Arredare una lavanderia spendendo poco: 7 idee utili

Claudia Giordano
  • Dott. Magistrale in Lettere e Filosofia/Economia

Avere una stanza da dedicare all’organizzazione di una piccola lavanderia in casa, è senza dubbio una grande fortuna. Perché si tratta di uno spazio estremamente utile che permette di avere a portata di mano tutto ciò che occorre per fare il bucato, stenderlo e asciugarlo, ma anche stirarlo e organizzarlo al meglio. Sapevi che con alcuni piccoli accorgimenti puoi organizzare una lavanderia a casa tua spendendo poco? Basta puntare su accessori e arredi furbi: eccoti 7 idee low cost tutte da copiare.

Galleria foto ed immagini

Arredare lavanderia spendendo poco: 7 idee utili

La lavanderia è senza dubbio uno tra gli spazi più funzionali della casa e averne una ben organizzata permette davvero di risparmiare tempo nell’organizzazione del bucato quotidiano e di risparmiare soldi evitando di portare tutto in una lavanderia industriale.

Ma come si crea una piccola lavanderia casalinga senza spendere una fortuna? Sì perché la maggior parte delle volte è convinta che per organizzare uno spazio di questo tipo servano ingenti investimenti in elettrodomestici e soprattutto arredi ad hoc. Invece, puntando su pochi dettagli furbi, è possibile creare una lavanderia low cost funzionale e completa. Come fare?

Innanzitutto la prima cosa da fare è individuare lo spazio che ospiterà la tua lavanderia: può trattarsi di un’intera stanza o di una sola parete, magari da ricavare dal bagno. Oppure può trattarsi di uno spazio ricavato da un ingresso o da un sottoscala.

L’importante è avere sufficiente spazio per posizionare almeno una lavatrice, un’asciugatrice e qualche mensola. Basterà già solo questo per avere a portata di mano tutto l’indispensabile. Non ci credi? Eccoti 7 idee furbe alle quali ispirarti per arredare la tua lavanderia spendendo poco!

Arredare lavanderia spendendo poco: 7 idee utili

1. Arredare lavanderia spendendo poco: punta sulle mensole

Arredare lavanderia spendendo poco: 7 idee utili

Diamo per scontato che tu abbia già pensato ai due elettrodomestici fondamentali per poter organizzare una lavanderia a casa tua: la lavatrice e l’asciugatrice. La prima permette di fare il bucato ogni volta che lo desideri e la seconda è diventata rapidamente uno degli elettrodomestici più utili ed ambiti, indispensabile per poter asciugare il bucato in modo rapido ed efficiente anche quando fuori piove.

Passiamo dunque ai primi elementi d’arredo necessari per creare la tua lavanderia low cost: ovvero le mensole. Le mensole sono l’elemento chiave per realizzare una lavanderia di questo tipo perché costano poco e permettono di organizzare gli spazi sfruttando quelli in altezza, adattandosi dunque a qualsiasi metratura.

Queste, posizionate sopra la lavatrice e l’asciugatrice, ti permetteranno di porre detergenti e detersivi, ma anche ceste per contenere gli indumenti e tutti gli altri accessori indispensabili per fare il bucato come mollette, grucce e molto altro.

2. Arredare lavanderia spendendo poco: ceste e organizer

Arredare lavanderia spendendo poco: 7 idee utili

Per arredare una lavanderia spendendo poco si può ricorrere anche alle ceste e agli organizer: alleati formidabili per contenere tutto l’occorrente per fare il bucato, sono oggetti che costano poco e svolgono una funzione importantissima perchè permettono di tenere tutto ben ordinato, permettendoti di risparmiare tempo nella ricerca di ciò che ti occorre.

Se scegli ceste o organizer in stoffa, magari con delle stampe carine a tema “laundry”, potrai anche ottenere l’effetto decorativo che desideri, optando per i colori che ti piacciono di più e dando così uno stile ben preciso alla tua lavanderia.

3. Arredare lavanderia spendendo poco: un tappeto per decorare

Arredare lavanderia spendendo poco: 7 idee utili

Pensavi che per arredare una lavanderia casalinga servissero tanti accessori? Te ne basta uno per renderla subito più calda e accogliente: un bel tappeto! Oltre ad essere molto utile in caso di sgocciolamento degli indumenti bagnati proteggendo il pavimento, posizionare un bel tappeto nei colori scelti per la tua lavanderia ti permetterà di decorarla in modo semplice e low cost.

4. Arredare lavanderia spendendo poco: tavole di legno come ripiani

Arredare lavanderia spendendo poco: 7 idee utili

Desideri arredare la tua lavanderia in modo funzionale, ma non vuoi acquistare dei mobili e preferisci soluzioni meno costose? Per arredarla in modo perfetto spendendo poco ti bastano delle semplici tavole di legno e un po’ di manualità: potrai creare così dei ripiani da posizionare magari proprio sopra gli elettrodomestici, rendendo subito lo spazio a tua disposizione completo e funzionale. Sopra potrai metterci indumenti puliti, detersivi, ceste, organizer e tutto quello che ti occorre.

5. Arredare lavanderia spendendo poco: il tavolo richiudibile

Arredare lavanderia spendendo poco: 7 idee utili

Dove si possono appoggiare gli indumenti in attesa di essere lavati o quelli appena usciti dall’asciugatrice in attesa della stiratura? Le ceste non sempre sono capienti a sufficienza, specie se devi posizionare capi molto voluminosi o se devi prima pretrattarli con dei prodotti appositi che rischiano di colare via: che fare?

Ricicla un vecchio tavolo richiudibile come quelli da campeggio, da posizionare lungo una delle pareti della tua lavanderia: sarà utilissimo e ti farà risparmiare nell’acquisto di mobili ex novo. E se ha un aspetto used, meglio ancora, potrai arredare la tua lavanderia in stile shabby spendendo praticamente nulla.

6. Arredare lavanderia spendendo poco: l’armadio contenitore

Arredare lavanderia spendendo poco: 7 idee utili

Hai un budget ben preciso per arredare la tua lavanderia spendendo poco? Investilo su un mobile unico, di quelli con diversi vani per poter contenere praticamente tutto: asciugatrice, lavatrice, ripiani per ceste & co.

In questo modo, grazie alla capienza e alle ante richiudibili, avrai una lavanderia a scomparsa che potrai “far sparire” quando lo desideri. In questo modo potrai recuperare uno spazio nell’ingresso di casa, in bagno o in cucina!

7. Arredare lavanderia spendendo poco: qualche pianta per un tocco ornamentale

Arredare lavanderia spendendo poco: 7 idee utili

Infine, uno modo assolutamente low cost per rendere più bella la tua lavanderia spendendo poco: le piante! Punta su piante da interni che assorbono l’umidità in modo da rendere la tua lavanderia un ambiente confortevole ed evitare la formazione di muffe.

Galleria idee e foto arredare lavanderia spendendo poco

Abbiamo visto 7 idee per arredare una lavanderia spendendo poco, rendendola uno spazio funzionale ed esteticamente piacevole. Mobili contenitori, mensole, ceste e organizer, oltre agli indispensabili elettrodomestici per il bucato, ti permetteranno di creare una lavanderia casalinga praticamente perfetta. Rivediamo insieme queste 7 idee utili!