Abbinare rosso e blu in soggiorno: 10 idee e foto

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

È possibile abbinare due tinte intense come il rosso e il blu all’interno del soggiorno? Come possiamo procedere in questi casi? In questo articolo vedremo 10 idee e foto a cui ispirarci.

abbinare-il-rosso-e-il-blu-in-soggiorno-10-idee-e-foto-01

Galleria foto ed immagini

Quando arrediamo una zona della casa siamo portati ad utilizzare tinte delicate che ci consentano di evitare senza troppi rischi. Ecco quindi che tutte le tonalità tenui si ritrovano ad essere accostate senza troppi ripensamenti anche nel soggiorno, una delle stanze più vissute della casa.

Diverso, invece, è quando si tratta di accostare tinte intense, quelle che caratterizzano di più la stanza ma che al tempo stesso temiamo possano renderla cupa. Quando puntiamo su questi, infatti, tendiamo a scegliere un solo colore da abbinare ad un altro tenue e delicato, sottovalutando gli effetti che potremmo avere dall’abbinamento di due tonalità intense come ad esempio il rosso e il blu.

Anche se può apparire molto stravagante, l’unione di queste due tinte all’interno del soggiorno consente non solo di rendere la stanza vivace, ma anche di conservare l’idea di spazio grazie alle diverse possibilità di inserimento. In questo articolo abbiamo quindi raccolto 10 idee e foto da cui trarre ispirazione.

abbinare-il-rosso-e-il-blu-in-soggiorno-10-idee-e-foto-02

Abbinare il rosso e il blu in soggiorno: le pareti

Uno dei metodi più facili e utilizzati per abbinare due tinte nel soggiorno, è quello di utilizzarle entrambe sulla parete. Anche il rosso e il blu, per quanto possa sembrare eccentrico, possono essere utilizzate in questo senso.

Possiamo creare piccole porzioni di parete che suddividano ulteriormente la stanza e contrastare le due tinte forti, con un bianco che le unisca ma al tempo stesso divida con eleganza. Altro metodo, si solito poco considerato, è l’aggiunta di decori e complementi di una tinta forte all’interno del soggiorno.

Un esempio può essere un quadro o una mensola da inserire o nella parete bianca o proprio in quella colorata. Utilizzando la tinta a contrasto, quindi il rosso per i complementi e il blu per la parete e viceversa, avremo abbinato con eleganza le due tonalità.

abbinare-il-rosso-e-il-blu-in-soggiorno-10-idee-e-foto-03

abbinare-il-rosso-e-il-blu-in-soggiorno-10-idee-e-foto-04

Divano a contrasto per abbinare il rosso e il blu in soggiorno

L’elemento principale del soggiorno è senza dubbio il divano, quello che raccoglie tutta l’attenzione nella stanza. Per abbinare qui due tinte forti come il blu e il rosso possiamo sfruttare questo arredo e contrastarlo alle pareti.

Un’idea di abbinamento consiste nell‘utilizzare un divano rosso davanti ad una parete blu e viceversa. Se desideriamo un ambiente più grintoso puntiamo per entrambi i colori su sfumature forti.

Se invece temiamo che questi possano rendere troppo cupo il nostro soggiorno, possiamo decidere di schiarire a piacere una delle due tinte senza perdere l’eleganza del connubio.

abbinare-il-rosso-e-il-blu-in-soggiorno-10-idee-e-foto-05

abbinare-il-rosso-e-il-blu-in-soggiorno-10-idee-e-foto-06

Arredo bicolor nel soggiorno

Quando decidiamo il colore degli arredi da inserire nel soggiorno siamo soliti optare per una sola tinta, magari intensa e in contrasto con quella delle pareti. Per abbinare il rosso e il blu in questa stanza, invece, possiamo sfruttare proprio questi elementi.

Un’idea è infatti quella di inserire un divano blu e altre sedute, come le poltrone, in rosso all’interno di una stanza dalle pareti chiare. Questi elementi saranno i veri protagonisti catturando su di se tutta l’attenzione.

Altro modo per colorare l’arredo, soprattutto in un soggiorno dallo stile moderno, è quello di usare le due tinte a contrasto per il divano e la parete attrezzata. Questo elemento è quello che raccoglie gran parte degli oggetti presenti e che ricopre un ruolo chiave insieme al divano. Scegliere anche per questo un colore intenso che contrasti con la seduta, aiuterà ad enfatizzare la sua presenza.

abbinare-il-rosso-e-il-blu-in-soggiorno-10-idee-e-foto-07

abbinare-il-rosso-e-il-blu-in-soggiorno-10-idee-e-foto-08

I tessuti per abbinare il rosso e il blu in soggiorno

I tessuti, che siano delle tende o dei cuscini, sono superfici utili per abbinare due tinte inusuali come il blu e il rosso all’interno del soggiorno. Questi infatti ci permetto di creare contrasti e continuità con le pareti e l’arredo.

Un’idea è quella di utilizzare cuscini rossi per il divano blu o viceversa. Inserendo la seduta in prossimità di una parete chiara, questa risalterà con eleganza senza rischiare che l’accostamento dei due colori possa rendere più cupo tutto l’ambiente.

Anche le tende sono un supporto infallibile per accostare i due colori. Nel soggiorno, infatti, queste sono da preferire in un tessuto leggero e traspirante che lasci filtrare facilmente la luce. Ciò ci permette di osare con tinte sgargianti in contrasto con una parete scura, senza temere di rimpicciolire otticamente il soggiorno.

abbinare-il-rosso-e-il-blu-in-soggiorno-10-idee-e-foto-09

abbinare-il-rosso-e-il-blu-in-soggiorno-10-idee-e-foto-10

Il tappeto rosso e blu in soggiorno

Se l’idea di accostare il rosso e il blu in soggiorno ci piace ma temiamo che possa essere troppo forte per la nostra stanza, possiamo puntare su un tappeto. Già da solo, infatti, questo elemento ci permette di accostare le due tinte con eleganza senza rischiare che l’armonia generale risulti appesantita.

Qualsiasi sia lo stile adottato per il soggiorno, infatti, è possibile trovare il modello adatto che consenta di coniugare queste due tinte in un ambiente chiaro. Questo ci permetterà non solo di introdurre un elemento fondamentale in questa stanza, ma anche di rendere tutto più vivace.

abbinare-il-rosso-e-il-blu-in-soggiorno-10-idee-e-foto-11

abbinare-il-rosso-e-il-blu-in-soggiorno-10-idee-e-foto-12

Galleria idee e foto di abbinamenti in rosso e blu in soggiorno

Anche se inusuale, l’abbinamento del rosso e blu in soggiorno permette notevoli risultati. In questa galleria di immagini vi illustriamo alcune idee.