Armadio ante scorrevoli: 5 occasioni da urlo

Autore:
Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche
03/01/2023

L’armadio con ante scorrevoli è un elemento di arredo utile per l’archiviazione dei capi di abbigliamento e pratico per chi possiede poco spazio. Tanti sono i modelli in commercio, arredi di design adatti a ogni stile. Scopriamo in questo articolo i vantaggi di ognuno.

Armadio ante scorrevoli: 5 tipologie, utilità ed occasioni
Armadio con ante scorrevoli

Arredare la camera da letto comporta una progettazione accurata dello spazio e degli elementi da inserire al suo interno. Considerate le misure sempre più ristrette di questo ambiente all’interno delle case è necessario trovare quante più soluzioni possibili per introdurre tutto ciò che occorre senza che interferisca con la vivibilità della stanza.

Galleria foto ed immagini

Immancabili sono gli arredi classici, come il letto e i comodini, ma non possiamo dimenticare un armadio, pratico e comodo per riporre tutti i nostri capi di abbigliamento.

Questo elemento ci permette infatti di raccogliere tutto ciò che abbiamo in un unico luogo e sostituisce perfettamente una cabina armadio lì dove non sia possibile crearne una. Ma anche in questo caso è necessario prestare attenzione.

Non sempre è infatti possibile gestire correttamente lo spazio a nostra disposizione ed è proprio in queste occasioni che arriva in nostro soccorso l’armadio con ante scorrevoli.

Eliminando l’ingombro delle ante a battente, che richiederebbero una distanza maggiore tra l’armadio e altri arredi, questo si adatta alla perfezione a ogni ambiente.

Tanti sono i modelli disponibili in circolazione, ognuno con un diverso vantaggio. In questo articolo abbiamo raccolto i più utili e pratici.

Armadio ante scorrevoli: 5 tipologie, utilità ed occasioni
Armadio con ante a tre porte

1. Armadio con ante scorrevoli doppie

Armadio ante scorrevoli: 5 tipologie, utilità ed occasioni
Armadio scorrevole a doppia anta

Il modello di armadio scorrevole con ante più utilizzato e diffuso è senza dubbio quello doppio, pratico, economico e versatile. Questo infatti permette di inserire un numero soddisfacente di capi al suo interno in quanto già la misura standard si avvicina a quelli di modelli con sei ante a battente.

Il pregio di questo arredo, come anticipato prima, consiste però proprio nell’eliminare l’ingombro dell’apertura a battente che prevede lo spazio sufficiente anche per il passaggio tra un arredo e l’anta aperta, condizione che non sempre possiamo garantire in una stanza di piccole dimensioni.

L’anta scorrevole ci permette di limitare questo spazio. La divisione doppia è poi un punto a favore di chi cerca un armadio da condividere per la coppia poiché permette di ricreare due cabine differenti, entrambe di una misura superiore a quelle di una cabina con ante a battente.

Un esempio di armadio comodo e pratico, ma soprattutto economico, è il modello Donatella di Mondo Convenienza proposto a 385 €.

2. Armadio a tre ante

Armadio ante scorrevoli: 5 tipologie, utilità ed occasioni
Armadio scorrevole a tre ante

L’armadio con ante scorrevoli a tre volumi di archiviazioni è perfetto per chi possiede più spazio in casa ma desidera al tempo stesso un elemento elegante e funzionale.

Rispetto al fratello con due ante, la misura aumenta leggermente, ma ci permette di gestire ulteriore spazio per collocare non solo l’abbigliamento, ma se vogliamo anche la biancheria da letto.

Anche in questo caso è possibile notare la differenza di grandezza, leggermente maggiore, rispetto ad un armadio con ante a battente, consentendo di archiviare maggiore elementi.

È ideale da inserire in una rientranza della camera da letto e l’annullamento dell’apertura delle ante permette di ottenere anche otticamente maggiore spazio a nostra disposizione.

Come occasione non potevamo che proporre Sirio di Mondo Convenienza, l’unione perfetta tra funzionalità e convenienza con un prezzo di soli 591 €.

3. Le ante di design

Armadio ante scorrevoli: 5 tipologie, utilità ed occasioni
Ante scorrevoli di design

Un armadio con ante scorrevoli può dimostrarsi anche un alleato di design molto particolare all’interno della stanza. Rispetto ai modelli con battenti, infatti, la maggiore superficie permette di giocare con decorazioni e stili differenti, riportando all’interno della stanza movimento e tridimensionalità.

Non è raro infatti trovare in commercio modelli di design che presentino fantasie suggestive e delicate al tempo stesso e che ben definiscono lo stile di arredo adottato all’interno della stanza.

Questi arredi hanno un costo più elevato rispetto a quelli con ante semplici e monocolore, ma permettono di vivacizzare in poco tempo tutto l’ambiente.

È un esempio l’armadio ad ante scorrevoli Dama Enjoy disponibile il cui prezzo si aggira intorno ai 700€ quando in promozione.

4. Le ante bicolor

Armadio ante scorrevoli: 5 tipologie, utilità ed occasioni
Ante scorrevoli bicolor

Se si desidera inserire all’interno della stanza un arredo particolare e che riesca in poco tempo ad equilibrare forme e dimensioni della stessa, non si può che puntare sull’armadio con ante scorrevoli bicolore.

Questi elementi hanno la particolarità di suddividere l’altezza dell’anta e di possedere due tinte diverse, in abbinamento tra di loro.

Considerata la loro particolarità sono perfette per stanze dalla forma quadrata, quelle all’interno della quale un armadio con ante scorrevoli potrebbe in qualche modo sottolineare la forma. Riescono infatti a distrarre l’occhio e ingrandire la superficie a nostra disposizione.

Un’idea è quella di riprendere la stessa suddivisione dei colori anche sulle pareti vicine per creare una continuità nell’arredo.

Possiamo prendere come esempio l’armadio Alpaca proposto dai 600 €.

5. L’aggiunta di uno specchio

Armadio ante scorrevoli: 5 tipologie, utilità ed occasioni
Ante scorrevoli con specchio

All’interno della camera da letto con armadio lo specchio non può mancare, ma in molti casi, se si sceglie di introdurre un arredo con ante scorrevoli, è per il poco spazio che potrebbe rendere difficile anche inserire questa decorazione funzionale.

La soluzione è presto trovata con un armadio con ante scorrevoli con specchio. Questo elemento può essere introdotto in diversi modi, a seconda del produttore o dei nostri desideri se si tratta di un modello creato su misura.

Possiamo infatti scegliere un’anta completamente in vetro, ideale per aumentare subito la luminosità e le dimensioni della stanza, oppure optare per un modello di design che in qualche modo giochi con la forma di questo, magari dividendolo sulle varie ante.

Un esempio che coniuga design e convenienza è il modello Diana di Mondo Convenienza a 1062 €.

Galleria idee e foto Armadio con ante scorrevoli

Un armadio con ante scorrevoli è l’elemento perfetto per coniugare efficienza e funzionalità all’interno della stanza. Sono diverse le tipologie in commercio, le più interessanti raccolte in questa galleria di immagini.