Arredare il bagno in stile boho chic: 10 idee e foto

Lorenzo Renzulli
  • Dott. in Conservazione dei Beni Culturali

Lo stile boho chic è spesso usato per il soggiorno o la camera da letto, ma si può arredare tutta la casa in questo modo, compreso il bagno, ecco qualche idea per riuscirci al meglio, ottenendo un risultato trendy e dal forte impatto.

Arredare il bagno in stile boho chic

Galleria foto ed immagini

Un bagno grande, uno piccolo, un bagno stretto, uno moderno o piuttosto uno dal gusto classico e magari romantico, tutti possono essere arredati in stile boho chic dando buone soddisfazioni, anche in base a gusti e preferenze di ognuno.

Si potrà optare ad esempio per elementi con richiami etnici o tropicali o magari per un lineare e minimale design scandinavo. Il bagno boho può essere interpretato in vari modi.

bagno-boho-chic-1

1. Materiali più adatti per arredare il bagno in stile boho chic

bagno-boho-materiali

Per arredare il bagno in perfetto stile boho chic non dobbiamo per forza orientarci su dei materiali precisi, anche se è innegabile che quelli naturali, come il legno si sposino molto bene a questo stile di arredo. Ampio spazio sarà da riservare poi agli elementi tessili, che nel caso di un bagno, possono essere voluminosi asciugamani e accappatoi.

2. I colori giusti per arredare il bagno in stile boho chic

Arredare il bagno in stile boho chic

Lo stile boho chic permette di utilizzare diversi colori, nel caso di un bagno si può optare per poche tinte chiare, ma anche giocare con un caleidoscopio di elementi diversi, per un risultato ricco di suggestioni etniche ed eclettiche.

3. Bagno in stile boho chic con vasca freestanding

Arredare il bagno in stile boho chic: 10 idee e foto

Una vasca freestanding, così come altri elementi che potremo definire vintage o che comunque strizzino l’occhio al passato, sono molto adatti ad un bagno in stile boho chic e permettono di donare un tocco di classe, personalità e romanticismo.

4. Piastrelle per bagno in stile boho chic

bagno-boho-piastrelle

Le piastrelle sono una scelta comune per un bagno, sia per i pavimenti che per il rivestimento di pareti o porzioni delle stesse. Anche in un bagno boho le piastrelle possono rivelarsi una buona opzione, se hanno fantasie piuttosto classiche o magari perfino datate, tanto meglio. Anche usare piastrelle differenti, creando una sorta di patchwork può essere un’idea simpatica.

5. Arredare un bagno in stile boho chic romantico

bagno-boho-romantico

Lo stile boho chic si presta molto bene all’arredamento di un bagno dal gusto romantico. Se si cerca questo mood si potrà puntare molto su tinte chiare, come il bianco panna nelle sue varie sfumature. Vetrate, tende o altri elementi caratterizzati da colori tenui, così come mobili in legno naturale, potranno completare la composizione.

6. Arredare un bagno in stile boho chic tropicale

Bagno in stile boho chic

Per dare carattere, personalità e originalità allo stile boho spesso lo si arricchisce con elementi che hanno richiami tropicali, più o meno forti. Decorazioni con colori accesi, palme, frutta tropicale, rimandi al mare e alla spiaggia, sono tutte cose che si sposano bene ai tipici elementi del boho chic, anche in un bagno, rendendolo una sorta di oasi immersa nel verde.

7. Arredare un bagno minimal in stile scandi boho

bagno-scandi-boho

Potrebbe sembrare che uno stile di arredo pulito, minimale ed essenziale sia estremamente distante dal boho chic, ma in realtà è possibile far dialogare mobili dal tipico design scandinavo con elementi boho, ottenendo un risultato molto interessate e che si rivela particolarmente adatto ad un bagno moderno, originale e che rifugge dalle etichette.

8. Arredare un bagno piccolo in stile boho chic

bagno-piccolo-boho

Chi arreda in stile boho chic spesso accumula e accosta molti elementi diversi e il risultato finale in alcuni casi può sembrare un po’ confusionario.

Uno stile di questo tipo, con il suo spiccato eclettismo potrebbe sembrare poco adatto ad arredare spazi ristretti, come un piccolo bagno, ma in realtà concentrandosi su un limitato numero di elementi, particolarmente caratterizzanti si può ottenere un ottimo risultato.

9. Specchi per bagno in stile boho chic

specchio-bagno

Gli specchi hanno sempre un ruolo importante in ogni bagno, oltre alla loro più ovvia funzionalità, servono ad esempio in un bagno piccolo per amplificare, almeno visivamente gli spazi. In un bagno boho chic, ampi specchi possono diventare protagonisti, ma si possono anche creare composizioni accostando specchi più piccoli, meglio se di forme e stili diversi. L’importante è che siano piuttosto vistosi, ad esempio con delle cornici in legno grezzo o decorate e magari dorate.

10. Piante per bagno in stile boho chic

Bagno in stile boho chic

Chi ama l’arredamento boho, in genere ha uno stile di vita che prevede un contatto piuttosto stretto con la natura, quindi apprezza elementi naturali che non a caso sono tipici degli arredi in questo stile. In un bagno boho chic posizionare delle belle piante migliora la qualità dell’aria e il confort generale dell’ambiente, oltre alla sua estetica.

Galleria idee e foto bagno in stile boho chic

Lo stile boho, nella sua interpretazione più chic è molto adatto ad un bagno anticonformista, che di certo non passa inosservato. Le peculiarità di questo stile sono numerose, così come le sue possibili declinazioni, prendere spunto da qualche bella foto semplifica quindi non poco le cose e permette di trovare nuova ispirazione.