Arredo da aggiungere in primavera interno ed esterni

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Quale tipologia di arredo possiamo aggiungere in primavera all’interno e all’esterno della nostra casa? Quali sono gli elementi che non possono mancare in questa stagione più calda per godere di un ambiente sereno e rilassato? Andiamo alla scoperta della casa primaverile.

Arredo da aggiungere in primavera interno ed esterni

Galleria foto ed immagini

L’aumento delle temperature, la rinascita della natura, la piacevole brezza che rinfresca le giornate. La primavera arriva anche all’interno delle nostre case e non possiamo che vestire le nostre mura a tema con questa stagione. Ciò che inseriamo all’interno, ma anche nello spazio esterno, influisce quindi in modo notevole sulla percezione della stessa.

Proprio come noi, anche la casa cambia look per la primavera e sono diversi gli arredi e gli elementi che possiamo aggiungere per rendere l’ambiente ancora più vivibile durante questa stagione. All’interno e all’esterno della casa possiamo infatti adottare piccoli trucchi e stratagemmi che ci consentono di godere di ogni aspetto della bella stagione.

Per aiutarvi a scegliere, in questo articolo abbiamo selezionato qualche arredo da aggiungere in primavera per la casa: elementi e decori che renderanno le mura domestiche più accoglienti e suggestive.

Arredo da aggiungere in primavera interno ed esterni

Pouf morbidi per riposarsi

Arredo da aggiungere in primavera interno ed esterni

Il cambio della temperatura, il passaggio ad una nuova stagione, le giornate che iniziano ad allungarsi. Sono diversi gli aspetti che caratterizzano l’arrivo della primavera. Si tratta di un qualcosa che desideriamo a lungo, ma che quando arriva tende a renderci fisiologicamente più stanchi e spossati.

Non è raro che in primavera si desideri riposare più a lungo e per questo motivo realizzare una zona relax ed inserire elementi che la rendono davvero accogliente e suggestiva non può che gratificarci e rilassarci.

È quindi immancabile un pouf morbido da collocare nel soggiorno, nello studio di casa o anche nella camera da letto. Questo elemento diventa l’emblema della comodità e del relax, perfetto da scegliere in cotone morbido per non risentire del troppo calore. Diventerà il nostro ristoro preferito dopo una lunga giornata.

Un arredo dal colore verde

Arredo da aggiungere in primavera interno ed esterni

Il risveglio della natura in primavera può essere ripreso anche all’interno delle mura domestiche modificando i colori da utilizzare per l’arredo. È immancabile quindi un arredo dalla colorazione verde, magari lo stesso pouf morbido.

Inserire sedie, divani, poltrone o altri elementi dalla colorazione verde permette di rendere più vivace e al tempo stesso serena la nostra casa. Se non si desidera modificare completamente l’arredamento è sempre possibile ricorrere a delle coperture che consentano di gestire l’arredo a seconda delle stagioni.

In questo modo potremmo avere ogni volta elementi differenti in linea con il periodo dell’anno.

Decori floreali

 

tende floreali soggiorno provenzale

Se durante l’inverno le decorazioni floreali appaiono fredde e spente, in primavera possiamo osare con colori sgargianti e brillanti che rendono più luminoso l’ambiente domestico. Sono quindi immancabili decori che richiamino la natura, siano queste stampe da inserire sulle pareti o decorazioni come cuscini e copridivani.

Nell’arredo da aggiungere in primavera all’interno della casa possiamo quindi riprendere tutti gli elementi naturali che ritroviamo passeggiando all’aria aperta. Un modo semplice e al tempo stesso particolare che permette di vivere meglio il passaggio dalla stagione fredda e quella calda riportando tutta la gioia e il colore anche dentro casa.

Sedie e tavolo da esterno

Arredo da aggiungere in primavera interno ed esterni

Con l’arrivo della primavera si desidera vivere quanto più possibile lo spazio esterno, per quanto piccolo questa possa essere. Le belle giornate incentivano infatti a trascorrere del tempo al sole, magari per una colazione o per riposarsi.

Tra l’arredo da aggiungere in primavera nello spazio esterno non possiamo quindi dimenticarci un tavolo con delle sedie che ci permettono di consumare uno spuntino veloce godendo dell’aria aperta senza uscire di casa.

Sono diverse le soluzioni anche per chi possiede uno spazio ristretto, come ad esempio il tavolino da ringhiera che può essere ribaltato nel momento in cui non viene utilizzato.

Il soggiorno da esterno

Arredo da aggiungere in primavera interno ed esterni

Per chi possiede uno spazio esterno più grande e desidera trascorrere un tempo maggiore in questa zona con le belle giornate, l’arredo da aggiungere in primavera è un soggiorno da esterno.

Quando aggiungiamo questo tipo di arredo, non dobbiamo dimenticare di seguire una linea stilistica proprio come faremo all’interno della nostra casa. Scegliamo quindi gli elementi del materiale e del colore adatto all’arredo che abbiamo già inserito nello spazio interno e non dimentichiamo di assicurarci del comfort e della comodità.

Possiamo inoltre aggiungere arredi fai da te, come ad esempio divani realizzati con pellet o anche pouf ricavati con materiale di riciclo. Questa può essere anche una soluzione divertente per passare del tempo all’aria aperta durante le belle giornate.

Le piante colorate

Arredo da aggiungere in primavera interno ed esterni

Possiamo riportare la natura anche in casa con un arredo vegetale. Le piante sono infatti perfette per arredare e decorare la nostra casa durante questa stagione più calda.

In primavera sono tante le persone che scelgono di dedicarsi al giardinaggio, anche chi non aveva mai tentato prima. Per rendere più suggestive le nostre mura, niente è più indicato di piante da interno o da esterno che regalino una sensazione di libertà e spensieratezza.

Un acchiappasogni

Arredo da aggiungere in primavera interno ed esterni

Sei in inverno le temperature rigide rendono quasi impossibile aprire per lungo tempo finestre e balconi, in primavera il calore che si percepisce incentiva a lasciare questi elementi aperti per far passare una leggera brezza rinfrescante.

A questo proposito non possiamo che pensare di aggiungere in casa un acchiappasogni, un elemento che tende a muoversi e a tintinnare con delicatezza grazie alla corrente leggera che vi arriva. Il suo suono dolce rende ancora più piacevole il momento del riposo.

Galleria idee e foto arredo da aggiungere in casa in primavera

Anche la casa si veste per la primavera e molti sono gli elementi che possiamo aggiungere all’interno e all’esterno delle mura domestiche. In questa galleria di immagini abbiamo raccolto alcune idee.