Arredo per il relax quotidiano: in anteprima 5 consigli per rigenerare mente e corpo

Se i ritmi frenetici ti schiacciano, ecco 5 consigli utili e di tendenza per arredare il tuo angolo di relax quotidiano con originalità e stile.

Arredo per il riposo e relax quotidiano: 5 consigli utili
Candele accese su cestino

Galleria foto ed immagini

Sottoposti ai ritmi incessanti del lavoro e delle incombenze, abbiamo tutti la necessità di un angolo tutto per noi. Con alcune idee di arredo per relax e riposo personale riuscirai a ritrovare te stesso, la tua pace e la tua serenità. Un’occasione unica per godere anche dei tuoi spazi domestici.

Dalla camera da letto allo studio, passando per altri locali, é possibile creare le condizioni per isolarsi dal mondo, staccare, rigenerarsi. Che tu sia manager, dottore o casalinga, poco importa: ecco 5 consigli utili di arredo per il riposo e il relax che daranno eleganza e originalità ai tuoi ambienti.

Arredo per il riposo e relax quotidiano: 5 consigli utili
Fiori secchi come segnalibro

1. Arredo per riposo e relax: stare comodi

Arredo per il riposo e relax quotidiano: 5 consigli utili
Poltrona in cuoio color cammello

La prima cosa importante nell’arredo di un angolo relax é la comodità: prevedi poltrone ergonomiche e imbottite, divani morbidi e cuscini pronti ad accoglierti in un abbraccio rilassante e riposante.

Per le poltrone apprezzatissimi sono i pouf, di varie dimensioni forme e colori. Essi si sposeranno con le tinte del vostro ambiente grazie alla loro grande versatilità. Se disponete di maggior spazio, aggiungete un divano comodo dalle tinte tenui, che rilasserà anche la vista.

Isola, penisola, divano letto non ha importanza: ciò che conta é che vi permetta di staccare dallo stress e dai pensieri. Immergetevi nel suo morbido abbraccio, leggendo un libro e sorseggiando il vostro vino preferito. In un attimo le preoccupazioni svaniranno!

2. Arredo per riposo e relax: la giusta atmosfera

Arredo per il riposo e relax quotidiano: 5 consigli utili
Candele decorative accese

Una condizione essenziale per un angolo relax che si rispetti é creare la giusta atmosfera. Dovrà diventare il nostro rifugio, la nostra oasi di pace e asilo, il nostro modo per riprenderci parte del tempo che dedichiamo a lavoro, scadenze, impegni.

Per creare l’atmosfera perfetta nell’arredo per riposo, ti consigliamo di partire dall’illuminazione. Se sei un amante della lettura non potrai fare a meno di lampade a luce media, sia da terra che da comò. Ideali anche luci a led a basso consumo, per un effetto più soffice.

Se invece prevedi di rintanarti nel tuo angolo e abbandonarti del tutto al relax più puro, allora le candele fanno al caso tuo. Esse conferiranno un’aura magica e unica al tuo angolo, rimettendoti in pace con te stesso e aiutandoti a socchiudere gli occhi.

Ti suggeriamo candele profumate alla lavanda, essenza che distende i nervi e rilassa la mente: disponile su un tavolino o, se hai spazio, per terra. Creerai un piccolo angolo zen in cui ritrovare la giusta energia!

3. Arredo per riposo e relax: dosa lo spazio

Arredo per il riposo e relax quotidiano: 5 consigli utili
Angolo del tè e della lettura

Nell’arredare il tuo angolo relax abbi cura di dosare lo spazio, perché non dovrà essere troppo carico di arredi. Scegli pochi complementi, semplici e funzionali, senza appesantire l’ambiente.

Il rischio di inserire troppe cose é quello di trovarsi scomodi: immaginatevi a voler allungare le gambe e pestare i piedi su tavolini e armadietti! Per evitare ciò, concentrati sulle cose che aggiungeranno valore e al tempo stesso leggerezza.

Su tutte, un bel tappeto: tinta unica o fantasia, tonalità tenui o più calde, in base alle tue esigenze e ai tuoi gusti. Esso non toglierà spazio e darà calore e accoglienza al tuo angolo. Importante anche un piccolo tavolino per appoggiare il libro o la tisana rilassante, magari in pendant con pareti e tappeto.

Infine ti consigliamo un diffusore di essenze per poter godere degli effluvi benefici di lavanda, timo ed eucalipto: i tuoi nervi hanno bisogno di relax e così potranno finalmente distendersi.

4. Arredo per riposo e relax: ama la natura

Arredo per il riposo e relax quotidiano: 5 consigli utili
Piante grasse su tavolo

Il tuo angolo relax per essere davvero al top ha bisogno di un tocco di natura e freschezza: la presenza delle piante in tal senso é fondamentale. Esse in primis miglioreranno la qualità dell’aria, rendendoti più rilassato.

In secondo luogo doneranno un piacevole senso di accoglienza e semplicità, riportandoti ai dolci e agresti ricordi di quando eri piccolo. Il profumo delle foglie e la loro capacità di decorare gli ambienti aggiungeranno benessere e relax.

Infine, i fiori: colorati, profumati, cascanti o striscianti ti terranno compagnia, convogliando le tue energie su qualcosa di bello. Un’occasione per staccare del tutto da stress e pensieri, rituffandoti nell’essenza viva della natura.

5. Arredo per riposo e relax: outdoor

Arredo per il riposo e relax quotidiano: 5 consigli utili
Momenti rilassanti in giardino

Se hai la fortuna di possedere un giardino o una veranda, arredare il tuo angolo relax all’aperto sarà facile e rilassante. Imprescindibile é la presenza dell’amaca, vero simbolo di benessere e riposo.

Potrai fissarla a due alberi, se hai uno spazio di verde abbastanza grande, magari ponendola sotto le fresche fronde di un grande albero. In alternativa, i pilastri della veranda o del patio andranno benissimo.

Seconda cosa, allestisci un riparo dal sole, che dia frescura e agio a drink rilassanti e aperitivi immersi nel cinguettio dei passerotti. Un sogno che si avvera!

Per gli appassionati di cultura orientale, suggeriamo la creazione di un piccolo giardino zen in ghiaia: lanterne, acero rosso nano e muschio faranno da contorno alle vostre meditazioni silenziose e rigeneranti.

Galleria idee e foto di arredo per riposo e relax

Ecco alcune proposte uniche e di tendenza per l’arredo del tuo angolo di riposo e relax. Buon benessere a tutti!