Arredare casa con il blu: 10 idee e foto

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

È possibile arredare casa usando il blu come colore portante? Quali sono le tinte che più si abbinano a seconda degli stili e delle stanze? Come possiamo rendere elegante la casa in ogni occasione? Risponderemo a tutte queste domande con 10 idee e foto.

arredare-casa-con-il-blu-10-idee-e-foto-01

Galleria foto ed immagini

Uno dei colori che più trasmette eleganza, raffinatezza e anche calma all’interno delle mura di casa risulta da sempre essere il blu. La possibilità di giocare con le diverse sfumature a seconda dello stile e dell’effetto che si desidera avere, lo rende uno dei colori più apprezzati ma anche temuti se si tratta di usare un tono intenso.

Eppure è sufficiente saper dosare e combinare le giuste tinte per ottenere un effetto straordinario anche con il blu più scuro come ad esempio un cobalto. Dalla cucina alla camera da letto, ogni stanza trova la sua personalità grazie ai diversi stili che prevedono anche l’utilizzo di questa tinta.

Se il blu vi dona energia e al tempo stesso calma e desiderate usarlo come uno dei colori portanti per il nostro arredo, non vi resta che continuare a leggere queste 10 idee e foto che abbiamo raccolto. Scopriremo insieme tutti i segreti e gli abbinamenti più belli.

arredare-casa-con-il-blu-10-idee-e-foto-02

Arredare casa con il blu: i colori da abbinare

arredare-casa-con-il-blu-10-idee-e-foto-03

Qualsiasi sia la sfumatura del blu che scegliamo di utilizzare all’interno della casa non abbiamo problemi di abbinamenti poiché si tratta di una tinta neutra e adatta a tutti gli stili. È sufficiente pensare che parliamo del colore del cielo e del mare, quello che riusciamo a vedere bene su tutto e con tutto.

arredare-casa-con-il-blu-10-idee-e-foto-04

Un abbinamento adatto con qualsiasi sfumatura di blu è il bianco, che permette di far risaltare questa tinta lasciando che sia la protagonista indiscussa della stanza o della casa in generale. Questo connubio funziona nel mobilio così come sulle pareti.

Per chi desidera invece qualcosa di più particolare si può iniziare a pensare ad un beige che ricorda il tema marino e che infatti, si adatta alla perfezione in questo stile.

Eleganti e raffinati sono anche gli sposalizi con il verde, il rosa o il nero che riescono a rendere ogni sfumatura di blu adatta ai diversi stili: possiamo coniugarli nelle tonalità pastello per lo stile shabby chic, in quelle chiare per lo stile scandinavo e in quelle intense per lo stile contemporaneo.

Arredare la cucina con il blu

arredare-casa-con-il-blu-10-idee-e-foto-05

Pulito e rilassante, il blu è perfetto per una stanza come la cucina: in una tonalità scura si adatterà ad uno stile contemporaneo e potrà essere adoperato sia per le pareti che per il mobilio.

Se invece desideriamo utilizzarlo in una sfumatura più chiara e delicata, abbiamo la possibilità di inserirlo sia all’interno di uno stile vintage come quello shabby chic o provenzale, sia in uno più moderno come quello scandinavo.

arredare-casa-con-il-blu-10-idee-e-foto-06

Molto apprezzati, in cucina, risultano essere i rivestimenti che permettono di creare giochi di colore in connubio con le tinte più adatte a seconda dello stile. Un evergreen è il connubio a mosaico tra il blu e il bianco che può essere richiamato nel mobilio.

Il blu in soggiorno

arredare-casa-con-il-blu-10-idee-e-foto-07

Un tono rilassante come il blu non può che trovare la sua collocazione anche nel soggiorno, la stanza dedicata al relax e all’accoglienza. Qui gli abbinamenti di colori sono molto più ampi, a seconda che desideriamo utilizzare uno stile vintage o uno più moderno e soprattutto del carattere che vogliamo dare all’ambiente.

arredare-casa-con-il-blu-10-idee-e-foto-08

Possiamo infatti rendere il nostro living una zona serena e delicata usando una sfumatura di blu chiara e coniugandola a toni altrettanto leggeri. Questi sono ideali per lo stile scandinavo, per il provenzale o lo shabby chic.

Se invece l’intento è quello di creare un ambiente più intenso e forte possiamo osare anche con tonalità più scure, prestando attenzione alle dosi. Molto particolare è il connubio di una tinta di blu scuro utilizzata sulla parete posteriore al divano.

Questo può essere in un colore chiaro se si tratta di una stanza piccola, oppure in verde o rosa scuro, molto indicati nello stile contemporaneo.

Il blu nella camera da letto

arredare-casa-con-il-blu-10-idee-e-foto-09

Essendo un colore rilassante, il blu è molto utilizzato per la camera da letto. In questa stanza è indicato utilizzare delle sfumature delicate che permettano di conciliare il sonno. Se ben dosate, però, sono molto particolari anche le sfumature scure del blu, utilizzate sulle pareti o nel mobilio.

arredare-casa-con-il-blu-10-idee-e-foto-10

Per le pareti della camera da letto possiamo usare un blu chiaro come ad esempio il turchese per tutte le superfici in modo da dare all’ambiente un’impronta fresca ma non infantile. Se invece puntiamo sui toni chiari per l’arredo è più indicato contrastare a questo altre tinte chiare che possano donare movimento e carattere.

Non sono da escludere le sfumature scure del blu, come il cobalto, il blu notte o il blu navy. Queste sono molto apprezzate nella singola parete posteriore al letto da scegliere in contrasto per consentire un maggiore risalto.

Nel mobilio, invece, il blu scuro può essere utilizzato in contrapposizione con pareti molto chiare, come con il bianco o il crema, per evitare di rendere l’ambiente opprimente.

Arredare il bagno con il blu

arredare-casa-con-il-blu-10-idee-e-foto-11

Il bagno è forse la stanza che più di tutte ottiene maggiori benefici dall’utilizzo del blu nell’arredo. Qui infatti il blu è molto apprezzato già sulle pareti, dove può essere usato in tutte le sfumature per trasmettere un senso di freschezza e pulizia.

Molto apprezzato l’utilizzo delle tonalità scure e chiare in contrasto per creare mosaici particolari, soprattutto all’interno del box doccia o sopra il lavandino.

arredare-casa-con-il-blu-10-idee-e-foto-12

Se invece si preferisce utilizzare il blu nel mobilio possiamo puntare su tinte chiare per gli stili vintage, mentre optare quelle scure se valutiamo uno stile moderno o contemporaneo.

Galleria idee e foto per arredare la casa con il blu

Il blu è un colore rilassante e sereno ideale da usare in tutte le stanze della casa. In questa galleria di immagini abbiamo raccolto diverse idee da cui trarre ispirazione.