagno quadrato dal gusto vintage, dunque, si consiglia di scegliere un mobile dalla foggia tradizionale dipinto con una tinta chiara, dove inserire due lavandini dalla forma arrotondata.

Se il bagno non ha problemi di spazio, è possibile caratterizzare tutta una parete, affidando gran parte dell’effetto vintage ad alcuni elementi particolari come le illuminazioni laterali, la specchiera e, aspetto ancora più importante, le rubinetterie.

8. Bagno quadrato vintage: vasca

bagno-quadrato-vintage-9

Nessun elemento di arredo, però, definisce immediatamente lo stile vintage come una vasca. Questa, infatti, nel corso dei decenni, ha subito delle chiare modifiche nell’armonia della sua forma.

La più tradizionale, che riporta ai primi del novecento, è quella sollevata da terra con degli eleganti piedini di bronzo o metallo. All’interno di un bagno quadrato, ad esempio, può essere inserita anche in una posizione angolare, offrendo la possibilità di sfruttare qualsiasi spazio.

9. Bagno quadrato vintage: specchi

bagno-quadrato-vintage

Che bagno sarebbe senza lo specchio giusto? Ovviamente si tratta di una domanda retorica, visto che è uno degli elementi di arredo più rappresentativo. La scelta del modello giusto, poi, garantisce immediatamente un effetto vintage.

Tra gli stili maggiormente apprezzati ci sono quelli con evidenti caratteristiche romantiche. Si tratta di elementi di grandi dimensioni che, con la base, poggiano direttamente sul lavabo e terminano con dei fregi.

Per completare l’effetto, poi, si dovrebbero posizionare, ai lati, due luci dalla struttura che richiama lo stesso stile. Questi tipi di specchiere, poi, hanno il pregio di adattarsi alla perfezione sia a un bagno quadrato più ampio, dove è possibile inserire due elementi, che a uno più piccolo.

In quest’ultimo caso sarebbe ideale posizionare lo specchio di fronte la parate opaca, ossia senza fonti di luci, per garantire una certa profondità.

10. Bagno quadrato vintage: decori

bagno-quadrato-vintage-11

Gli elementi di decoro possono sembrare del tutto accessori, quasi inutili. Nulla di più falso. Una giusta dose di accessori in sintonia con lo stile scelto, completano in modo definitivo l’insieme, dandogli un’anima calda. Questo vuol dire che, senza il giusto decoro, anche l’arredo vintage più attento in fatto di stile, colori e proporzioni, potrebbe risultare artefatto.

Oltre a questo, poi, attraverso i decori o i piccoli accessori è possibile giocare con lo stile vintage nel proprio bagno senza abbracciarlo completamente e affrontare una spesa importante per rinnovare il proprio bagno.

Ovviamente, se si ha a disposizione uno spazio ampio, come quello di un bagno quadrato di media o grande metratura, si avrà a disposizione una superficie maggiore da caratterizzare con candele, porta oggetti particolari e biancheria in tema. In un bagno di piccole dimensione, invece, basta inserire anche solo un elemento per dare immediatamente il carattere giusto in stile vintage.

Galleria idee e foto bagno quadrato vintage

Se avete intenzione di rinnovare il vostro bagno quadrato con uno stile vintage questa galleria d’immagini potrebbe essere particolarmente utile per quali quale epoca si adatta meglio ai vostri gusti.

Tiziana Morganti
  • Dottoressa in Storia Moderna e Contemporanea
  • Giornalista Pubblicista e Ufficio Stampa
Suggerisci una modifica