Arredare la camera da letto in stile industrial chic: 10 idee e foto

Tra le ultime tendenze di arredo, lo stile industrial chic è una delle correnti di design più amate degli ultimi anni, caratterizzata da una fusion tra il metropolitano e il moderno con un connubio di elementi di arredo riciclati, creatività, colori, spazi e altezze ampie, materiali grezzi con arredi preziosi e vintage, linee nette e altre ispirazioni di stampo industriale che cozzano con materiali di recupero, piante e toni neutri. Ecco 10 idee e foto di come arredare una camera da letto industrial chic.

Galleria foto ed immagini

arredare-camera-letto-stile-industrial-chic-idee-foto-17

Lo stile industrial chic nasce nella metà degli Anni Cinquanta, anno in cui molte fabbriche dismesse furono riconvertite ad abitazioni e davano la luce a un nuovo stile industriale moderno.

Loft che mantenevano ampi spazi dati dall’open space, finestre enormi, tubi e travi a vista, ma arricchiti di materiali eleganti e raffinati. In Italia, questo stile di arredo è diventato popolare negli Anni 2000.

La camera da letto in stile industrial chic presenta una estetica minimalista, ordinata ma alla moda. Tutto è studiato nei minimi dettagli, persino le decorazioni non sono affatto messe a caso. Vediamo in 10 idee e foto come arredare la camera da letto in stile industriale nel modo corretto e dare risalto a questo stile intriso di carattere e personalità.


Leggi anche: Abbellire casa in stile industriale: 20+ idee e foto

arredare-camera-letto-stile-industrial-chic-idee-foto-22

1. Open space

arredare-camera-letto-stile-industrial-chic-idee-foto-18

Gli spazi aperti e ariosi sono il must di questo stile, derivante dai classici loft americani. Si può riprodurre anche in uno spazio di dimensioni ridotte, dividendo gli spazi e usando trucchi quali scegliere i mobili giusti, come librerie, scaffali o separé a discapito di muri e porte.

2. Soffitto alto

arredare-camera-letto-stile-industrial-chic-idee-foto-10

Altra caratteristica principale dello stile industrial chic è il soffitto molto alto, tanto che di solito la camera da letto viene creata grazie a un soppalco. Ovviamente, non è sempre possibile ricreare questa struttura per ospitare il letto, però si può optare per un falso soppalco, posizionando delle finte travi a vista al soffitto e creando così l’illusione di ampi spazi in altezza.


Potrebbe interessarti: Soggiorno Shabby Chic: caratteristiche, arredo, colori

3. Pavimenti

arredare-camera-letto-stile-industrial-chic-idee-foto-11

Lo stile industrial chic predilige pavimenti in legno duro, cemento o resina. Essi restituiscono un aspetto liscio e la sensazione di continuità, oltre a creare l’illusione di avere uno spazio infinito. Sono permesse le decorazioni geometriche e soprattutto i colori neutri, che danno l’aspetto sobrio e raffinato.

4. Legno e metallo

arredare-camera-letto-stile-industrial-chic-idee-foto-5


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

Il metallo e il legno sono i materiali principali per arredare la camera dal letto in stile industrial chic. Infissi, mobili, scaffali, ringhiere o altri elementi di arredo, magari rovinati, possono dare un tocco in più. Come metalli, il rame e l’ottone sono quelli che acquistano risalto e danno carattere a questo ambiente particolare.

5. Elementi architettonici

arredare-camera-letto-stile-industrial-chic-idee-foto-2

Legno antico, cemento, intonaco imperfetto, metallo e imperfezioni devono essere messi in evidenza, mai nasconderli. Si deve intravedere il passato industriale, con superfici consumate dal tempo e dall’usura. Travi a soffitto, tubature e finestre prive di tendaggi sono quelle rifiniture che possono veramente fare la differenza.

6. Luci

arredare-camera-letto-stile-industrial-chic-idee-foto-12

L’illuminazione ha un ruolo da protagonista nello stile industrial chic, soprattutto in camera da letto. Tutto deve essere esposto e utilizzare soluzioni come lampadine a sospensione, faretti da terra e altro con cavi e fili a vista, aiuterà a comporre giochi di luci e ombre, creando atmosfere d’effetto e senza tempo. Ovviamente, la luce artificiale deve fondersi con quella naturale.

7. Colori

arredare-camera-letto-stile-industrial-chic-idee-foto-1

Parlando ancora di luce, le sfumature presenti nelle pareti, pavimenti e decorazioni varie sono nei toni del grigio, del marrone e del nero accostate a giallo, rosso e ottanio. Nello stile industrial chic si possono introdurre sfumature più chiare, per far risaltare la luminosità non a discapito dello stile di arredo.

8. Pareti

arredare-camera-letto-stile-industrial-chic-idee-foto-13

La finitura più popolare per le pareti è il mattone a vista grezzo o dipinto di bianco, però non è insolito che in alcune camere da letto siano presenti rivestimenti in cemento o in legno, magari decorate con opere d’arte di grandi dimensioni, da appendere assolutamente al muro. Si può rivestire una parete con una carta da parati che riproduce l’effetto muro invecchiato.

9. Mobili vintage

arredare-camera-letto-stile-industrial-chic-idee-foto-21

Passiamo all’arredo: niente nello stile industrial chic è nuovo! Tutti i mobili, letto compreso, possono essere formati da materiali di recupero o vintage.

Non temete di osare e mescolare diversi oggetti, tipo bancali o casse di legno per il letto in cui ci si appoggia il materasso sopra, o tavolini a mo’ di comodini, scaffali formati da tubi in metallo o che fanno da appendiabiti.

10. Decorazioni industrial chic

arredare-camera-letto-stile-industrial-chic-idee-foto-9

Anche per le decorazioni, è bene accostare materiali di recupero che si intonino con finiture e toni della camera da letto. Ci si ispira al mondo artistico, quindi perché non decorare la testata del letto o il muro con foto in bianco e nero, oppure collocare quadri o sculture da appendere e abbinarli a un mobile di recupero in legno?

Oppure, scegliere elementi in metallo accostandoli con altrettanti in pelle. O ancora, decorare con le piante aiuta a ravvivare l’ambiente, senza perdere lo stile.

Galleria idee e foto arredare camera da letto industrial chic

Stile industriale minimalista e ordinato, materiali grezzi e arredi e decorazioni pulite e molto aerodinamiche. Uno stile molto maschile, che può diventare anche femminile dosando accessori, colori e decorazioni giusti. A differenza del puro stile industriale, caratterizzato da atmosfere cupe, l’industrial chic permette l’illuminazione ampia e colori neutri chiari, con accessori ed elementi di arredo fatti di materiali pregiati, o per ravvivare l’ambiente. Vedrete come cambierà faccia la camera da letto se posizionerete una pianta!

Per chi è indicato questo stile? Se amate l’ordine e la pulizia, ma non amate lo stile minimal in quanto risulta decisamente troppo freddo. Il calore nello stile industrial chic viene dato dagli oggetti vintage e dalle decorazioni, oltre che dai mobili riciclati. Inoltre, è una soluzione ottima per rispettare l’ambiente, riciclando oggetti dimenticati con semplicità. Non ci credete? Visionate la nostra gallery e ricredetevi!