Abbellire un divano vecchio: 10 idee facili e originali

Francesca Siani
  • Dott. in Comunicazione d’impresa

Si può trasformare un divano vecchio e usato in uno nuovo e originale? Grazie a delle piccole accortezze è possibile rendere questo articolo di arredo ancora moderno e protagonista del salotto. Scopri subito 10 idee facili e originali per rendere ancora più personalizzato il tuo divano e inizia ad arredare!

abbellire-divano-15

Galleria foto ed immagini

Il divano è uno degli oggetti della casa più utilizzati. Inoltre questo complemento d’arredo è il primo ad essere acquistato quando si progetta il soggiorno, insieme al televisore. Un divano non deve essere solo comodo bensì anche bello e creare un senso di accoglienza. Se il tuo è datato e usurato, scopri le 10 idee facili e originali per abbellire il tuo divano vecchio e renderlo di nuovo moderno e protagonista della casa!

abbellire-divano-02

1. Un copridivano per nascondere i segni di usura

Il primo modo per rendere un divano più bello è nascondere o camuffare i segni dell’usura e del tempo. Utilizzando un copridivano è possibile dare un nuovo look e un nuovo colore, rendendolo ancora più in sintonia con il resto della casa.

In commercio sono disponibili moltissimi modelli di copridivani in grado di adattarsi perfettamente, sia a soluzioni da due posti che da tre. Potrebbe essere più complesso trovare un copri-divano a L, ma grazie alla vasta scelta sul web ci sono moltissimi e-commerce che dispongono di questi prodotti di diversi colori, modelli e materiali.

abbellire-diavno-03

2. Tanti cuscini per comodità e stile

I cuscini sono dei veri alleati per il design e l’arredamento di salotto e camera da letto. Oggi vengono abbinati tanti tipi di cuscini di diverse dimensioni e colori, in quanto forniscono non solo ulteriore comodità ma anche un dettaglio estetico unico. Inserendo questo accessorio sul proprio divano è possibile nascondere i segni dell’usura e allo stesso tempo renderne ancora più nuovo e moderno l’aspetto.

abbellire-divano-05

3. Combina più materiali e texture

Quando si arreda la casa non bisogna avere paura di combinare diversi colori, materiali e texture. Anche nell’abbellire il divano utilizzare materiali diversi può essere una soluzione per creare un effetto tridimensionale e personalizzato. Abbinare accessori rettangolari, quadrati e rotondi crea un effetto originale e particolare.

Combinare invece materiali differenti degli arredi con quello del divano crea un contrasto piacevole e moderno. Ad esempio, se si ha un divano in pelle può essere originale mixare cuscini in diversi tessuti, ma anche tappeti e tende con texture diverse.

abbellire-divano-04

4. Copri i difetti con coperte e plaid

Soprattutto nelle stagioni più fredde, avere sul divano un plaid o una coperta pronta all’uso non solo è comodo, ma è anche un tocco di design. Stendere una coperta sulla testiera ad esempio permette di avere sempre a portata di mano la coperta per quando si ha freddo e anche di coprire eventuali difetti o segni del tempo presenti sul divano.

abbellire-divano-06

5. Rinfodera il divano

Se si ha un divano in tessuto può essere un intervento semplice e poco costoso rinfoderarlo. Il metodo più semplice è sicuramente quello di recarsi presso il punto vendita dove è stato acquistato e chiedere se il servizio è garantito. In alternativa ci sono moltissimi artigiani del tessile e della pelletteria specializzati, che potranno foderare nuovamente il divano con materiali e colori desiderati.

abbellire-divano-07

6. Dipingi i piedini

I dettagli fanno spesso la differenza quando si vuole abbellire e rimodernare un ambiente. Quando i piedini sono rovinati il divano sembra subito più usurato, per questo un consiglio è quello di ridipingerli o di farli dipingere da un professionista.

abbellire-divano-08

7. Coordina il tappeto al divano

Il tappeto permette di creare contrasti inaspettati con il divano che, se scelti nel modo giusto, possono donare un risultato subito più piacevole. Il tappeto inoltre dona un aspetto di maggiore accoglienza alla stanza.

Infine grazie alla vasta gamma di prodotti disponibili online e nei negozi è possibile giocare con colori, materiali, trame, fantasie e abbinamenti. Un esempio? Un divano a tinta unita con un tappeto a trama geometrica.

divano-tappeto

 

8. Combina un puff o una poltrona

Abbinando un pouf o una poltrona è possibile distogliere l’attenzione dal vecchio divano, nonché completarne l’estetica con abbinamenti coraggiosi per colori e materiali. Anche in questo caso può essere una scelta furba combinare diversi materiali e colori senza esagerare: la scelta di queste caratteristiche del pouf deve essere coordinata al resto dell’arredo. Ad esempio un pouf verde in una sala con piante e accessori che richiamino questo colore è l’ideale.

abbellire-divano-14

9. Abbina un tavolino

Così come il pouf e la poltrona, anche il tavolino può avere la duplice funzione di nascondere alcuni difetti del divano distogliendone l’attenzione, ma anche di migliorare l’aspetto della stanza. In questo modo l’ambiente può risultare subito più curato. Inoltre se sul tavolino vengono posti accessori e oggetti in abbinamento al divano o che richiamino il colore predominante, l’effetto armonioso sarà garantito.

abbellire-divano-10

10. Inserisci un mobiletto alla testiera

Se la zona più rovinata del divano è la testiera a vista, una soluzione può essere optare per un pratico mobiletto di design, sul quale riporre libri, cornici, chiavi, contenitori e cestini.

abbellire-divano-12

10 idee facili e originali per abbellire un divano vecchio: foto e immagini

Hai deciso di dare nuova vita al tuo vecchio divano? Grazie alle fotografie della gallery potrai trovare moltissime idee su come valorizzare e abbellire un divano vecchio senza spendere troppo e in pochi e semplici passi.