Arredare bilocale per la primavera: 8 idee e foto

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Come possiamo arredare un bilocale per la primavera? In che modo è possibile trasformare uno spazio più piccolo in qualcosa di suggestivo che accolga la nuova stagione? Vediamo insieme qualche idea che ci consenta di rivoluzionare l’arredamento senza apparire eccessivo.

Arredare bilocale per la primavera: 8 idee e foto

Galleria foto ed immagini

Trasformare la propria casa in vista dell’arrivo di una nuova stagione non può che aiutarci a vivere meglio le mura domestiche. Quando però questa ha dimensioni più ristrette, qualsiasi decorazione pensiamo di aggiungere potrebbe apparire eccessiva e poco pratica.

Pensiamo ad esempio al caso del bilocale, un appartamento composto da solo due stanze di cui una adibita a zona giorno e una a zona notte. In questo contesto è necessario utilizzare decorazioni che riportino alla mente l’idea della primavera, ma al tempo stesso non siano di intralcio alle normali attività quotidiane. Le stesse inoltre devono abbinarsi a più di un ambiente.

In questo senso potrebbe apparire difficile trovare una soluzione per arredare il bilocale per la primavera, eppure sono sufficienti pochi semplici trucchi per ritrovare lo stile che cerchiamo. Abbiamo quindi selezionato in questo articolo le migliori idee che consentano di trasformare questo ambiente.

Arredare bilocale per la primavera: 8 idee e foto

1. Arredare il bilocale per la primavera: usare tessuti leggeri e primaverili

Arredare bilocale per la primavera: 8 idee e foto

Quando scegliamo di arredare un bilocale per la primavera è quasi impossibile aggiungere ulteriori elementi oltre a quelli già presenti all’interno delle stanze. Gli stessi infatti potrebbero apparire solo come un eccesso ed essere poco pratici nella vita quotidiana.

La soluzione è quindi quella di utilizzare tessuti da aggiungere all’arredamento, che possono essere modificati sulla base delle stagioni o delle festività. In questo senso diventano pratici una tovaglia o un runner per la tavola da pranzo, un copridivano colorato, i cuscini per le sedie e quelli per il divano.

Per tutti questi elementi possiamo scegliere fantasie floreali che richiamano la natura che si sta svegliando, oppure tessuti a tinta unita che riprendano le colorazioni tipiche di questa stagione.

2. Tende monocolore leggere

Arredare bilocale per la primavera: 8 idee e foto

Quando parliamo di un bilocale è necessario sfruttare quanto più possibile la luce naturale che proviene dalle finestre. Anche in questa tipologia di appartamento le tende sono fondamentali per conservare la nostra privacy, ma devono essere leggere e traspiranti per consentire ai raggi solari di filtrare all’interno.

Considerate le dimensioni ridotte dell’appartamento è indicato utilizzare tessuti monocolore che non appesantiscano l’arredo. Per stanze da giorno, come la cucina e il soggiorno, sono indicati i colori tenui e delicati che consentano ai raggi solari di entrare all’interno.

Per la camera da letto possiamo invece osare con tinte intense come il rosso o l’arancione, senza mai dimenticare di materiali come il lino o il cotone dalla trama larga, al fine di avere una stanza luminosa.

3. Biancheria da letto floreale

Arredare bilocale per la primavera: 8 idee e foto

Anche la camera da letto del bilocale si trasforma per accogliere la primavera e in questo caso la soluzione più pratica è quella di cambiare la biancheria da letto che utilizziamo. Possiamo infatti optare per elementi dalla fantasia floreale con colori vivaci e sgargianti che richiamano la natura.

Il tipo di fantasia scelto, stilizzata o realistica, è da abbinare allo stile di arredo che abbiamo adottato all’interno della stanza. Non dobbiamo dimenticare infatti che, anche se desideriamo abbinare l’appartamento alla stagione corrente, le decorazioni non devono mai distaccarsi dallo stile di base.

4. Usare coperte leggere

Arredare bilocale per la primavera: 8 idee e foto

Anche se durante la primavera le temperature iniziano a salire, sono diverse le ore della giornata durante le quali desideriamo ancora un poco di calore. Coperte pesanti e in pile, come quelle utilizzate in inverno, sono eccessive per le temperature correnti. Possiamo quindi utilizzare coperte leggere in cotone che abbiano tinte che richiamano la primavera.

Utilizzate come decorazione del letto e del divano, questi elementi ci consentono di arredare il bilocale per la primavera senza inserire ulteriori accessori che potrebbero apparire come eccessivi o ingombranti. Diventano al tempo stesso utili e pratici.

5. Un vaso con i fiori

Arredare bilocale per la primavera: 8 idee e foto

Il richiamo alla natura all’interno delle mura domestiche è il modo migliore per arredare un bilocale per la primavera. Che si tratti del bagno, della camera da letto, o della cucina non possiamo esimerci dall’inserire un vaso con fiori colorati e appena raccolti.

Questa decorazione rende tutto l’ambiente più allegro e vivace e al tempo stesso si abbina alla perfezione alla stagione corrente. Se si soffre di allergie o non si ha la costanza di cambiare l’acqua alle composizioni, è possibile utilizzare ugualmente questa strategia sfruttando la bellezza dei fiori finti.

6. Piante nella zona soggiorno

Arredare bilocale per la primavera: 8 idee e foto

All’interno della zona soggiorno possiamo riportare l’idea di primavera utilizzando delle piante da collocare in specifiche zone. Accanto al divano, sopra la consolle o la libreria, possiamo inserire piante sempreverdi che non solo colorano l’appartamento, ma lo rendono anche più funzionale.

La primavera infatti è la stagione ideale per iniziare a prendersi cura di una pianta. Queste possono essere scelte per le loro caratteristiche purificative che consentono di migliorare la qualità dell’aria che respiriamo.

7. La praticità del tappeto

Arredare bilocale per la primavera: 8 idee e foto

Qualsiasi sia l’ambiente domestico che ci apprestiamo ad arredare, bagno, zona giorno o camera da letto, non possiamo non valutare la praticità di un tappeto. Questo elemento è pratico e decorativo e può essere facilmente sostituito in base alle stagioni per rendere ancora più accogliente la nostra casa.

Nel periodo primaverile prediligiamo quindi elementi in cotone dalle colorazioni vivaci e sgargianti. Anche in questo caso sono molto apprezzate le trame floreali. È possibile anche scegliere elementi dalle fantasie geometriche che si addicono in modo particolare agli stili più moderni.

8. La luce

Arredare bilocale per la primavera: 8 idee e foto

Anche in primavera la luce resta un elemento indispensabile e per questo motivo non dobbiamo dimenticare di inserire lampade da terra o da appoggio per l’illuminazione d’atmosfera. Poiché le giornate tendono ad allungarsi possiamo optare per lampadine a basso consumo energetico e con un’intensità minore rispetto a quelle utilizzate per l’inverno.

Questo trucco consentirà non soltanto di riportare la primavera all’interno delle mura domestiche, ma anche di risparmiare in modo notevole sui consumi energetici.

Galleria idee e foto per arredare un bilocale per la primavera

Arredare a tema un bilocale può sembrare più arduo poiché si cerca di non inserire ulteriori elementi. in questa galleria di immagini abbiamo raccolto diverse idee da replicare.