Arredo casa al mare: 3 idee, foto e consigli

Rita Paola Maietta
  • Giornalista Pubblicista

Anche per arredare una casa al mare bisogna metterci un pizzico di stile e di design, senza dimenticare l’uso che se ne farà. Di seguito, 3 idee, corredate da consigli e immagini. 

Arredo casa al mare: 3 idee, foto e consigli

Galleria foto ed immagini

Possedere una casa al mare è il desiderio di molti. Una volta soddisfatto questo desiderio, però, subentra un altro problema: quello di arredarla non solo in linea con i propri gusti ma anche in modo funzionale.

Arredare una casa al mare, infatti, non è una cosa da sottovalutare: potresti avere troppe idee che, magari, non saranno in linea con la tipologia di casa o con la metratura che hai a disposizione.

Prima di decidere come arredare la tua casa al mare dovrai porti alcune domande:

  • a chi è destinata la casa al mare: alle vacanze di famiglia oppure a degli affittuari (o entrambi)
  • qual è il contesto abitativo in cui si trova ed il luogo
  • quali sono le sue dimensioni e di quali spazi si compone.

Il mantra per arredare la tua casa al mare dovrebbe essere quello di creare atmosfera. Nel senso che, non appena entrerai nella tua casa al mare dovrai immergerti in sensazioni positive ed evocative del contesto che andrai a creare. La casa al mare deve essere arredata in modo completamente diverso rispetto alla residenza cittadina, le sensazioni che dovrà darti devono essere completamente diverse.

A seconda delle risposte alle domande di cui sopra, potrai scegliere tra le tre idee che stiamo per sottoporti di seguito. Per sapere quale sarà quella che ti ispirerà di più, non devi far altro che continuare a leggere.

Arredo casa al mare: 3 idee, foto e consigli

1. Arredo casa al mare: i colori giusti

Arredo casa al mare: 3 idee, foto e consigli

Come abbiamo scritto poco più sopra, la tua casa al mare deve essere ricca d’atmosfera. Il modo migliore per crearla è usando i colori. Quelli tipici per una casa al mare sono il bianco e l’azzurro, in tutte le sue sfumature.

Il bianco è il colore per eccellenza delle abitazioni marine poiché è in grado di riflettere la luce, rendere gli ambienti più freschi e vivi. Inoltre, da profondità ed è molto pratico, sia da stendere che da gestire.

Il bianco si sposa alla perfezione con i colori a contrasto, dove emerge e fa emergere. Ecco, quindi, che l’abbinamento perfetto è con il blu. Quest’ultimo è il colore per eccellenza che richiama il mare ed il cielo e, dunque, il relax. Tra i colori da evitare il viola ed il rosso che non facilitano il relax ma che, se usati a piccole dosi, possono arricchire l’atmosfera.

Per trovare ispirazione, puoi riportare alla mente i colori che hai visto in qualche località di vacanza che ti ha affascinato particolarmente e ti è rimasta nel cuore. Un esempio? In Costiera Amalfitana al blu e al bianco, si associa spesso il verde ed il giallo tipico dei limoni della zona.

2. Arredo casa al mare: ottimizzare gli spazi

Arredo casa al mare: 3 idee, foto e consigli

Soprattutto se la tua casa al mare non dispone di una grande metratura, ottimizzare gli spazi è fondamentale. Dalla cucina al bagno, dalla camera da letto al living, nulla deve essere lasciato al caso. Anche perché, in una casa al mare è bello invitare gli amici che dovranno sentirsi come a casa loro e devono avere lo spazio vitale necessario per godersi la tua ospitata.

Via libera, dunque, a divani letto, camerette con letti estraibili, letti matrimoniali con contenitore. In cucina opta per soluzioni furbe e, perché no, tecnologiche, che ti permettano di poter usare come dispensa anche gli angoli più angusti. C’è un solo bagno? Monta una doccia in giardino o terrazza: ti servirà per scrollarti di dosso la sabbia o lavare i giochi dei bambini.

3. Arredo casa al mare: non trascurare gli spazi esterni

Arredo casa al mare: 3 idee, foto e consigli

Se si ha la fortuna di possedere una casa al mare, dotata anche di spazi esterni, questi ultimi non vanno trascurati. Questo anche perché, si sa, in estate si vuole trascorrere la maggior parte del tempo all’aperto e anche perché fa caldo per starsene in casa, soprattutto per consumare i pasti. Ricorda che, tutto ciò che sceglierai per l’esterno dovrà essere in linea, con lo stile che hai scelto per l’interno della casa.

Allora perché non dotare giardino o terrazza di un adeguata tavola da pranzo, con tanto di sedie? Se, invece, vuoi sfruttare il tuo spazio esterno per rilassarti, prevedi una sdraio, una sedia comoda, magari dotata di ombra. Se c’è del terreno, approfitta del tempo al mare per coltivare il tuo pollice verde, basterà un’aiuola fiorita e un albero da frutto, ad esempio, di limoni.

Galleria idee e foto per arredare la casa al mare

Quale tra queste idee ti è piaciuta di più? Prima di correre ad arredare la tua casa al mare, se hai trovato utile questo articolo, condividilo con un amico a cui potrebbe essere utile a sua volta. Buon arredo!