5 sgabelli di design per il soggiorno: idee e foto

Volete inserire all’interno del vostro soggiorno degli sgabelli, ma non riuscite a scegliere quelli che fanno al caso vostro. Abbiamo selezionato per voi 5 idee di sgabelli per soggiorni. Si va dai classici sgabelli imbottiti ai più elaborati sgabelli in lana con lavorazione a maglia.

5-sgabelli-di-design-per-il-soggiorno-idee-e-foto-06

Galleria foto ed immagini

Gli sgabelli sono un elemento di arredo che, se selezionati bene, può portare dinamicità all’interno di un ambiente, senza dover per forza rinunciare all’eleganza e alla raffinatezza.

Se poi siamo alla ricerca di sgabelli per il nostro soggiorno, probabilmente, eleganza e raffinatezza diventano importantissime (anche se non imprescindibili).

Nei soggiorni, generalmente, troviamo solo divani e poltrone. Si tratta di sedute molto più alte rispetto ai classici sgabelli e abbinarle a questi ultimi, inserendo il tutto nello stesso ambiente, non è facile come si crede.

Fortunatamente, abbiamo selezionato per voi 5 design di sgabelli che ben si sposano con molti stili di soggiorno e dai quali potrete prendere ispirazione!


Leggi anche: 20 idee e foto per abbellire il soggiorno

5-sgabelli-di-design-per-il-soggiorno-idee-e-foto-03

1. Sgabelli con seduta imbottita

Nei soggiorni, generalmente, è difficile inserire sgabelli completamente in legno. Essi, infatti, rischiano di entrare in contrasto con le sedute morbide offerte da divani e poltrone.

Una soluzione decisamente più praticabile, invece, la troviamo negli sgabelli con seduta imbottita.

Essi, generalmente, hanno le gambe in legno. Su di esse troviamo posizionata una seduta imbottita, che ci permetterà di accomodarci su una superficie morbida e confortevole.

Il colore delle gambe in legno dipende da quello della seduta. Generalmente, per le sedute chiare si utilizza un legno color noce, mentre per quelle scure un legno ciliegio scuro o simile.

In alternativa alle gambe in legno sono molto diffuse anche quelle in metallo. A seconda dello stile del nostro soggiorno, potremo scegliere tra vari colori per il metallo: i più diffusi e moderni sono oro lucido, argento lucido e nero opaco.

Tra i migliori materiali da usare per ricoprire l’imbottitura della seduta c’è l’alcantara, ma non sono da escludere soluzioni come la pelle o altri tessuti.

5-sgabelli-di-design-per-il-soggiorno-idee-e-foto-01

2. Sgabelli imbottiti con rivestimento fantasioso

Il rivestimento della seduta di uno sgabello, ovviamente, non deve essere per forza a tinta unita. In base allo stile che vogliamo conferire al nostro soggiorno, infatti, possiamo optare per degli sgabelli con rivestimenti decisamente fantasiosi.


Potrebbe interessarti: 5 idee di sgabelli per la cucina

Se, ad esempio, vogliamo dare uno stile arabeggiante al nostro soggiorno, possiamo cercare rivestimenti molto colorati e dai disegni in stile frattale. Generalmente, si evitano rivestimenti con sopra disegni che rappresentano qualcosa, ma al massimo si trovano rivestimenti che riproducono fantasie floreali.

Ad ogni modo, le trame più diffuse per i rivestimenti degli sgabelli sono quelle che riprendono a ripetizione forme geometriche quali linee, rombi, cerchi e così via.

5-sgabelli-di-design-per-il-soggiorno-idee-e-foto-04

3. Sgabelli in lana lavorati a maglia

Se volte qualcosa di particolare per il vostro soggiorno, ma al tempo stesso sobrio e raffinato, potete optare per gli sgabelli con seduta in lana con lavorazione a maglia.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

Generalmente, questa è solo finta ed è fatta industrialmente, ma ci sono anche sarti che riescono a ricreare questo tipo di rivestimento.

A questa tipologia di sgabelli si abbinano molto bene delle gambe in legno. Esse, infatti, restituiscono al design complessivo dell’oggetto un gusto di artigianalità, eleganza, ricercatezza e raffinatezza.

I colori più diffusi per questo particolare tipo di seduta sono quelli caldi, ma con una connotazione sempre chiara in maniera tale che la lavorazione a maglia non risulti troppo cupa e continui a riflettere luce.

L’utilizzo di colori troppo scuri per questi sgabelli, potrebbe rendere la lavorazione a maglia poco visibile e nascondere tutto il loro fascino.

5-sgabelli-di-design-per-il-soggiorno-idee-e-foto-02

4. Sgabelli pieghevoli

Una soluzione estremamente compatta ed utile se dovessimo trovarci con qualche ospite inaspettato è quella degli sgabelli pieghevoli.

Probabilmente, siete abituati a vederli sui set dei film. Essi, però, tornano molto utili anche nella vita quotidiana.

Se, ad esempio, dovessimo trovarci con molti ospiti in casa e volessimo intrattenerli nel nostro soggiorno, utilizzare degli sgabelli pieghevoli è molto più comodo rispetto a spostare le sedie da una stanza all’altra.

Quelli con seduta a fascia e struttura in legno, inoltre, risultano estremamente eleganti e ci faranno fare di sicuro una bella figura.

Il colore della fascia delle sedute può essere davvero di qualsiasi tipo e dipenderà unicamente dallo stile del nostro soggiorno.

5-sgabelli-di-design-per-il-soggiorno-idee-e-foto-05

5. Sgabelli per poggiare i piedi

Il soggiorno è per molti un ambiente dove potersi sedere sulla poltrona o sul divano e rilassarsi dopo una lunga giornata di lavoro. Molti, però, riescono a raggiungere il relax massimo solo distendendo le gambe e lasciando scaricare tutte le tensioni accumulate durante la giornata.

Per questo scopo possiamo usare degli appositi sgabelli per poggiare i piedi.

Essi, generalmente, presentano una seduta morbida simile ad un cuscino o comunque molto più soffice rispetto ai classici sgabelli da seduta.

Il colore del rivestimento di tali sgabelli, chiaramente, dovrebbe andare ad abbinarsi con quello del materiale che riveste i nostri divani e le nostre poltrone.

5-sgabelli-di-design-per-il-soggiorno-idee-e-foto-07

Galeria foto e idee di sgabelli di design per il soggiorno

Abbiamo selezionato per voi una serie di immagini che potranno farvi da ispirazione nella scelta di qualche sgabello adatto al vostro soggiorno. Potete trovarle nella galleria qui sotto!