5 idee e foto di mobili degli anni 70 da avere in casa

Alessandra Zito
  • Dott. in Scienze e Tecnologie per le Arti

Gli anni 70 sono sinonimo di libertà e di rivoluzione. Se vuoi dare un gusto vintage e iconico alla tua casa, non perderti i nostri consigli. Quali sono i colori da scegliere per arredare la casa e quali mobili hanno fatto la storia del design degli anni 70? Scoprilo insieme a noi per un viaggio super cool!

Galleria foto ed immagini

5-mobili-anni-70-1

Negli anni 70 andava di moda seguire lo stile hippie trasandato e libertino oppure lo stile disco stravagante e colorato. Oggi gli anni 70 ci sembrano un sogno a occhi aperti, un retaggio culturale che a volte non sembra esserci mai stato. Come ritrovare quel ricordo perduto? Arredare la casa in stile anni 70 può essere un’idea per respirare ancora quell’atmosfera intrisa di gusto iconico e di libertà.

Come rendere la casa in stile anni 70? Il trucco è rompere gli schemi: si deve trasgredire, giocare con i colori e osare con i materiali e gli accostamenti. I mobili da inserire in casa devono rispecchiare la voglia di cambiamento e di rinnovamento, caratteristiche tipiche degli anni 70. Vediamo insieme quali colori e quali mobili puoi scegliere per dare un tocco libertino e vivace al tuo appartamento.

5-mobili-anni-70-2

Colori a volontà

L’arredamento in stile anni 70 è caratterizzato da colori forti, tinte accese ed eccessivi contrasti. Oggigiorno si chiama colour blocking mentre a quell’epoca era la prassi. Il bianco non viene spesso utilizzato, meglio prediligere le tinte colorate. Eccedere è la parola d’ordine!

Quali colori scegliere? Ti consigliamo di usare tinte forti e acide, come il marrone, l’ocra, il beige, l’avorio, l’arancione, il verde acido e il rosso. Meglio evitare le sfumature di colori e optare per le tinte nette.

Dai spazio alle geometrie: trame, pattern e motivi geometrici sono l’ideale per la tua casa in stile anni 70. Infine la carta da parati è un vero must per ricreare la giusta atmosfera anni 70.

5-mobili-anni-70-3

1. Sedie iconiche anni 70

Un mobile che ha fatto la storia del design negli anni 70 è la sedia. Di seguito una selezione delle sedie più iconiche degli anni Settanta. 

Tulip chair

Per un tocco vintage e iconico anni 70 puoi scegliere la sedia Tulip, progettata dal designer finlandese Eero Saarinen, è caratterizzata dalla celebre forma a calice con un unico stelo centrale per il basamento.

5-mobili-anni-70-4

Panton chair

La Panton chair si contraddistingue per la forma a sbalzo, con un profilo a “S” e i bordi arrotondati che le donano fluidità e sensualità. La sedia è disponibile in un’ampia gamma di colori e finiture.

5-mobili-anni-70-5

Potrebbe interessarti Sedie vintage: 10 foto e idee

Egg Chair

Un altro mobile anni 70 da avere in casa è la celeberrima Egg Chair: la sedia realizzata dal danese Arne Jacobsen, si distingue per le sue curve accoglienti e l’alto schienale di 107 cm che creano un guscio. Rivestita in tessuti è disponibile in diversi colori oppure in cuoio marrone.

5-mobili-anni-70-6

Bubble Chair

Per creare un’atmosfera stravagante alla zona living room scegli la Bubble Chair: realizzata dal design Eero Aarnio nel 1968 in Finlandia. La sedia è sospesa dall’alto e dà la sensazione di galleggiamento come in una bolla.

5-mobili-anni-70-7

2. Divani e cuscini retrò

Il divano è un altro mobile anni 70 che può rendere la tua casa vintage e hippy. Scegli divani in velluto con colori che vanno dal marrone cioccolato all’azzurro freddo. I cuscini devono seguire lo stile del divano: acquista cuscini colorati con geometrie anni 70.

5-mobili-anni-70-8

3. Poltrone e pouf stile anni 70

Una poltrona anni 70 è il mobile perfetto per rilassarsi in maniera davvero cool. Prediligi le poltrone dalle linee sinuose e tondeggianti. Ti suggeriamo di collocare la poltrona accanto ad una abat-jour dal paralume in metallo in stile industrial. Per aggiungere un tocco ancora più anni 70 alla tua casa, puoi scovare nei mercatini d’antiquariato un piccolo pouf in ecopelle per un comfort assicurato!

5-mobili-anni-70-9

4. Tavolino da caffè anni 70

Il tavolino da caffè dà un’anima molto vintage alla tua casa: posizionalo nella zona giorno, ci puoi riporre un posacenere, un centrotavola o il telefono. I tipici tavolini da caffè degli anni Settanta sono in metallo o in vetro, oppure in ottone e brillano nel tuo appartamento vintage seducendo i tuoi ospiti!

5-mobili-anni-70-10

5. Lampade design anni 70

Le lampade sono sicuramente un altro pezzo immancabile per la tua collezione anni 70! Riconoscibili per il design spaziale e i colori vivaci, sono un punto di forza sopra il tavolo da pranzo.

Le lampade vintage anni 70 arredano in modo originale la casa con un fascino davvero unico. I colori sono caldi e vivaci e prendono forma in materiali freddi e metallici, mentre le linee sono morbide e sinuose e si ispirano al mondo della geometria.

Un esempio è la lampada Eclisse di Artemide, progettata nel 1965 dal designer Vico Magistretti: la lampada italiana è divenuta famosa in tutto il mondo. Questa lampada da tavolo è un equilibrio all’avanguardia tra forma, design ed utilità.

Il concetto di base della lampada è nella sua funzionalità di regolazione dell’intensità della luce: attraverso il paralume interno rotante, viene eclissata la sorgente luminosa. Un vero e proprio must per la tua casa in stile anni 70!

5-mobili-anni-70-11

5 Mobili degli anni 70 da avere in casa: immagini e foto

Rivivi con noi lo stile degli anni ’70 e prendi spunto dalle nostre idee per arredare una casa fuori dagli schemi!