Arredare un soggiorno di 10 mq

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Come si può arredare un soggiorno molto piccolo senza rinunciare alla comodità e al design? Sarà necessario evitare qualche complemento di arredo o basterà collocare tutto strategicamente? Sveleremo tutte le risposte in questo articolo.

arredare-un-soggiorno-di-10-mq-01

Galleria foto ed immagini

Il soggiorno è un luogo di relax e comodità, ma anche la stanza dove accogliamo gli ospiti e da cui spesso è ricavato l’ingresso. Avere a disposizione una grande stanza dove organizzarlo è molto comodo, ma non sempre possibile.

Sono molto più comuni i casi in cui ci troviamo di fronte ad un soggiorno di dimensioni davvero ridotte, che ci faccia dubitare sulla possibilità di inserire tutto l’arredo che desideriamo. Infatti, ogni elemento ci sembra essere di troppo e che rovini il clima di confort proprio della zona living.

In realtà arredare con stile, e senza troppe rinunce, un soggiorno di soli 10 mq è possibile. Basta adottare poche semplici soluzioni, qualcuna anche salvaspazio, e riusciremo ad avere la stanza dei nostri sogni senza dare l’impressione di vivere in una casa delle bambole.

arredare-un-soggiorno-di-10-mq-03

Partire dallo spazio disponibile

La prima cosa da fare, per arredare un soggiorno di 10 mq, è sapere quanto spazio abbiamo realmente a disposizione. Si tratta quindi, di considerare la collocazione di porte e finestre che dovremo lasciare libere per il passaggio.

Inoltre sarà utile creare una sorta di corridoio tra queste, in modo da avere una maggiore percezione dello spazio e della luminosità all’interno della camera. Dopo aver preso in considerazione queste variabili possiamo scegliere l’arredo da inserire nello spazio a nostra disposizione.

arredare-un-soggiorno-di-10-mq-02

Prediligere tonalità neutre e luminose

La luce aiuta ad illudere la mente riguardo lo spazio a nostra disposizione. Per questo motivo, prediligere colori neutri che riflettano la luminosità è davvero importante quando ci troviamo davanti un soggiorno di soli 10 mq.

Non significa che dobbiamo usare solo colori chiari. Il rischio sarebbe infatti quello di ottenere un ambiente impersonale. Prediligiamo tinte neutre per le pareti, le tende e i mobili e osiamo con un solo elemento dal tocco più intenso e vivace per il divano, il pouf o anche gli accessori.

arredare-un-soggiorno-di-10-mq-04

Un divano a due posti

Quando lo spazio non è molto non possiamo occuparlo tutto con un unico elemento. Ecco perché, avendo a disposizione solo 10 mq, è preferibile optare per un divano a due posti. Questo ci consentirà di non avere un’idea di ambiente opprimente e di poter inserire anche altri elementi.

Possiamo anche scegliere un modello componibile che ci permetta di variare la disposizione e la struttura del nostro divano. In questo modo avremo l’idea di cambiare continuamente l’elemento principale del soggiorno e renderemo sempre diversi, i pochi metri a nostra disposizione.

arredare-un-soggiorno-di-10-mq-05

Il pouf come sostituto della poltrona

Per un arredo completo del soggiorno possiamo inserire una poltrona della stessa linea del divano. Quando però, abbiamo a disposizione solo 10 mq, questa potrebbe risultare ingombrante, ma ciò non significa dover rinunciare ad un’altra seduta, in quanto possiamo sostituirla con i pouf.

Questo elemento può essere a cilindro di un colore a contrasto con il divano in modo da risaltare la sua presenza, oppure essere parte del divano componibile. In questo caso, avremo un elemento che ci permette di modificare costantemente l’arredo in base alle esigenze e alla voglia.

arredare-un-soggiorno-di-10-mq-06

Parete attrezzata sospesa

La parete attrezzata è un elemento di design in qualsiasi soggiorno, ma in uno di appena 10 mq, si rivela essere anche un mobile funzionale. Questo infatti ci consente di collocare tutti gli elementi che non occorrono nell’uso quotidiano, come ad esempio il servizio buono di piatti, e al tempo stesso di non occupare troppo spazio.

Una soluzione potrebbe essere quella di optare per un modello sospeso. In questo modo daremo alla luce la possibilità di filtrare sotto il mobile, illudendo la mente di avere maggiore spazio.

Per un tocco di design in più possiamo scegliere il colore di questo elemento a contrasto con la parete, ricordandoci sempre di preferire colori chiari e magari ante lucide che riflettano meglio la luce.

arredare-un-soggiorno-di-10-mq-07

Tavolino da caffè allungabile

Avere un soggiorno piccolo non significa rinunciare a qualcosa, l’esempio più pratico è il tavolino da caffè. Anche avendo a disposizione poco spazio non dobbiamo omettere questo elemento così elegante, ma sarà necessario avere cura di scegliere quello giusto.

Un’idea può essere quella di optare per un tavolino allungabile che, all’occorrenza, si trasformi in un tavolo. È la soluzione perfetta per giovani coppie che desiderano consumare una cena romantica guardando un film.

arredare-un-soggiorno-di-10-mq-08

Consolle multifunzione

Una consolle è un elemento elegante a cui non si può rinunciare neanche in un soggiorno di 10 mq. Questa può essere collocata vicino all’ingresso, al lato o alle spalle del divano, in base alle misure della nostra stanza.

La soluzione migliore in questi casi è optare per una consolle multifunzione e che quindi, possa trasformarsi in un tavolo all’occorrenza. Questo non solo ci permetterà di avere una base di appoggio per chiavi e posta, ma anche un tavolo lungo per ospitare amici e parenti all’occorrenza.

arredare-un-soggiorno-di-10-mq-09

Un tappeto grande

Collocare un tappeto ai piedi del divano regala un’illusione di spazio, al contrario di ciò che si pensa comunemente. Questo elemento è esteticamente bello da vedere in un soggiorno grande, ma anche molto utile quando abbiamo poco spazio.

La soluzione migliore è quella di scegliere un tappeto dal colore chiaro, che richiami ma, non sia uguale al colore delle pareti. Questo si rivela essere un trucco davvero efficace anche in caso di pavimenti molto scuri che non abbiamo la possibilità di cambiare.

arredare-un-soggiorno-di-10-mq-10

Mensole di design

Quando lo spazio a nostra disposizione è poco, una soluzione di arredo è quella di sfruttare le pareti. Per questo motivo, in un soggiorno di 10 mq, possiamo creare un sistema di mensole di design su di una parete, che ci aiuteranno a collocare oggetti che non avremmo dove riporre.

Usando questa soluzione potremmo collocare cornici di foto, soprammobili decorativi, ma anche vasi con le piante. Tutti quegli elementi che arricchiscono e che personalizzano il nostro soggiorno, ma che per motivi logistici non trovano una collocazione, possono rendere l’ambiente più vivace e vissuto.

arredare-un-soggiorno-di-10-mq-11

Punti luce nella stanza

Non meno importante è la corretta illuminazione della stanza durante l’arredo. Come abbiamo accennato prima, in un soggiorno di 10 mq, è fondamentale che la luce, naturale o artificiale che sia, venga riflessa per avere una migliore percezione dello spazio a nostra disposizione.

Incrementiamo quindi, la luce naturale con elementi quali lampade e specchi che, posizionati in punti ad hoc della stanza, ci permetteranno di percepire maggiore spazio.

Un’idea può essere quella di collocare uno specchio lungo nella parete opposta alla finestra, in modo che non solo rifletta la luce, ma illuda l’occhio di avere il doppio della superficie disponibile.

arredare-un-soggiorno-di-10-mq-12

Arredare un soggiorno di 10 mq: immagini e foto

Arredare un soggiorno di 10 mq può rivelarsi una sfida, ma seguendo alcuni semplici consigli diventerà molto facile. In questa galleria di immagini potete trovare le migliori soluzioni da adottare.