5 colori ideali per lo stile contemporaneo

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Spesso confuso con il moderno, lo stile contemporaneo si basa sull’essenziale e il raffinato. E alcuni colori esprimono questo concetto meglio di altri. Vediamo insieme 5 di questi.

5-colori-ideali-per-lo-stile-contemporaneo-01

Galleria foto ed immagini

Lo stile contemporaneo è uno dei più scelti nell’ultimo periodo per l’arredamento della casa grazie alle sue linee eleganti, semplici e sofisticate. Uno stile dove la semplicità e l’essenzialità la fanno da padrona e dove anche un solo oggetto di troppo rischia di rovinare l’insieme e l’atmosfera.

Lo stile contemporaneo predilige linee essenziali, decori minimi e soprattutto colori neutri. Ed è infatti, proprio nella scelta dei colori che si potrebbe riscontrare il problema maggiore e commettere qualche errore.

Se per gli arredi è facile trovare quelli giusti in qualsiasi negozio di arredamento, quando scegliamo le tonalità su cui indirizzarci rischiamo di scegliere quella che fa perdere l’idea di eleganza tipica dello stile.

In questo articolo vedremo quindi quali sono 5 colori ideali da utilizzare nello stile contemporaneo. Sono colori che si adattano a tutto l’ambiente, al mobilio, ai tendaggi ma anche alle pareti che, alla pari degli altri elementi, giocano un ruolo chiave nella buona riuscita dell’arredamento.

5-colori-ideali-per-lo-stile-contemporaneo-02

1. Cammello, neutro ma deciso

Come abbiamo detto le tonalità neutre sono quelle che la fanno da padrone nello stile contemporaneo. Spesso però, per rispettare questa regola, si rischia di orientarsi verso colori scontati o toni troppo freddi che, uniti all’essenzialità dello stile, possono trasmettere un clima asettico e per niente elegante.

Un colore neutro è senza dubbio il beige, ma la sfumatura ideale per lo stile contemporaneo è la tonalità cammello, intenso ma elegante. Questo è un colore davvero adatto alle pareti, magari adottando uno stile spatolato o a straccio, ma che si abbina alla perfezione anche al resto dell’arredo.

Mobili e tessuti trovano la loro massima espressione in questa tonalità che, permette di creare anche qualche piccolo mix di sfumature per rendere l’ambiente più vivo.

5-colori-ideali-per-lo-stile-contemporaneo-03

2. Grigio, l’espressione del minimalismo

Le linee minimaliste regnano nello stile contemporaneo e, un colore che esprime alla perfezione questa filosofia, è senza dubbio il grigio. Semplice, neutro e d’effetto, è possibile usarlo in diverse sfumature senza mai rischiare di sbagliare.

Usato nell’arredo permette di sottolineare le linee semplici dei mobili e degli oggetti presenti in casa, mentre nei tessuti trasmette tutta la sua eleganza senza risultare scontato come il bianco o il nero.

Ma la massima espressione la troviamo nelle pareti. Il grigio è infatti, un colore che si adatta a qualsiasi tipo di ambiente di qualsiasi grandezza e che trasmette subito una sensazione di spazio e luminosità a seconda della sfumatura che scegliamo.

5-colori-ideali-per-lo-stile-contemporaneo-04

3. Violetto, connubio tra eleganza e creatività

Anche se spesso sottovalutato per l’arredamento, il viola trova posto nello stile contemporaneo dimostrando di meritare il posto di colore elegante e neutro. È infatti, in questo stile che il viola si esprime meglio, sottolineando l’estetica minimalista dell’ambiente e trasmettendo benessere a chi vive in casa.

Un colore sempre più utilizzato per l’arredo, anche solo per mensole o appendiabiti che risalteranno e contribuiranno a donare un’atmosfera elegante. Nei tessuti decorati il violetto permette di giocare con abbinamenti semplici tipici dello stile, mentre sulle pareti diffonde tutta la serenità e l’accoglienza che gli viene attribuita dalla cromoterapia. Inoltre, in questo caso, ci permette di dare un tocco si colore brillante senza mai rischiare di distaccarci dall’essenzialità.

5-colori-ideali-per-lo-stile-contemporaneo-05

4. Azzurro polvere, simbolo di versatili

Per arredare la casa in stile contemporaneo spesso, si rischia di creare ambienti asettici e privi di personalità. Un colore ideale che si abbina allo stile contemporaneo e che ci permette di essere più flessibili nell’ambiente è l’azzurro polvere. Colore tipico mediterraneo, consente di giocare con diversi colori nell’arredo.

Nel mobilio, qualche pezzo azzurro polvere, trasmette subito un senso di eleganza, sottolineando le linee semplici come nel caso del grigio ma permettendoci di giocare meglio con i mix di colori.

Nel tendaggio e sulle pareti questa tonalità permette di donare luminosità all’ambiente che abbiamo arredato adattandosi anche a stanze e appartamenti di piccole dimensioni.

Modern Living Room Interior Design

5. Rosa antico, l’unione del vecchio e nuovo

Il rosa antico, proprio come il grigio e l’azzurro polvere, è un colore definito neutro e perfetto per lo stile contemporaneo. Un colore delicato, allegro e romantico che non solo permette di donare alla casa una sensazione di accoglienza, ma anche di giocare con arredi e colori che aiutano ad esaltare l’insieme.

Una parete nella tonalità del rosa antico trasmette subito la delicatezza dell’ambiente e aiuta a far risaltare qualsiasi arredo presente nella stanza senza dover rinunciare allo stile minimalista. I piccoli dettagli adottati infatti, trarranno maggiore risalto dalla tonalità della parete e ci faranno sentire molto più accolti.

Nei tessuti però il rosa antico trova la sua massima espressione per lo stile minimalista. È infatti possibile aggiungere piccoli particolari, dai cuscini del divano al rivestimento delle poltrone, che ci permetteranno di non distaccarci dallo stile scelto ma al tempo stesso di trasmettere la sensazione di un ambiente vivo e vivace.

5-colori-ideali-per-lo-stile-contemporaneo-07

5 colori ideali per lo stile contemporaneo: immagini e foto

Lo stile contemporaneo caratterizzato da colori neutri ed eleganti. In questa galleria di immagini troverete 5 colori ideali per arredare la casa secondo questo stile.