Arredare cameretta bimbi: 5 regole d’oro, idee e foto

Nella progettazione di una casa o nella sua ristrutturazione, comprendere come posizionare ed arredare la cameretta dei nostri figli è di fondamentale importanza. Proprio questo, infatti, sarà il regno dei piccoli di casa, dove giocheranno, studieranno, dormiranno e passeranno tantissimo del loro tempo. Ecco, quindi, che fare le scelte giuste diventa fondamentale! Scopriamo come arredare cameretta bimbi senza errori.

Galleria foto ed immagini

Arredare cameretta bimbi: 5 regole d’oro, idee e foto

Quanti problemi ci facciamo, di solito, quando ci troviamo dinnanzi all’arredamento della camera dei nostri figli! Un sacco di dubbi e di domande ci assalgono e, spesso, siamo portati a tralasciare aspetti semplici ed importanti perché non sappiamo da dove cominciare. Eppure, arredare camera dei più piccoli è una delle operazioni fondamentali in ogni casa.

Che sia grande, piccola o media, la cameretta in genere non dovrebbe rappresentare un problema insormontabile. Se i bimbi sono abbastanza grandi da esprimere un parere, è bene farci guidare anche da quelli che sono i loro gusti, scegliendo poi noi gli abbinamenti migliori. Vediamo, di seguito, 5 idee e soluzioni per arredare al meglio la cameretta e dare vita ad un ambiente davvero unico.

Arredare cameretta bimbi: 5 regole d’oro, idee e foto

1. Bimbo o bimba: cosa cambia nell’arredamento della cameretta?

Arredare cameretta bimbi: 5 regole d’oro, idee e foto

Che sia di un maschietto o di una femminuccia, ciò che sceglieremo per arredare la cameretta dei bimbi è davvero soggettivo. A fare la differenza saranno, naturalmente, i giochi che vi inseriremo all’interno perché una bambina e un bambino, crescendo, saranno interessati a cose differenti. Via libera a macchinine e super eroi per i bimbi; meglio optare, invece, per bambole o giochi creativi per le bimbe.

La struttura della cameretta dovrà, invece, prevedere le stesse cose sia nel caso di un maschio che di una femmina: il letto (o i letti, a seconda della situazione), l’armadio, l’angolo dedicato allo studio e quello dedicato al gioco. D’altro canto lo abbiamo anticipato: la cameretta sarà il mondo del nostro bimbo e proprio attorno a questa ruoteranno i suoi interessi per un bel po’ di tempo. Meglio, quindi, non sbagliare.

Unico accorgimento potrebbe riguardare, forse, il colore. Impensabile, infatti, una cameretta azzurra per una bimba o rosa per un bimbo. Si sa che il blu e le sue tonalità sono più indicate per i maschietti mentre la delicatezza del rosa (e delle sue sfumature) è perfetta per le bambine. Nulla vieta, comunque, di optare anche per qualche altro colore. Il verde, ad esempio, è molto amato (tra l’altro, riduce gli stati di stress e favorisce il riposo!).

2. Arredare cameretta bimbi: il letto

Arredare cameretta bimbi: 5 regole d’oro, idee e foto

Il letto: un elemento essenziale per tutte le camere e, di certo, non dobbiamo trascurarne l’importanza nell’arredare la cameretta dei bimbi. Non dovremo sceglierlo solo per le sue caratteristiche estetiche e decorative. Il letto, infatti, è fondamentale perché servirà ai nostri piccoli per riposare e dormire. Indispensabile, quindi, che sia comodo.

Se la camera è medio-grande e ci sono più bimbi che andranno ad abitarla, la scelta migliore è quella di prevedere un letto singolo per ogni bambino. Se le camere sono piccole, invece, potremo optare per varie soluzioni. Il mercato, infatti, offre una vasta gamma di letti a ponte o a soppalco che ottimizzano al meglio gli spazi. Molto amati dai bambini sono i letti a castello che hanno, tra l’altro, un non so che di fiabesco e permettono, al contempo, di arredare tranquillamente anche le camere più piccole.

3. Arredare camera bimbi: l’angolo studio

Arredare cameretta bimbi: 5 regole d’oro, idee e foto

L’angolo studio è un altro dei punti della cameretta in cui i bambini trascorreranno più tempo. Sarà proprio alla loro scrivania e sulla loro sedia che si fermeranno per fare i compiti o, semplicemente, rilassarsi facendo un bel disegno o scrivendo. Nell’arredare camera dei bimbi potremo prendere in considerazione una moltitudine di scrivanie: c’è davvero l’imbarazzo della scelta!

Alcune sono rotonde, altre quadrate, altre ancora ripropongono la forma di qualche fantasioso animaletto. Anche le dimensioni sono variabili e vanno adattate quanto più possibile all’età del bambino che dovrà utilizzarla. L’abbinamento ideale è rappresentato da una comoda sedia con rotelle (più facile da spostare) anche se per i più piccoli sono in molti a preferire le sedie standard (con un occhio di riguardo sempre alla comodità).

Nel caso di una camera piccola, in cui gli spazi ridotti potrebbero indurre a scelte sbagliate, la soluzione migliore è quella di scegliere un bel soppalco: sopra, infatti, si troverà il letto (che potremo personalizzare come vorremo) e sotto si potrà allestire, risparmiando spazio, l’area studio con tanto di scrivania e poltroncina.

4. Arredare camera bimbi: l’armadio

Arredare cameretta bimbi: 5 regole d’oro, idee e foto

L’armadio e i relativi comò o cassetti che vi si possono abbinare rappresentano un’altra delle scelte indispensabili da fare quando si tratta di arredare la camera dei bambini. L’armadio, in particolare, deve essere abbastanza grande da poterci permettere di conservare ordinatamente tutti i vestiti dei bimbi e, possibilmente, i giochi che non vengono utilizzati.

Gli armadi che vanno per la maggiore sono, indubbiamente, quelli dalle forme più strane e particolari, più eccentrici e personalizzabili. Quello in foto, ad esempio, è rivestito dello stesso materiale di una lavagnetta e permette ai piccoli di casa di potersi sbizzarrire decorandone gli sportelli, disegnando, cancellando e ridisegnando per un numero infinito di volte. Davvero una soluzione geniale!

5. Arredare camera bimbi: l’angolo giochi

Arredare cameretta bimbi: 5 regole d’oro, idee e foto

Il gioco sviluppa la creatività del bambino e lo aiuta a crescere sempre meglio. Ecco perché nell’arredare la camera dei più piccoli non dobbiamo mai dimenticare di dedicare quanto più spazio possibile proprio all’area giochi.  Un angolo che diventerà il centro della stanzetta e dove i bimbi trascorreranno buona parte del loro tempo.

Prevediamo un tappeto sul quale si potranno sedersi per stare più comodi e tranquilli. Un’idea stravagante che piace sempre ai più piccoli è quella di inserire, nell’area giochi, una bella tenda (in stile scandinavo) dove poter giocare e lasciarsi andare alla fantasia. Anche una bella lavagnetta fissata al muro (o alla porta) potrebbe essere una fedelissima alleata nei giochi dei più piccoli: da prendere assolutamente in considerazione!

Galleria idee e foto di arredare camera bimbi

Hai trovato tra tutte le soluzioni che ti abbiamo indicato quelle che più fanno al caso tuo? Hai le idee più chiare sul come arredare camera dei bimbi senza sbagliare e senza dimenticare nulla? La nostra fotogallery è sempre a tua disposizione per rinfrescarti la memoria.