Arredare casa con il verde: 10 idee e foto

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Possiamo arredare casa usando il verde come colore portante? Quali sono gli abbinamenti più indicati con questa tinta? E come variano a seconda delle stanze in cui la inseriamo? A questa e altre domande risponderemo con 10 idee e foto.

arredare-casa-con-il-verde-10-idee-e-foto-01

Galleria foto ed immagini

Quando decidiamo di arredare casa è importante scegliere un colore che sia quello portante e che dia l’inizio a tutto l’arredo. Questo deve essere uno di quelli che ci rappresenta ma deve anche abbinarsi perfettamente allo stile che intendiamo utilizzare.

Non è difficile abbinare un colore a un determinato stile, sarà sufficiente rispettare i dettami di questo e scegliere quindi una tonalità più chiara o più scura in base alle esigenze. Tra i colori che si prestano a tutti gli arredi troviamo il verde, energico e vivace, capace di farci sentire bene e rilassati.


Leggi anche: 10+ idee per arredare in stile giapponese

Creare un intero arredo affidandosi a questo colore non è difficile, complice la sua anima naturale e neutra. Si tratta infatti di una tinta perfetta per le diverse stanze della casa e adatta a connubi delicati o anche stravaganti. In questo articolo vi mostriamo 10 idee e foto da cui trarre ispirazione per arredare casa con il verde.

arredare-casa-con-il-verde-10-idee-e-foto-02

Arredare casa con il verde: abbinamenti ideali

arredare-casa-con-il-verde-10-idee-e-foto-03

Come abbiamo detto, il verde ha uno spirito neutro che permette di abbinarlo a colori accesi o anche a quelli più delicati. I connubi variano molto in base allo stile che prediligiamo e permettono di utilizzare le diverse sfumature di questo colore, anche quelle più brillanti.

arredare-casa-con-il-verde-10-idee-e-foto-04

Per gli stili moderni possiamo osare con dei verdi più intensi e particolari, come ad esempio un verde smeraldo che può essere abbinato ad un bianco o un nero con un arredo contemporaneo. Perfetto per questo stile anche un verde oliva se desideriamo qualcosa di più delicato o vogliamo virare verso uno stile scandinavo.


Potrebbe interessarti: Abbellire casa in stile industriale: 20+ idee e foto

Per gli stili vintage, invece, i più indicati sono i verdi dalle sfumature chiare, come quello pastello o dai toni delle piante. Il verde salvia e il verde menta, infatti, si abbinano in uno stile shabby chic come in uno provenzale e sono indicati anche per un connubio con altre tinte dai toni chiari, come il rosa, il giallo o l’azzurro.

Il verde in cucina

arredare-casa-con-il-verde-10-idee-e-foto-05

La cucina è uno dei luoghi più vissuti della casa e quindi quello in cui tinte vivaci e naturali sono molto apprezzate per migliorare la percezione dello spazio. Il verde è ideale per portare gioia in questa stanza, anche quando si tratta di una di piccole dimensioni.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

arredare-casa-con-il-verde-10-idee-e-foto-06

Qui, infatti, è possibile giocare con diverse idee particolari, partendo dai rivestimenti delle pareti che sono molto apprezzati per la praticità di utilizzo e pulizia. Questi possono essere di un verde più scuro ma brillante, adatto ad attirare l’attenzione e a rendere la parete la protagonista della stanza, oppure di un verde più chiaro se abbiamo deciso di osare con le tinte dell’arredo.

Se invece delle pareti vogliamo usare il verde nei mobili, abbiamo la possibilità di scegliere tra gli stili moderni e quello shabby chic. Nel primo caso possiamo usare dei connubi con altre tinte e puntare su mobili dall’effetto lucido, che in cucina donano maggiore luce. Nel secondo, invece, si rivela perfetta la tinta verde menta che risalta nel mobilio decapato.

Il verde in soggiorno

arredare-casa-con-il-verde-10-idee-e-foto-07

Il soggiorno è la stanza dove qualsiasi colore trova piena libertà di espressione. Qui la scelta non si riduce alle pareti o ai mobili, ma è possibile utilizzare la tinta portante, in questo caso il verde, anche sul divano, che diventa l’attrazione principale per la sua funzione e il suo colore.

arredare-casa-con-il-verde-10-idee-e-foto-08

La sfumatura di verde da utilizzare dipende sempre dallo stile scelto, così come gli abbinamenti ideali. Per esempio, con uno stile moderno possiamo scegliere un divano verde in alcantara e abbinarlo a mobili neri lucidi e ad una parete dalla tinta più chiara.

In questo caso si rivela perfetta anche la tonalità perla del grigio. Se invece desideriamo un aspetto più vivace e grintoso, possiamo usare il verde smeraldo per una parete che contrasti con un mobilio dai toni del beige e un divano bianco o nero in pelle.

Per gli ambienti vintage, invece, possiamo scegliere tra un verde scuro per lo stile classico con un mobilio chiaro e una sfumatura salvia per lo shabby chic, il provenzale o il country. Anche in questi casi il divano può essere protagonista con la sua tinta verde, ma l’abbinamento delle pareti sarà molto più delicato, con colori come il grigio o il crema.

Il verde in camera da letto

arredare-casa-con-il-verde-10-idee-e-foto-09

Nella camera da letto il verde ha la stessa funzione che ha nel soggiorno. Queste due stanze, infatti, si discostano per funzione e arredi, ma rispettano gli stessi concetti. Anche qui abbiamo un arredo portante, in questo caso il letto, che diventa protagonista grazie alla presenza di una testiera importante.

È proprio questo elemento che può essere scelto nella tonalità verde rispettando le sfumature e le linee dello stile che preferiamo.

arredare-casa-con-il-verde-10-idee-e-foto-10

Per quanto riguarda la pareti, invece, queste sono da preferire nelle sfumature chiare e rilassanti. Quelle più intense, infatti, rischiano di disturbare il sonno e il riposo, aspetti fondamentali in questa stanza della casa.

Il verde in bagno

arredare-casa-con-il-verde-10-idee-e-foto-11

L’arredo del bagno deve essere scelto in una colorazione brillante e luminosa. Il verde rispetta questa prerogativa e ci permette, in questa stanza, di essere sfruttato su tutte le superfici. Come nel caso della cucina possiamo optare per rivestimenti lucidi che migliorino la percezione dello spazio, oppure usare vernici resistenti all’umidità.

Per la tonalità optiamo per un colore chiaro se la stanza è piccola, scura se più grande.

arredare-casa-con-il-verde-10-idee-e-foto-12

Anche in questa stanza è possibile usare un mobilio verde, anche se più particolare da inserire. Un tocco di classe può essere quello di usare un verde chiaro sulle pareti e farlo risaltare grazie alla presenza di accessori dal verde più scuro, come tappeti o set da lavandino.

Galleria idee e foto per arredare la casa con il verde

Quando scegliamo l’arredo per la casa è importante selezionare anche un colore che sia quello portante. Il verde si rivela perfetto per questo compito e possiamo utilizzarlo in diversi modi come in quello raccolto in questa galleria di immagini.